Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Il Pettorelli torna da Bologna con un argento e un bronzo

Giornata positiva per la scherma biancorossa. Sonlieti vice campione regionale di fioretto, mentre Perna è terza nella spada si qualifica alla seconda prova del campionato di spada dove accede anche Polledri che si è piazzato 15°

Il Pettorelli sale sul podio a Bologna e mette segno tre colpi: il vice campione regionale di fioretto, Alessandro Sonlieti, il terzo posto di Elena Perna nella spada e la qualificazione di Amedeo Polledri alla seconda prova del campionato nazionale di spada (Assoluti).E’ stata una giornata ricca di soddisfazioni, domenica 29 settembre, a San Lazzaro di Savena (Bologna) per la prova di qualificazione regionale di spada e per il campionato regionale di fioretto.FIORETTO Sonlieti è d’argento nella finalissima contro Simone Cioli (Scherma San Lazzaro), cedendo per sole due due stoccate all’avversario: 15-13. Gara entusiasmante quella di Sonlieti che con una bella prestazione preliminare (5-1) ha battuto di slancio il bolognese Minarini (15-5) ed è riuscito a contenere il modenese Panzani (15-14) guadagnando il posto per la finale dove ha ceduto il passo a Cioli.SPADA Le migliori prestazioni, nella spada, sono state quelle di Elena Perna, 3, e Amedeo Polledri, 15°. Ad aprire la competizione, la prova maschile (33 posti disponibili per accese alla secondo prova nazionale) nella quale si sono cimentati Polledri (15) Curatolo (34) Sonlieti (35) Comolatti (42) Polidoro (51) Carini (56) Bonelli (67) Finotti (71) Salvatori (82) Mangia (93) Visentini (105). Buone le prestazioni in pedana di Curatolo e Sonlieti che per un minimo margine si sono fermati sulla porta della qualifica. Polledri, con un inizio in parte faticoso (3 assalti vinti e 2 persi ai gironi) ha trovato il riscatto nelle eliminazioni dirette dove per raggiungere la qualifica ha battuto 15-13 Fontana (Modena) 15-14 Giusti (Modena) fermato in corsa 10-15 dal forlivese Palazzi. Nel pomeriggio è stata la volta della spada femminile. Nella prova di spada femminile si sono presentate in pedana Elena Perna (3) Chiara Ocari (25) Marta Nocilli (37) Margherita Pollutri (43) Maria Michelotti (49). Ocari superata la fase preliminare nelle eliminatorie ha ceduto il passo alla modenese Alessandro(7-15). Perna imbattuta ai gironi (5-0) ha sconfitto agevolmente la modenese Taddei (15-9) e la romagnola Russo (15-5) fino a incrociare il percorso della ravennate Sara Billi dove ha ribaltato l’incontro (15-14) nonostante l'abilità dell'avversaria. Ha ceduto il passo (8-15 ma combattendo fino in fondo) alla vincitrice della giornata Emilia Rossatti (Ferrara). Ad accompagnare gli atleti e a tifare, i maestri Alessandro Bossalini, Carlo Polidoro, Francesco Monaco, Cesare Masina e Giuseppe Monticelli. I biancorossi erano presenti anche nel gruppo arbitrale con Margherita Libelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento