rotate-mobile
Scherma

Scherma, grande sesto posto di Vera Perini ai campionati italiani U23

Ottima prova della spadista del Pettorelli. Bossalini: “Ha tirato in una categoria superiore. Conferma il suo stato di forma e una indiscutibile crescita. Buona anche la prova di Bonelli nella spada maschile”

Meraviglioso sesto posto di Vera Perini ai Campionati italiani under 23 di scherma. La spadista del Pettorelli, infatti, è entrata tra gli otto finalisti in una difficile gara che ha visto in pedana ben 98 atlete. Ai campionati, che si sono tenuti lo scorso fine settimana a Rende (Cosenza), si registra anche il buon piazzamento di Tommaso Bonelli, sempre nella spada, al 44esimo posto su 155 partecipanti.

Sempre ai vertici anche dopo i gironi, dove si è piazzata ottava in classifica, Perini ha saltato di diritto il primo assalto diretto, superando poi gli altri tre. Giunta all’ingresso nei quattro, la spadista biancorossa è stata fermata 15-10 da Lucrezia Paulis, che si aggiudicherà poi la gara.

Alessandro Bossalini, presidente del Pettorelli - ha seguito di persona i due atleti - ha sottolineato “l’ottimo risultato, che è andato oltre le aspettative. Vera è ancora U20 e si è cimentata nella categoria superiore. E’ la conferma del buon momento di forma e dell’indiscutibile crescita dopo i due terzi posti a Catania e Casale Monferrato (entrambi in U20). Un risultato che dà fiducia e morale per i prossimi appuntamenti. Importante è stata anche la gara di Bonelli, negli U20, che ha disputato una buona qualificazione. Ha superato anche la prima diretta, ma è stato fermato 15-12 da un atleta della nazionale, Nicolò Del Contrasto, che si piazzerà settimo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, grande sesto posto di Vera Perini ai campionati italiani U23

SportPiacenza è in caricamento