Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Bossalini, bronzo con l'Italia under 20

Podio internazionale per Alessandro Bossalini, maestro piacentino del Circolo Pettorelli protagonista con l'Italia alla prova di Coppa del Mondo Under 20 ospitata nello scorso week end dalla capitale slovacca Bratislava. A bordo pedana, Bossalini...

Scherma - Bossalini, bronzo con l'Italia under 20 - 1
Podio internazionale per Alessandro Bossalini, maestro piacentino del Circolo Pettorelli protagonista con l'Italia alla prova di Coppa del Mondo Under 20 ospitata nello scorso week end dalla capitale slovacca Bratislava. A bordo pedana, Bossalini ha guidato la formazione maschile di spada alla medaglia di bronzo nella gara a squadre, dove gli azzurri Vismara, Bergamini, Maisto e Martini hanno piegato 43-39 la Germania nella finale terzo-quarto posto. Il cammino dell'Italia era iniziato al meglio grazie ai successi contro gli Stati Uniti e la Russia (45-39 nei quarti), mentre in semifinale i ragazzi di Bossalini hanno ceduto per una stoccata alla Francia (45-44) dopo esser stati in vantaggio 40-35, per poi comunque ritrovare gli stimoli e piegare la formazione tedesca nell'assalto per il bronzo. Sul gradino più alto del podio è salita la Spagna, vincitrice 45-41 contro la Francia nella sfida per l'oro.
A livello individuale, invece, la spedizione di spada maschile ha regalato il settimo posto individuale di Gianluca Casaro, sconfitto 15-6 nei quarti dall'ungherese Banyai, poi secondo alle spalle dell'israeliano Freilich.
Per quanto riguarda invece il week end del circolo Pettorelli, sfortunato debutto internazionale per la spadista Elena Perna (1999), in gara a Grenoble (Francia) nella prova del circuito europeo Cadetti. Condizionata da problemi fisici, la Perna è stata eliminata in girone dove ha chiuso con una vittoria e cinque sconfitte, maturando comunque un'importante esperienza internazionale.
A Ravenna, nella prima prova nazionale di spada under 14, il migliore del sodalizio piacentino è risultato Michele Comolatti, quattordicesimo. Dopo aver superato il girone con un bilancio di quattro vittorie e due sconfitte, nell'eliminazione diretta il piacentino ha superato 5-2 il pugliese Lippolis, 10-6 il casertano De Cesare, 10-8 li ravennate Silvestri per poi cedere al ligure Emilio Ferrari. Al Trofeo Pellegrino di Milano, invece, il migliore è risultato Francesco Fuochi, arrivato nei trentaduesimi della manifestazione.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento