rotate-mobile
Scherma

Scherma - Bossalini a Parigi con gli azzurri per la Coppa del mondo

Ultimo appuntamento prima degli Europei e delle Olimpiadi. Buoni risultati al campionato Gold per la spada rosa con Parenti e Cecchet e per la spada maschile con Guglielmetti ai campionati U14

Alessandro Bossalini è in partenza per Parigi. Sotto la torre Eiffel, il Boss - presidente del Pettorelli - seguirà a bordo pedana la nazionale italiana di spada impegnata nella Coppa del mondo. Un appuntamento importante, quello dell’ultima tappa, che potrebbe portare nuove soddisfazioni agli azzurri campioni in carica (il titolo è stato vinto lo scorso anno a Milano). L’appuntamento di Parigi, a cui Bossalini partecipa come uno dei coach della nazionale, precede altre due tappe: gli europei e le Olimpiadi (per queste ultime l’Italia è già qualificata). Intanto, non si ferma l’attività del Pettorelli. Ai campionati italiani Gold, tra i risultati migliori nella categoria cadetti la spada femminile ha visto il 22esimo posto di Camilla Parenti, mentre la spada rosa categoria giovani ha registrato la posizione numero 28 per Irene Cecchet. Per entrambe sfuma la possibilità di accedere alla finale, dove si sono qualificate le prime otto. Piazzamenti comunque buoni, in gare con centinaia di partecipanti. Inoltre, alla fase finale campionato italiano under 14, buon trentesimo posto per Gabriele Guglielmetti (giovanissimi) in una finale che ha visto in pedana 218 atleti. Infine, questa settimana si conclude con la gara dei campionati Gold assoluti, che vedono la partecipazione, a Terni, di Valentino Monaco. Con lo spadista biancorosso ci sarebbe dovuto essere anche Andrea Polidoro, fermato però da un infortunio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma - Bossalini a Parigi con gli azzurri per la Coppa del mondo

SportPiacenza è in caricamento