menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della presentazione in Comune

Un momento della presentazione in Comune

Per due giorni Piacenza capitale regionale della scherma

Piacenza capitale regionale della scherma per due giornate. Giovedì 8 e venerdì 9 la nobile disciplina sportiva farà capolino al palazzetto di via Alberici con le manifestazioni organizzate dal Circolo della scherma “Pettorelli”. La ciliegina...

Piacenza capitale regionale della scherma per due giornate. Giovedì 8 e venerdì 9 la nobile disciplina sportiva farà capolino al palazzetto di via Alberici con le manifestazioni organizzate dal Circolo della scherma “Pettorelli”.
La ciliegina sulla torta è prevista nel giovedì festivo, quando il sodalizio piacentino organizzerà (sotto l’egida del comitato emiliano-romagnolo della Federscherma) il campionato regionale assoluto a squadre di spada maschile e femminile. Alle 9 toccherà alle formazioni maschili salire in pedana nel 4° Trofeo Giuseppe Spezia, mentre a mezzogiorno inizierà la gara a squadre femminile che metterà in palio il 4° Trofeo Co.me.c 2. Venerdì 9 dicembre alle 11,30, invece, spazio ai vivai con il Trofeo Paver di spada mista a coppie con le varie categorie dell’universo-Gpg (Gran Premio Giovanissimi), ossia under 14. Agli atleti vincitori andrà la coppa intitolata al maestro Bruno Polidoro, mentre le atlete vincitrici riceveranno la coppa intitolata a Sandrino Bernardelli, storico presidente del “Pettorelli” scomparso nel 2015. Inoltre, nel pomeriggio ci sarà la consueta festa del Circolo con i baby schermidori protagonisti.

La due giorni schermistica di Piacenza è stata presentata lunedì mattina in un incontro in sala consiliare a Piacenza alla presenza dell’assessore comunale allo Sport Giorgio Cisini, del presidente del Circolo della scherma “Pettorelli” Alessandro Bossalini, del vicepresidente del sodalizio Carlo Polidoro e di Giancarlo Spezia, uno degli sponsor dell’evento.
Al campionato regionale a squadre di spada di giovedì sono iscritte sedici formazioni maschili e otto femminili, mentre per il Trofeo Paver le adesioni sono ancora in corso. Nel complesso, saranno sicuramente più di 100 gli atleti che faranno capolino al palazzetto di via Alberici nella due giorni; al campionato regionale parteciperanno anche sei formazioni del Circolo “Pettorelli”: quattro maschili (delle quali una under 17) e due femminili.

Dopo le introduzioni di Bossalini e Polidoro con i ringraziamenti all’Amministrazione comunale, agli sponsor e ai collaboratori per l’intenso programma della manifestazione, la parola è passata a Giancarlo Spezia, che per il quarto anno sponsorizza il trofeo che andrà alla squadra maschile che vincerà il campionato regionale. “Con piacere do il mio piccolo contributo a una realtà che è entrata nella mia famiglia 9-10 anni fa quando mio figlio Francesco si è avvicinato alla scherma. Il Pettorelli è un’eccellenza di Piacenza per risultati e per la crescita dei ragazzi e forse non ha la giusta considerazione per ciò che ha fatto”.
“In questi due anni – sono le parole dell’assessore allo Sport Giorgio Cisini – con il “Pettorelli” si è instaurato un rapporto bello e virtuoso, fondato sulla stima reciproca. Resta il rammarico per non aver trovato una collocazione ideale con spazi più adeguati e un luogo più adatto all’attività in crescita del Circolo, che attualmente si svolge nella sala d’armi al palazzetto di via Alberici. Il nostro impegno è rivolto al futuro non lasciando nulla di intentato con chi ci succederà. Per quanto riguarda la manifestazione, mi auguro che la due giorni di scherma al palazzetto sia una bella festa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento