Giovedì, 23 Settembre 2021
Rugby

Rugby - Ultima di campionato per i Lyons in campo sabato a Calvisano

E' stato un ottimo campionato per i bianconeri che proveranno a togliersi l'ultima soddisfazione prima del riposo

Sabato 24 aprile si chiude la stagione di Sitav Rugby Lyons nel Peroni TOP10: una stagione di cui andare fieri a prescindere, vista la situazione complicata che tutti noi stiamo ancora affrontando, e una stagione da bicchiere ben più che mezzo pieno per i bianconeri di Gonzalo Garcia. Sabato, al PataStadium di Calvisano, i Leoni cercheranno di chiudere in bellezza, regalandosi l’ultima grande prova stagionale prima del meritato riposo.

Ad aspettare i bianconeri ci sarà il Kawasaki Robot Calvisano di Gianluca Guidi, attualmente quarto in classifica ma in scia a Rovigo e Valorugby, al netto dei recuperi ancora da disputare. La formazione calvina è in un ottimo periodo di forma, ed è lanciata verso dei playoff mai così equilibrati per le prime quattro in classifica. I gialloneri, protagonisti di una stagione al di sotto delle sempre altissime attese, è reduce dalla vittoria sul campo del Petrarca Padova, che fino a sabato scorso era ancora imbattuto in campionato, con cui ha riaffermato il suo ruolo da protagonista nella corsa Scudetto. Nella partita di andata, gli uomini di Guidi si imposero al Beltrametti per 16-24, in una partita molto piacevole e combattuta, in cui a fare la differenza fu la grande esperienza della formazione calvina.

L’ultima partita di Sitav Rugby Lyons, in casa contro Valorugby, ha mostrato una squadra in grado di rialzare la testa dopo la brutta “scoppola” rimediata a Rovigo, con gli uomini di Gonzalo Garcia che hanno messo in seria difficoltà la seconda della classe con un primo tempo ai limiti della perfezione e rimanendo attaccata nel punteggio fino alla meta allo scadere di Bertaccini che ha scavato il solco decisivo. Il rammarico per l’occasione sfuggita ha però lasciato posto alla voglia di scendere in campo nell’ultima di campionato dando il massimo e giocandosi le proprie chance contro una delle più importanti realtà del rugby italiano. Per l’occasione, bianconeri in quella che potrebbe essere definita la “formazione-tipo”, con i rientri di Giulio Forte a primo centro e di Lorenzo Masselli in terza linea.
In vista della sfida di Calvisano, abbiamo parlato con uno degli acquisti estivi che si è imposto come titolare in questa stagione, con responsabilità sempre più grandi, ovvero l’estremo Giacomo Biffi: “Sono soddisfatto sia a livello personale che per quanto fatto dalla squadra in questa stagione. A livello di collettivo abbiamo svolto un ottimo lavoro, abbiamo collezionato 6 vittorie, più delle Fiaamme Oro che ci precedono in classifica grazie a punti di bonus, uno dei pochi rammarichi che abbiamo è stato proprio quello di aver lasciato qualche punto di troppo per strada: in un campionato equilibrato come questo ogni dettaglio è importante. Non abbiamo comunque ancora rinunciato all’idea di conquistare il settimo posto che ci eravamo posti come obiettivo più ambizioso a inizio stagione.” Per farlo, servirà il “colpo gobbo” su uno dei palcoscenici più prestigiosi d’Italia: “La sfida che abbiamo di fronte è di quelle toste - continua Biffi - ma siamo convinti di poter giocare le nostre chance anche contro una squadra forte ed esperta come Calvisano. La prestazione di sabato scorso contro Valorugby è stata buona, ma restano ancora errori da limare per rendere al nostro massimo livello. Una delle chiavi sarà mantenere alta l’attenzione per tutti gli 80 minuti: contro squadre di questo livello anche brevi cali di attenzione possono costare caro, e noi non possiamo assolutamente permetterceli”

Appuntamento dunque per le ore 16 di sabato 24 aprile, quando al PataStadium di Calvisano andrà in scena l’ultima fatica stagionale degli uomini di Garcia. Sperando di poter riabbracciare i tifosi in tutti gli stadi d’Italia nella prossima stagione, ancora per questo weekend la famiglia bianconera potrà seguire i Leoni solo tramite la diretta streaming della partita sulla pagina Facebook “Rugby Lyons 1963” e sul canale Youtube della Federazione Italiana Rugby.

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Bruno (cap), Paz (vcap), Forte, Cuminetti; Katz, Via A; Bottacci, Petillo, Masselli; Salvetti, Cemicetti, Scarsini, Rollero, Cafaro

A disp: Cocchiaro, Acosta, Salerno, Bance, Moretto, Efori, Conti, Via G

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby - Ultima di campionato per i Lyons in campo sabato a Calvisano

SportPiacenza è in caricamento