Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby U14 - Giovedì c'è il Memorial Dadati

Squadre in arrivo dalla regione Emilia Romagna, dal Nord e Centro Italia e dalla Francia. Anche per il 2014 si conferma ricchissimo il quadro dei concorrenti del Memorial Melchiorre Dadati e trofeo Paolo Rossi, quest'anno alla sua sesta edizione...

Un momento della presentazione-2
Squadre in arrivo dalla regione Emilia Romagna, dal Nord e Centro Italia e dalla Francia. Anche per il 2014 si conferma ricchissimo il quadro dei concorrenti del Memorial Melchiorre Dadati e trofeo Paolo Rossi, quest'anno alla sua sesta edizione, in calendario domani, giovedì 1 maggio, allo stadio Beltrametti.
La manifestazione (patrocinata da Provincia e Comune) raccoglie il meglio del rugby under 14 (selezioni provinciali di Piacenza, Parma, Comité Departemental de Rugby Du Var, Reggio Emilia e Modena, Bologna e Ferrara, Romagna; selezione regionale Emilia Romagna Under 13, selezione regionale Lombardia, selezione regionale Piemonte, Liguria, Veneto e Toscana) in un grande evento - dalle 11 alle 18 - intitolato a Melchiorre Dadati - storico fondatore dei Lyons, professore e allenatore di intere generazioni di sportivi - e Paolo Rossi, vicepresidente del team e manager societario.
A presentare l'evento sono stati questo pomeriggio in Provincia Mario e Arianna Dadati e Gabriella Baldini che hanno spiegato il valore, a sei anni dall'esordio, di una manifestazione che unisce sport a solidarietà. “Il Memorial - hanno spiegato - mette in luce le squadre dei giovanissimi e cresce ogni anno per importanza. Due le novità di questa edizione: da un lato il Premio al miglior giocatore sarà intitolato alla memoria del giovanissimo atleta Filippo Cantoni e dall'altro, prima delle finali maschili, sono in programma partite di rugby femminile under 14. Un ringraziamento particolare va a tutte le persone che lavorano per consentire la buona riuscita dell'evento”. Come per le passate edizioni il ricavato della manifestazione (e del banchetto) sarà devoluto all'Associazione italiana per la Ricerca sul cancro, rappresentata oggi dalla delegata Elena Leonardi. “Il torneo in scena il primo maggio - ha ricordato Natalino Fanzola, presidente del Rugby Lyons Piacenza - è un momento dedicato ai ragazzi; la formazione dei giovani atleti rappresentava per Dadati, il “Dado”, e Rossi un obiettivo primario che la nostra società, che proprio l'anno scorso ha compiuto 50 anni, continua a realizzare”. “L'interesse per questo torneo - ha aggiunto il presidente del Comitato regionale Rugby Emilia Romagna Mario Spotti - sta crescendo anno dopo anno, segno di una consolidata soddisfazione delle squadre verso l'iniziativa”
“Il Memorial Dadati - ha concluso il presidente della Provincia Massimo Trespidi - rappresenta un evento sentito oltre che un connubio tra manifestazione sportiva-agonistica e evento benefico. La Provincia è lieta di presentare un'iniziativa che mette al primo posto la solidarietà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento