Rugby

Rugby Top 10 - Preparazione agli sgoccioli, per i Lyons ultimo test match a Biella

Manca una settimana al primo impegno ufficiale della squadra, con i bianconeri che sabato 17 scenderanno in campo per il primo turno di Coppa Italia contro il Rovigo

Tornano in campo i Sitav Lyons, per il secondo test match stagionale di preparazione al Peroni TOP10. Manca una settimana al primo impegno ufficiale della squadra, con i bianconeri che sabato 17 scenderanno in campo per il primo turno di Coppa Italia contro il Rovigo, e da questa sfida ci si attende di valutare la crescita della squadra e lo stato di forma dei giocatori. L’impegno è sicuramente stimolante: i Leoni andranno a far visita al Biella Rugby, squadra che milita in Serie A che nelle ultime stagioni è cresciuta tanto e punta alla promozione nel massimo campionato italiano. Impegno probante e da non sottovalutare per gli uomini di Orlandi e Paoletti, che cercano conferme dopo la buona prova fornita contro Colorno due settimane fa.
 
L’analisi della sfida in programma sabato 10 settembre alle ore 16,00 da parte di Carlo Orlandi parte proprio dalla prima uscita stagionale dei bianconeri, sconfitti di misura sul campo del Colorno dopo una buona prestazione: “Dal primo test stagionale abbiamo tratto indicazioni e risposte positive: la squadra sta cercando di metabolizzare le nuove idee di gioco che stiamo proponendo, e nonostante qualche normale difficoltà i ragazzi si sono sforzati di portarle in campo, e questo non può che essere un buon segnale. Inoltre, abbiamo visto ottime prestazioni da alcuni giocatori di cui eravamo curiosi di valutare l’apporto alla squadra, come i nuovi acquisti: tutti i giocatori impegnati si sono fatti vedere in maniera positiva; abbiamo avuto qualche problema nella gestione di alcune fasi di gioco, ma sono tutti dettagli allenabili e su cui continueremo a lavorare. come prima uscita è stata molto positiva contro una squadra sulla carta superiore e rodata, visto che erano alla terza partita giocata.” Orlandi si è poi concentrato sulla partita di Biella, con un occhio di riguardo all’immediato futuro e all’inizio delle partite ufficiali: “In fase di programmazione questa partita era pensata in ottica di gestione dello sforzo in vista dell’inizio della stagione: l’obiettivo è quello di vedere all’opera i ragazzi che hanno giocato meno e che hanno avuto meno occasioni di mettersi in mostra. Ci saranno molti cambi nella formazione per provare nuove soluzioni e alternative, anche se dobbiamo affrontare qualche assenza pesante dovuta a problemi fisici di varia natura. C’è anche una forte componente di sfortuna in queste assenze, e speriamo di ritornare a ranghi completi al più presto.”
 
Appuntamento per le ore 16.00 di sabato a Biella, l’ultima occasione per valutare lo stato di forma dei bianconeri in vista di una stagione che può voler dire tanto per la società piacentina.
 
Sitav Rugby Lyons: Zaridze; Buondonno A., Paz, Conti, Bruno (CAP); Biffi, Fontana; Portillo, Petillo, Bance; Salvetti, Lekic; Minervino, Borghi, Acosta
 
A disp: Actis, Cafaro, Morosi, Cocchiaro, Salerno, Cuoghi, Via A., Cuminetti, Via G.
 
Non disponibili: Rollero, Buondonno L, Aloè, Janse van Rensburg, Cemicetti,Quaranta, Moretto, Bottacci, Ledesma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Top 10 - Preparazione agli sgoccioli, per i Lyons ultimo test match a Biella
SportPiacenza è in caricamento