rotate-mobile
Rugby

Rugby Top 10 - Lyons sconfitta 43 a 0 nel derby contro il Colorno

I bianconeri hanno resistito difendendosi con il coltello tra i denti per tutto il primo tempo, prima di cedere nella ripresa senza riuscire mai a rendersi realmente pericolosi per la difesa colornese.

Il 2023 di Sitav Rugby Lyons inizia in salita, con i bianconeri che cadono sotto i colpi della capolista HBS Colorno. Sotto una pioggia battente, i padroni di casa hanno fatto valere la loro fisicità, esposta in modo netto nelle mischie e nelle maul, e un sapiente utilizzo del gioco al piede, che ha messo enorme pressione alla squadra di Orlandi e Paoletti. I bianconeri hanno resistito difendendosi con il coltello tra i denti per tutto il primo tempo, prima di cedere nella ripresa senza riuscire mai a rendersi realmente pericolosi per la difesa colornese.

I Lyons portano a casa sicuramente lo spirito combattivo messo in campo, con un ottimo lavoro da parte del reparto avanzato nel contenere gli attacchi avversari. I Leoni hanno messo in campo placcaggi duri e determinati, ma contro un avversario così superiore sono stati costretti a cedere alla distanza. Domenica prossima sfida in casa contro Rovigo.

HBS Colorno v SITAV Rugby Lyons 43-0 (18-0)

Marcatori: p.t. 26’ cp. Ceballos (3-0); 31’ cp. Ceballos (6-0); 37’ m. Ferrara tr. Ceballos (13-0); 40’ m. Leaupepe (18-0) s.t.: 47’ cp. Ceballos (21-0); 48’ m. Broglia (26-0); 52’ m. Ferrara tr. Ceballos (33-0); 67’ m. Ceballos (38-0); 78’ m. Van Tonder (43-0)

HBS Colorno: Van Tonder; Leaupepe (68’ Cozzi); Ceballos, Devoto (Cap); Batista; Antl (68’ Pescetto), Boscolo; Mbanda, Popescu, Adorni (23’ Broglia); Butturini, Gutierrez; Galliano (53’ Tangredi), Ferrara (64’ Fabiani), Lovotti (64’ leiger). All. Casellato

SITAV Rugby Lyons: Biffi; Rodina (55 Via); Paz, Zaridze; Bruno (Cap), Ledesma (60’ Cuminetti), Cuoghi (60’ Fontana); Bottacci (41’ Cisse); Petillo (57’ Moretto), Salvetti; Quaranta, Van Rensburg; Aloe (41’ Salerno), Buondonno, Morosi (50’ Acosta). All. Orlandi

Arb. Vedovelli (Sondrio). AA1 Rosella (Roma), AA2 Chirnoaga (Roma). Quarto Uomo: Sgura (Brescia). TMO: Roscini (Milano)

Cartellini: al 73’ giallo a quaranta (SITAV Rugby Lyons)

Calciatori: Ceballos (HBS Colorno) 5/9

Note: Pioggia a catinelle, 5°. Campo pesante ma in ottime condizioni. 350 spettatori. Celebrata la nascita del “Club dei centurioni biancorossi”.

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 5, SITAV Rugby Lyons 0

Player of the Match: Mihai Popescu (HBS Colorno)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Top 10 - Lyons sconfitta 43 a 0 nel derby contro il Colorno

SportPiacenza è in caricamento