Rugby

Rugby Top 10 - Lyons rimontati e beffati nel finale. Il ValoRugby passa 26 a 22

Un’altra occasione persa per gli uomini di Orlandi, che lasciano sul piatto una vittoria che dopo il primo tempo sembrava ormai certa

Il finale più beffardo conduce alla sconfitta la Sitav Rugby Lyons nel derby contro Valorugby Emilia, con la meta di Dell’Acqua allo scadere che consegna ai reggiani la vittoria al termine di una gara condotta per tutti gli 80 minuti dai Lyons. Ennesima sconfitta di misura per i bianconeri, che hanno dato ennesima prova del valore della squadra costringendo a sudare le classiche sette camicie alla terza forza del Peroni TOP10, uscita vincitrice dal Beltrametti grazie alla superiorità in mischia, che ha costretto i bianconeri a subire per tutto l’incontro.

Primo tempo perfetto per i bianconeri, che nei primi 25’ vanno a segno tre volte. Apre le marcature Biffi con un guizzo dei suoi, poi Cuminetti e Bruno confezionano un contropiede da manuale e portano il capitano bianconero (che ha lasciato gli onori a Salerno per la sfida odierna) a marcare alla bandierina. La terza meta è un regalo di Luus, che perde un pallone in difesa su cui si avventa Cissè, e il terza linea bianconero può lanciarsi in meta indisturbato.

Da qui in poi, i Lyons marcheranno solo 3 punti, incapaci di risalire il campo con efficacia e contrastati dall’ottimo gioco al piede dei Reggiani, che spesso hanno trovato la retroguardia dei Lyons impreparata sui calci. Mattatore della rimonta è Capitan Dell’Acqua, a segno due volte tra cui quella decisiva per la vittoria. Un’altra occasione persa per gli uomini di Orlandi, che lasciano sul piatto una vittoria che dopo il primo tempo sembrava ormai certa.

Sitav Rugby Lyons v Valorugby Emilia 22 - 26 (19-7)

Marcatori: p.t. 5’ m Biffi tr Ledesma (7-0), 13’ m Bruno (12-0), 23’ m Cissè tr Ledesma (10-0), 35’ m Dell’Acqua tr Newton (19-7). s.t. 52’ m Bertaccini tr Newton (19-14), 56’ cp Ledesma (22-14), 71’ m Lazzarin (22-19), 79’ m Dell’Acqua tr Renton (22-26).

Sitav Rugby Lyons:  Biffi (72’ Zaridze); Via G. (74’ Via A.), Cuminetti, Paz, Bruno; Ledesma, Fontana (56’ Cuoghi); Portillo, Bance, Salvetti (14’ Cisse, 69’ Moretto); Janse van Rensburg, Lekic; Salerno (cap.) (50’ Minervino), Cocchiaro (50’ Buondonno L.), Acosta (57’ Cafaro). all. Orlandi

Valorugby Emilia: Dominguez (14’ Violi); Lazzarin (76’ Mattioli), Majstorovic, Schiabel (43’ Colombo), Bertaccini; Newton, Renton; Sbrocco (1’ Amenta), Tuivaiti, Ortombina; Du Preez (66’ Gerosa), Dell’Acqua; Randisi, Luus (41’ Garziera), Diaz. all. Manghi

Arb. Federico Vedovelli (Sondrio), AA1 Dante D’Elia (Bari), AA2 Alberto Favaro (Verona), Quarto Uomo: Carmine  Marrazzo (Bologna), TMO: Luca Trentin (Lecco)

Cartellini: 59’ Cartellino rosso per Randisi (Valorugby Emilia), 64’ cartellino giallo per Biffi (Sitav Rugby Lyons).

Calciatori: Ledesma 4/7 (Sitav Rugby Lyons), Newton 2/3 (Valorugby Emilia), 1/1 Renton (Valorugby Emilia).

Note: Giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni. Pubblico 600 spettatori circa. Minuto di silenzio in ricordo di Ennio Ponzi.

Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 1  ; Valorugby Emilia  5

Peroni Player of the Match: Abdoul Nourou Bance (Sitav Rugby Lyons)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Top 10 - Lyons rimontati e beffati nel finale. Il ValoRugby passa 26 a 22
SportPiacenza è in caricamento