rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Rugby

Rugby Top 10 - Lyons in anticipo venerdì sera contro la capolista Petrarca Padova

Si affrontano al Beltrametti la quarta e la prima in classifica al termine del girone di andata del Peroni TOP10

Al termine della prima giornata di campionato, con la larga vittoria del Petrarca Padova sui Lyons per 45-13, in pochi avrebbero immaginato che nove partite dopo quello che andrà in scena al “Beltrametti” domani sera potesse essere considerato un vero e proprio Big Match. E invece, sotto le luci dei riflettori e (probabilmente) sopra un delicato strato nevoso, venerdì sera alle ore 20.30, nell’anticipo della 10a giornata, si affronteranno la quarta e la prima in classifica al termine del girone di andata del Peroni TOP10. L’Argos Petrarca Padova, imbattuto e capolista, dovrà superare l’ostacolo composto da Sitav Rugby Lyons, una delle formazioni più in forma del campionato al momento, con cinque vittorie nelle ultime sei partite, comprese vittime illustri come Rovigo e Calvisano sul proprio campo di casa, che si sta rivelando uno dei fortini più difficili da espugnare in questa stagione.

Poco da dire sul campionato del Petrarca Padova, che avanza spedito senza intoppi con nove vittorie all’attivo e dieci punti di vantaggio sul Valorugby Emilia secondo. La squadra allenata da Andrea Marcato ha confermato il proprio status di squadra da battere dopo la finale scudetto raggiunta nella scorsa stagione. I Neri possono contare su un pacchetto di mischia dominante, condotto dal capitano Andrea Trotta, uno dei migliori giocatori del campionato, e su un fuoriclasse come l’estremo Scott Lyle, sempre preciso al piede e spesso decisivo nelle vittorie ottenute. Una vera corazzata, che ha già messo il proprio sigillo sul campionato sperando di riuscire nell’assalto allo scudetto fallito lo scorso anno.

Cinque vittorie nelle ultime sei gare sono un bottino da grande squadra, e non bisogna temere nell’affidare ai Lyons questo appellativo. Le ultime due vittorie casalinghe contro Colorno e Calvisano, in particolare, hanno certificato le grandi doti della squadra allenata da Gonzalo Garcia e Carlo Orlandi, capace sia di grandi prestazioni offensive (sei mete segnate contro Colorno), sia a partite di pura lotta e sacrificio, come con Calvisano, dove nonostante le due mete segnate in meno rispetto agli avversari i bianconeri hanno portato a casa la vittoria grazie alla disciplina, la tenacia e al piede di Ledesma. Dall’infermeria, due brutte tegole per lo staff tecnico: non saranno della partita nè Giacomo Biffi (spalla) nè Joaquin Paz (muscolare), usciti entrambi anzitempo nella partita di sabato scorso. Rientra invece dopo quasi due mesi Cemicetti, che siederà in panchina. Nella partita contro il Petrarca Padova, una delle bandiere della squadra bianconera taglia un traguardo importante: il pilone Matteo Salerno raggiunge quota 100 presenze con la maglia dei Lyons: “Sono cresciuto in questo club, che mi ha insegnato e dato tanto, e mi sembra pazzesco di aver raggiunto questo traguardo. Festeggiare in una partita casalinga, davanti al nostro pubblico e alla mia famiglia, renderà tutto ancora più speciale. Ho tanti ricordi indelebili con questa maglia, ma se devo sceglierne uno, mi tengo il mio esordio: ero un giovane pilone inesperto ed esordii direttamente al “Battaglini” di Rovigo nell’allora Eccellenza. Fu veramente incredibile e una grande soddisfazione per me e tutti i miei allenatori che mi hanno fatto crescere in questa società. ” Salerno ha anche parlato dell’imminente sfida con il Petrarca Padova, dove i Lyons cercheranno l’ennesima impresa della loro stagione:  “Siamo in un periodo di grande forma e veniamo da 3 vittorie consecutive. Stiamo prendendo fiducia nei nostri mezzi e ogni fine settimana abbiamo la possibilità di dimostrarlo. Venerdì sera avremo di fronte la prima forza del campionato ma abbiamo dimostrato che se diamo tutto e lottiamo per 80 minuti possiamo giocare alla pari con tutti. Vogliamo una grande cornice di pubblico, perchè il nostro campo di casa si sta dimostrando difficile per ogni avversario e la carica dei tifosi ci spinge sempre a dare tutto.”


Tutto pronto dunque per la 10a giornata di Peroni TOP10 in casa Lyons, che dopo le ultime imprese volano sulle ali dell’entusiasmo e non hanno intenzione di fermarsi. Di fronte a loro, l’avversario più forte del campionato, una squadra imbattuta che non sembra avere punti deboli. Ma i bianconeri hanno imparato che possono giocare alla pari con chiunque, e vogliono continuare a sognare.
La partita sarà trasmessa in diretta su Rai Sport HD, canale 57 e 58 del digitale terrestre. Per la prima volta dopo 6 anni, i Leoni tornano in diretta su una rete nazionale.

Sitav Rugby Lyons: Via G; Boreri, FIlizzola, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Via A; Portillo, Cissè, Moretto; Salvetti, Janse van Rensburg; Aloè, Rollero, Acosta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Top 10 - Lyons in anticipo venerdì sera contro la capolista Petrarca Padova

SportPiacenza è in caricamento