Lunedì, 15 Luglio 2024
Rugby

Rugby Top 10 - I Lyons sfiorano la clamorosa rimonta in casa delle Fiamme Oro Roma. Finisce 31-24

I bianconeri dopo un brutto primo tempo giocano una gran ripresa e portano a casa un punto

I Lyons sfiorano l’impresa romana, arrivando a un passo da una rimonta clamorosa sul campo delle Fiamme Oro, che con la vittoria odierna si assicurano il primo posto in classifica nel Perono TOP10. Tre mete marcate nel secondo tempo avevano riaperto la sfida dopo un primo tempo complicato per i bianconeri, e i Lyons si sono affacciati ai 10 minuti finali con il punteggio in parità. A spezzare la magia ci ha pensato Biondelli, al termine di una grande azione dei trequarti delle Fiamme Oro, che sono stati il reparto chiave della vittoria degli uomini di Coach Castagna.

Le sfide tra queste due squadre raramente deludono, e anche oggi la sfida è stata particolarmente piacevole. A dettare legge nel primo tempo sono stati i padroni di casa, in meta già nei primi minuti con Chiappini sfruttando il lavoro della mischia. La reazione dei Lyons è arrivata con un calcio piazzato di Zaridze, ma su una ghiotta occasione per il sorpasso un pallone perso in rimessa laterale ha propiziato un contrattacco micidiale delle Fiamme Oro, arrivate a marcare con D’Onofrio al termine di una cavalcata di tutto il campo. Il colpo si è fatto sentire per i Lyons, che dopo pochi minuti hanno subito anche la seconda meta personale di Chiappini, premiato come Player of the Match dell’incontro.

Nel secondo tempo i cambi hanno fatto la differenza. La panchina bianconera si preventava con tanti elementi di qualità, e l’inerzia dell’incontro è cambiata. Prima è stato Salvetti a suonare la carica con una meta al termine di un grande sforzo degli avanti, poi Ledesma e Paz sono saliti in cattedra per confezionare le due mete che hanno portato il punteggio in parità. Entrati nell’ultimo quarto d’ora di gioco, i Lyons hanno avuto un paio di palloni in attacco per completare il sorpasso, ma le Fiamme Oro hanno messo in campo l’esperienza e la competenza per fermare la mareggiata, riportandosi poi in attacco per trovare la meta della vittoria. L’ultimo attacco dei Lyons a tempo scaduto si è spento nei 22 metri avversari, e così i bianconeri devono accontentarsi di un solo punto in classifica.

Dopo la buona prestazione odierna, gli uomini di Orlandi e Paoletti torneranno in campo domenica prossima, ospitando al Beltrametti il Petrarca Padova campione d’Italia.


Fiamme Oro Rugby v Sitav Rugby Lyons (24-3) 31-24


Marcatori: p.t. 10’ m. Chiappini tr Canna (7-0), 19’ cp Zaridze (7-3), 22’ cp Canna (10-3). 28’ m. D’Onofrio G. tr Canna (17-3), 33’ m. Chiappini tr Canna (24-3); s.t. 46’ m. Salvetti tr. Ledesma (24-10), 54’ m. Ledesma tr Ledesma (24-17), 64’ m. Paz tr Ledesma (24-24), 73’ m. Biondelli tr Canna (31-24)


Fiamme Oro Rugby: S. Cornelli (60’ Tomaselli); D’Onofrio G. (51’ Biondelli); Forcucci; Angelini (68’ Di Marco); Guardiano; Canna; Marinaro; De Marchi; Vian; Angelone (70’ D’Onofrio U.); Chiappini; Stoian (55’ Fragnito); Mancini Parri (51’ Tenga); Kudin (53’ Moriconi); Barducci (53’ Iovenitti) all. Alessandro Castagna


Sitav Rugby Lyons: G. Via; Cuminetti; Paz; Conti (45’ Ledesma); Bruno; Zaridze; Fontana (51’ Via); Bottacci (59’ Hanse Van Rensburg); Petillo; Moretto (41’ Portillo); Salvetti; Lekic (24’ Quaranta); Aloè (51’ Salerno); Cocchiaro (55’ Buondonno); Acosta (51’Morosi) all. Carlo Orlandi


Arb. Riccardo Angelucci (Livorno), AA1 Gabriel Chirnoaga (Roma), AA2 Daniele Pompa (Roma), Quarto uomo:  Francesco Pier’Antoni (Roma). TMO: Emanuele Tomò (Roma)

Calciatori: Carlo Canna (Fiamme Oro Rugby) 5/5, Sebastien Zaridze (Sitav Rugby Lyons) 1/1, Maximo Ledesma (Sitav Rugby Lyons) 3/3


Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 5 – Sitav Rugby Lyons 1


Peroni Player of the match: Massimiliano Chiappini (Fiamme Oro Rugby)


Note: Giornata soleggiata ma ventilata. Spettatori: 150. Massimiliano Chiappini (Fiamme Oro Rugby) ed Andrea De Marchi (Fiamme Oro Rugby) tagliano, rispettivamente, il traguardo delle 100 e 150 presenze nel massimo campionato italiano. Lorenzo Maria Bruno raggiunge le 100 presenze nel massimo campionato italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Top 10 - I Lyons sfiorano la clamorosa rimonta in casa delle Fiamme Oro Roma. Finisce 31-24
SportPiacenza è in caricamento