rotate-mobile
Rugby

Rugby Top 10 - I Lyons proveranno a rialzare la testa sul campo del Lazio

Bianconeri a caccia di punti domenica dopo la pesante sconfitta di Mogliano e il rinvio del derby con Colorno

Sitav Rugby Lyons è pronta ad affrontare la trasferta di Roma, dove domenica alle ore 14,00 scenderà in campo per sfidare la Lazio Rugby. Una sfida che spesso in passato è stata particolarmente accesa e importante, uno scontro salvezza sempre sentito. Anche quest’anno il copione non cambia, con i bianconeri che devono rialzare la testa dopo la pesante sconfitta di Mogliano e il rinvio del derby con Colorno avvenuto domenica scorsa.

La Lazio occupa l’ultimo posto in classifica, con tre punti conquistati con altrettanti punti di bonus difensivi in sei partite. La squadra allenata da Alfredo De Angelis ha dimostrato miglioramenti rispetto alla scorsa stagione, ma manca ancora il colpo grosso nonostante ottime prestazioni come quelle contro Mogliano e Fiamme Oro. I biancocelesti in estate si sono rafforzati con gli importanti ritorni di Nicolas Coronel e Francesco Cozzi da Rovigo, oltre che dall’arrivo di giocatori stranieri importanti come l’ex Lyons Pablo Parlatore e il trequarti James Donato. Nella scorsa stagione, i Lyons si sono imposti nettamente in entrambe le sfide con i biancocelesti, battendo la formazione romana per 28-0 a domicilio e 29-20 in casa.

In casa Lyons si sente l’urgenza di riprendere a marciare dopo la brutta sconfitta di Mogliano, arrivata dopo due prove di alto profilo che avevano fruttato le vittorie su Viadana e Rovigo. La voglia di scendere in campo ha dovuto scontrarsi contro il rinvio della partita in programma contro Colorno settimana scorsa, e dovrà essere incanalata nella trasferta più lunga dell’anno, che vedrà partire i bianconeri sabato mattina. A raccontarci l’ambiente Lyons in queste due settimane è il leader della mischia bianconera Alberto Rollero: “La sconfitta di Mogliano è stata pesante non tanto per il risultato ma per il modo in cui è avvenuta: non siamo entrati con il piglio giusto e le due mete iniziali hanno fatto la differenza. In queste due settimane ci siamo concentrati sulla difesa e i punti d’incontro che sono stati un aspetto chiave della vittoria con rovigo e devono tornare un nostro punto di forza.” Rollero ha anche parlato dell’avversario di giornata, un’avversaria abituale ma che si è profondamente rinnovata: “La Lazio è una squadra che abbiamo incontrato spesso negli ultimi anni, ma quest’estate ha cambiato molto e ha mostrato evidenti miglioramenti. Dovremo stare attenti e non prendere sottogamba l’avversario solo perchè siamo davanti in classifica, e inoltre la gestione della lunga trasferta sarà fondamentale. Dovremo essere precisi nelle fasi statiche ed entrare in campo da subito con l’atteggiamento giusto per vincere la partita.”

Tutto pronto dunque per la 8a giornata di Peroni TOP10 in casa Lyons, che vogliono invertire la rotta e tornare alla vittoria. L’avversario è abbordabile, ma le insidie sono note e da tenere molto in conto.
La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook di Federazione Italiana Rugby e su quella Rugby Lyons 1963.

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Filizzola, Paz, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Via A; Portillo, Petillo, Bance; Salvetti, Janse van Rensburg; Salerno, Rollero, Acosta

A disp: Cocchiaro, Actis, Aloè, Cissè, Moretto, Bottacci, Fontana, Via G

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Top 10 - I Lyons proveranno a rialzare la testa sul campo del Lazio

SportPiacenza è in caricamento