rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Rugby

Rugby Top 10 - I Lyons cercano i primi punti del loro campionato a Calvisano

Domenica alle ore 16.00 i bianconeri scenderanno in campo al “San Michele” di Calvisano, per la sfida della terza giornata di Peroni TOP10 contro i padroni di casa del Transvecta

Altra sfida prestigiosa per i Lyons di Orlandi e Paoletti, che cercano i primi punti del loro campionato in uno dei teatri più importanti del Rugby Italiano. Domenica alle ore 16.00 i bianconeri scenderanno in campo al “San Michele” di Calvisano, per la sfida della terza giornata di Peroni TOP10 contro i padroni di casa del Transvecta Calvisano.

I gialloneri hanno vissuto un’estate movimentata, con tanti movimenti nella rosa e anche un cambio di panchina, con il ritorno di Gianluca Guidi al timone, coadiuvato da Giampiero De Carli a guidare la mischia dei calvini. Per Guidi, arrivato a sostituire Massimo Brunello dopo 7 anni, già due scudetti conquistati con il Calvisano. L’obiettivo rimane quello di un campionato di alto profilo, anche se l’inizio non è stato dei migliori: se nella prima giornata il pareggio casalingo con Valorugby aveva destato buone impressioni, la brutta sconfitta a Mogliano era sicuramente inattesa e porterà la squadra a una sicura reazione. Da segnalare il ritorno al San Michele di Guglielmo Palazzani, mediano di mischia ex Azzurro, nominato capitano per questa stagione e già protagonista di due ottime prestazioni da vero leader.

In casa Lyons c’è voglia di rivalsa: il calendario non è stato clemente in questo inizio di stagione, ma le due sconfitte e, ancor di più, gli zero punti in classifica iniziano a pesare. Nella difficile serata di Rovigo c’è stato spazio per un sorriso in casa Lyons, con Alessio Cocchiaro che ha tagliato il traguardo delle 100 presenze nel massimo campionato italiano: "Un traguardo quasi impensabile - ha commentato il tallonatore bianconero - che però ripaga anni di sacrifici che ho fatto per questo sport. Ho vissuto in tante città, dovendo anche accettare di ripartire da categorie inferiori per mantenere anche la mia carriera lavorativa, ma posso dire di essere molto felice di tagliare questo traguardo in maglia Lyons. Sono arrivato qua nel 2015, ed è stata una tappa fondamentale per la mia crescita. Ricordo benissimo il mio esordio al Beltrametti e lo ricordo come un momento molto significativo per la mia carriera, e sono stato molto felice di poter tornare ai Lyons tre anni fa: si è chiuso un cerchio, e sono fiero di poter dare ancora tanto a questa maglia. Il mio ricordo più bello? Sicuramente battere il Rovigo al Beltrametti nel 2020: nessuno se lo aspettava, ma compimmo una vera impresa contro i campioni d’Italia.” Cocchiaro ha anche parlato della sfida in programma domenica a Calvisano: “Sicuramente mi aspetto una reazione da parte di tutto il gruppo per dare  dimostrazione di ciò che valiamo effettivamente, dopo una prestazione al di sotto delle nostre possibilità serve una scossa per noi e tutto l’ambiente. La chiave per mettere in difficoltà Calvisano sarà quella di dare battaglia sui loro punti di forza, ovvero mischia e touche, per togliere sicurezza ai nostri avversari. Sappiamo quello che dobbiamo fare, non ci resta che metterlo in pratica.”

Appuntamento dunque per le ore 16.00 di sabato allo Stadio “San Michele” di Calvisano. La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma web di Eleven Sports.

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Cuminetti, Paz, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Cuoghi; Portillo, Salvetti, Moretto; Quaranta, Lekic; Minervino, Buondonno, Acosta

A disposizione: Cocchiaro, Cafaro, Salerno, Bance, Petillo, Cissè, Via A, Zaridze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Top 10 - I Lyons cercano i primi punti del loro campionato a Calvisano

SportPiacenza è in caricamento