Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Serie C: Lyons inarrestabili, contro Forlì arriva la settima vittoria consecutiva

Risultati, commenti e tabellini di Under 18 e Under 14

Serie C

Sitav Rugby Lyons - Rugby Forlì 22-12 (5-0)

Sitav Rugby Lyons: Montanari; Rattotti, Seccaspina, Molinari, Di Lucchio; Groppelli N, Gherardi (cap); Basilico, Borghi (vcap), Valeri; Bassi, Pozzoli; Malchiodi, Canderle, Groppi. A disp: Atanasov, Groppelli G, Cavanna, Bianchi, Dhima, Dallavalle, Tasha
All. Bossi
Tabellino: pt 4’ mt Di Lucchio;
st 49’ cp Groppelli N, 53’ mt Groppelli N tr Groppelli N; 36’ mt Forlì; 39’ Mt Pozzoli tr Groppelli N, 45’ mt Forlì

Note: 29’ Cartellino Giallo Forlì
Punti Conquistati in classifica: Lyons 4; Forlì 0

Arriva la settima vittoria in sette partite per la squadra cadetta, che domina il possesso palla e territoriale per tutta la partita ma non riesce a concretizzare a dovere, mantenendo in vita le speranze del Rugby Forlì fino alla fine. Una prova da considerare insufficiente per i bianconeri, che però riescono ad ottenere l’obiettivo minimo: 4 punti e testa della classifica difesa dall’assalto del Reno Rugby Bologna, ora a -3. La vittoria contro la squadra romagnola è inoltre significativa perchè garantisce ai ragazzi di Simone Bossi la certezza matematica di approdare alla Poule Promozione, primo importante obiettivo stagionale.

La partita sembrava in discesa dopo la veloce marcatura di DI Lucchio dopo soli 4 minuti di gioco, ispirato da un calcetto dietra la difesa di Nicholas Groppelli. Invece il punteggio non si schioderà dal 5-0 per tutta la prima frazione, complice una serie di errori di manualità banali e davvero difficili da spiegare da parte dei Lyons, che sprecano tantissime occasioni per marcare, trovando anche l’ottima opposizione della difesa forlivense, attenta attorno ai raggruppamenti e a fermare le maul avanzanti dei Lyons. La squadra romagnola è ancora una delle poche che ha ancora da chiedere alla prima fase, essendo impegnata in una lotta serrata con il Noceto Cadetta per il terzo posto, ultimo che garantisce l’accesso alla Poule Promozione. Nel primo tempo le cose migliori per i bianconeri sono sicuramente in fase difensiva, con una buona aggressività che impedisce agli ospiti di avvicinare l’area dei 22 dei Lyons nonostante qualche fallo di troppo.

Nella ripresa si vede qualche miglioramento in fase offensiva dei giovani Leoni, che si portano in una decina di minuti sul 15-0 grazie al piede e a una meta di Nicholas Groppelli. Ci sarebbero altre opportunità per chiudere la contesa, ma i Lyons sono ancora troppo imprecisi e lasciano così la chance agli avversari per un ultimo assalto disperato, che frutta due mete nelle uniche due azioni pericolose del Forlì, una piuttosto fortunata su un calcio non coperto bene dalla linea secondaria del bianconeri. La meta di Pozzoli al 40’ toglie le castagne dal fuoco ai Lyons, che hanno dimostrato solo a sprazzi il loro valore, a differenza di quanto fatto settimana scorsa nel Trofeo Capuzzoni e in altre partite di campionato. Domenica prossima per i ragazzi di Simone Bossi ci sarà un impegno più probante, contro il Reno Bologna secondo in classifica, che cercherà la vittoria del sorpasso. Con la qualificazione alla seconda fase messa in archivio, la speranza è che un po’ più di tranquillità possa servire ai giovani leoni per ritrovare lo smalto delle migliori occasioni.

UNDER18 CAMPIONATO ÉLITE

FIRENZE MEDICEI – LYONS/PIACENZA: 34-12 (METE 6-2)
Marcature: 1°Tempo: 1’ mt Medicei, mt (5-0) 2’ mt medicei nt (10-0), 7’ mt medicei nt (15-0) 18’ mt Medicei nt (20-0). 2°Tempo: 4’ mt Medicei tr (27-0), 8’ mt Medicei tr (34-0), 29’ mt Figuretti tr Perazzoli (34-7), 33’ mt di Masi nt (34-12).
Lyons/Piacenza: Mori (17’ 2T Teruggi), Nakov, Perazzoli, Di Masi, Baiocco, Cuminetti, Villa (5’ 2T Coscia), Moretto, Spezia, Malta, Savi, Oppizzi A    . (5’ 2T Bongiorni), Amir Ali, Castagnola (5’ 2T Profiti), Figuretti (30’ 2T Espinoza).
All. Bergamaschi Parmigiani

UNDER18 CAMPIONATO REGIONALE

ROMAGNA 2 – LYONS/PIACENZA 2: 0-22 (METE 0-4)
Marcature: 1°Tempo: 7’ mt Amoakon nt (5-0), 18’ mt Amoakon nt (10-0). 2° Tempo: 3’ mt Repetti tr Repetti, 38’ mt Bellani nt
Lyons/Piacenza2: Azzini, Baglioni, Ugolotti, Cavassi, Bart Cobbah, Oppizzi D., Repetti, Amoakon, Zermani (8’ 2T Bellani), Bonetti (15’2T Russo), Calandroni, Treppi (1’ 2T Sirtori Origgi), Peveri, Armelloni, Bosoni
            
Sotto un sole generoso, l'Under18 regionale vince anche il retour-match contro il Romagna RFC, a Ravenna. Come all'andata, il divario tra le due squadre è piuttosto evidente, ed i nostri conducono in porto, una vittoria con bonus, senza eccessivi patemi d'animo. Ultimo ma non ultimo, vogliamo sottolineare, l'eccellente direzione di gara da parte dell'arbitro, e, per una volta, in un contesto di squadra decisamente positivo, la prova, a nostro avviso degna di nota, del nostro estremo, Nicolas Azzini. Appuntamento per domenica prossima 22 Dicembre, dove tra le mura amiche, i nostri ragazzi proveranno a chiudere con una vittoria contro il Valorugby, dominatore, finora, incontrastato di questa prima parte della stagione.
La squadra élite è scesa invece in campo in casa dei Medicei, i primi della classe del campionato. La squadra di casa fa vedere subito di essere di una qualità superiore, aiutata all’inizio anche dall’atteggiamento dei nostri che sembrano non essersi ancora svegliati: in campo si vede una squadra poco grintosa e le 3 mete subite in 7’ non sono che la logica conseguenza dell’atteggiamento di molti dei nostri giocatori. Poi i nostri si svegliano e cercano di contrastare le giocate degli avversari: la partita è più equilibrata, ma la differenza comunque resta e i Medicei all’inizio del secondo tempo con altre mete in rapida successione chiudono definitivamente la partita. I nostri non ci stanno e sul finire della partita riescono a segnare due mete di pregevole fattura. Non era certo questa la partita da vincere, delle cose buone si sono viste anche oggi, ma non è giustificabile il calo di concentrazione a inizio partita: servirà ben altro atteggiamento con il Perugia alla ripresa del campionato dopo la pausa natalizia in quello che si preannuncia come un vero e proprio spareggio salvezza.

FESTIVAL TRIANGOLARE

UNDER 14 (2007)

Convocati: Tanzi, Belforti, Seminari, Armelloni, Bosoni, Mareggi, Franzoso, Bass, Marceta, Canistra', Monici, Bolzoni, Montesissa, Binati, Candeloro, Melis, Lusha, Baya
All.: Mozzani, Rossi, Ghezzi
LYONS - COLORNO: 21-14
Marcatori: mt. Bolzoni, mt. Mareggi, mt. Tanzi
Trasf.: Franzoso 3/3
LYONS – PARMA: 12-20
Marcatori: mt. Franzoso, mt. Armelloni
Trasf.: Franzoso 1/2
Partite giocate da 25 minuti, buona la prima vinta con Colorno per 21 a 14. I nostri hanno dominato la partita sia sul piano tecnico tattico per circa 20' marcando 3 mete tutte trasformate, lasciando agli avversari poco possesso palla e quasi niente in fase territoriale. Un calo di concentrazione negli ultimi 5 minuti ha lasciato spazio agli avversari di dar spazio alla loro maggiore fisicità e marcare 2 mete.
Con Rugby Parma le cose sembravano non essere cambiate, partenza a razzo dei nostri che giocando con la giusta aggressività e determinazione sono andati a segno per ben due volte muovendo così il tabellino sul 12 a 0. Purtroppo si è ripetuto quello successo nella prima partita, ma con largo anticipo prima della fine. Un calo di concentrazione, molte lacune in difesa e poca personalità hanno lasciato spazio all’aggressività del Parma. La squadra avversaria ha marcato ben 3 mete chiudendo così l'incontro sul 20 a 12 per loro.
Rugby Parma si aggiudica la vittoria del Torneo.

UNDER 14 (2006)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PIACENZA -LYONS: 26-5
VIADANA-LYONS: 15-8
Convocati: Nunez, barbieri, Devoti, Ouadi, Antozzi, Verbeni, Isola, Locca, Molinari, Cordani, Konte, Lambrini, Ongeri, Sesenna, Maggi, Pagliafora, Cremona, Sassi, Lento, Tarallo, Mutti
All. Dadati, Bonomini
Buona prestazione degli Under14 Lyons - Valdarda nel Festival Triangolare svolto al Campo "C. Mazzoni", due partite ben giocate contro due formazioni più prestanti fisicamente e con qualche individualità di spicco. I nostri giocatori hanno affrontato le due sfide con Piacenza e Viadana a viso aperto, giocando alla pari per buona parte delle partite, dimostrando costanti progressi sia individuali che collettivi. Da segnalare le prestazioni di Devoti, Barbieri, Isola, Molinari, Konte e Locca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento