menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby - Ottima prova dei Lyons che tornano con il bottino pieno dalla sfida contro l'Accademia Fir

La Sitav Rugby Lyons torna da Calvisano con cinque punti fondamentali per una classifica che la vede seconda ad un punto dal Cus Genova, unica formazione ancora a punteggio pieno. Una partita sofferta in cui i Lyons sono riusciti a strappare il punto di bonus con la meta di Guillomot a tempo ormai scaduto.

La sfida sul campo degli Azzurrini comincia con un primo tempo molto equilibrato che vede i Lyons passare in vantaggio con un calcio di punizione di Guillomot al 7’ minuto. Il francese ci riprova pochi minuti dopo da posizione abbordabile, ma questa volta manca i pali. Arriva invece pronta la risposta dell’Accademia che raggiunge la meta con il centro Hayes al termine di una bella azione corale. Passano cinque minuti e sono i Lyons a trovare la marcatura: Thrower lancia Boreri con un calcetto rasoterra che l’ala bianconera sta per schiacciare in meta quando viene fermato fallosamente. Il direttore di gara concede la meta tecnica e sette punti per i piacentini. Al 24’ dalla piazzola Di Marco rimette il risultato in parità e il confronto continua equilibrato anche quando l’Accademia rimane in inferiorità numerica per un cartellino giallo. A pochi minuti dalla fine del primo tempo i Lyons mettono a segno un formidabile uno-due che taglia le gambe ai padroni di casa. La prima marcatura arriva al termine di un’azione manovrata da parte dei bianconeri che lanciano in meta Cissè. La seconda meta invece porta la firma di Bance e nasce dagli sviluppi di una mischia sui cinque metri. Guillomot trasforma in entrambi i casi e manda le squadre negli spogliatoi sul 10-24 per i Lyons.
Nella ripresa i Lyons vanno a caccia della quarta marcatura che l’Accademia nega difendendo in modo impeccabile. I padroni di casa respingono ogni offensiva e provano anche a riaprire la sfida spingendosi nella metà campo dei piacentini. Anche la temporanea superiorità numerica per il cartellino giallo rimediato dal subentrato Blessano non basta ai bianconeri per raggiungere la meta del punto di bonus. I Lyons restano quasi mezz’ora nella metà campo dell’Accademia senza marcare, ma a tempo ormai scaduto, sugli sviluppi di una touche offensiva, Guillomot varca la linea di meta portando cinque preziosi punti ai Lyons. L’incontro si chiude sul 31 a 10 in favore dei leoni piacentini che ora dovranno cominciare a pensare alla sfida con il Cus Genova che vale la vetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento