menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rugby - Lyons, tutti i risultati delle giovanili - 1

Rugby - Lyons, tutti i risultati delle giovanili - 1

Rugby - Lyons, tutti i risultati delle giovanili

Approfittando della pausa del campionato di Eccellenza, che riprenderà sabato pomeriggio con la sfida interna fra Sitav Rugby Lyons e Fiamme Oro, facciamo il punto sulle altre squadre bianconere. Quest’anno i Lyons stanno schierando ben tre...

Approfittando della pausa del campionato di Eccellenza, che riprenderà sabato pomeriggio con la sfida interna fra Sitav Rugby Lyons e Fiamme Oro, facciamo il punto sulle altre squadre bianconere. Quest’anno i Lyons stanno schierando ben tre formazioni seniores: oltre alla prima squadra ci sono infatti due seconde squadre impegnate con successo nel campionato Riserve e nel campionato di serie C2 girone Lombardia. I Lyons possono contare su un centinaio di tesserati seniores (quasi tutti piacentini) per una rosa allargata che si è dimostrata preziosissima anche per la prima squadra che, nel corso della stagione, ha ampiamente pescato dalle due seconde squadre. I giovani della seconda squadra, tra cui spiccano tra gli altri Andrea Beghi (in meta al debutto con San Donà), Matteo Salerno, convincente a Rovigo, Edoardo Montanari e Francesco Tarantini, si sono sempre fatti trovare presenti e hanno ripagato la fiducia dell’allenatore. I ragazzi allenati da Orlandi, Acquaro e Carozza guidano le classifiche dei rispettivi campionati. Nel campionato Riserve i bianconeri sono ancora imbattuti e sono in testa davanti a Cus Genova e ASR Milano. In serie C2, i Lyons hanno riconquistato la testa della classifica proprio la scorsa settimana grazie alla netta vittoria sull’Asola e al passo falso del Casalmaggiore che si è visto così superare dai leoni piacentini. I Lyons potranno quindi lottare per la promozione in C1 che rimane l’obiettivo stagionale.
Domenica è invece scesa in campo l’Under 18 che ha sfidato il Bologna 1928 anticipando la partita originariamente prevista per il 28 febbraio e ottenendo il settimo risultato utile consecutivo. Dopo il turno di riposo i Lyons erano chiamati a portare a casa i cinque punti sul campo del Bologna per cercare di chiudere definitivamente il divario che li separa dal Reggio Emilia secondo in classica. La seconda posizione è infatti l’ultimo posto per tornare per accedere alla fase finale interregionale. I bianconeri sono scesi in campo determinati contro una formazione fisicamente poderosa e capace di sfruttare al meglio il campo pesante per la copiosa pioggia. I ragazzi di Bassi e Cerbi marcano tre mete nel primo con Lekic, Olgert e Bertoli. Al 15’ della ripresa arriva anche la quarta meta firmata da capitan Bedini che chiude i conti. Nel finale tuttavia i giovani leoni subiscono due cartellini gialli e l’offensiva del Bologna che non riesce però a marcare. I Lyons ottengono così un risultato importante che tiene vive le speranze di raggiungere il secondo posto e accedere alla fase interregionale.

Bologna 1928 – Sitav Rugby Lyons 0 – 24

Lyons: Efori, Bertoli, Perotti, Dallavalle, Beltramini, Via, Sagner, Bedini, Brigati, Valeri, Eddoukali, Hoxa, Lekic, Borghi, Groppi. A disp.: Dal Capo, Spezia, Bassi, Monsoni, Di Stefano, Riboli, Molinari. Allenatori: Bassi, Cerbi.
Marcature Lyons: Mete: Lekic, Hoxa (1), Bertoli (1), Bedini (1). Trasformazioni: Via 2 su 4.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento