Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons, tutti i risultati delle giovanili

Tutti i risultati, commenti e tabellini dell’attività giovanile dei Lyons con Serie C, Riserve, Under 18, Under 16, Under 14 e Settore Propaganda nel fine settimana del 16/17 aprile: SERIE C LYONS – DESENZANO 55 – 7 Lyons: Boreri, Rattotti...

Rugby - Lyons, tutti i risultati delle giovanili - 1-8
Tutti i risultati, commenti e tabellini dell’attività giovanile dei Lyons con Serie C, Riserve, Under 18, Under 16, Under 14 e Settore Propaganda nel fine settimana del 16/17 aprile:

SERIE C
LYONS – DESENZANO 55 – 7


Lyons: Boreri, Rattotti, Montanari, Molinari, Albertin, Valverde, Rivetti, Hess, Tarantini, Dimroci, Delforno, Zavattoni, Salerno, Barbuscia, Vitiello. A disp: Paratici, Ceresa, Moraschi, Lunati, Ghezzi, Sfulcini, Cacciatore.

Marcatori: mt Boreri (5 – 0), mt Vitiello (10 – 0), mt Molinari (15 – 0), mt Dimroci tr Montanari (22 – 0), mt Molinari tr Montanari (29 – 0), mt Molinari tr Montanari (36 – 0), mt Ghezzi (41 – 0), mt Rivetti tr Montanari (48 – 0), mt Barbuscia tr Montanari (55 – 0), mt Desenzano tr (55 – 7).

Con la vittoria sul Desenzano i ragazzi della serie C sono matematicamente primi nel girone 3 lombardo. Il risultato schiacciante dimostra il fatto che la superiorità dei bianconeri non è mai stata messa in discussione dalla squadra avversaria. Unica nota negativa di tutto l' incontro è il cartellino rosso assegnato ad Albertin, che ha stupidamente reagito ad una scelta arbitrale costringendo la squadra a giocare in 14 per quasi tutto il secondo tempo. Gli ultimi dieci minuti si sono addirittura giocati in 13 per un giallo a Boreri. Ora ai ragazzi aspettano due domeniche di riposo, in vista poi dell' ultima partita di campionato contro il Cremona.

RISERVE

La partita in programma con il Cus Genova non si è giocata per rinuncia dei genovesi. Si attendono quindi le decisioni del comitato organizzatore, che dovrebbe dare ai Lyons la partita vinta e assegnare 4 punti di penalizzazione ai liguri.

UNDER 18
LYONS – FAENZA 22 – 3


Lyons: Via, Beltramini, Dallavalle, Sagner, Belforti, Riboli, Efori, Bedini, Brigati, Monsoni, Hoxha, Eddoukali, Lekic, Borghi, Groppi. A disp: Spezia, Di Stefano, Valeri, Nicolini, Perotti, Dal Capo, El Yousfi.

Mete: Beltramini 1, Eddoukali 1, Sagner 1, Via 1.

Trasformazioni: Efori ½, Via 0/2.

Partita importante quella disputata al Beltrametti 1 per l' Under 18, che si gioca la qualificazione alla semifinale per accedere, la prossima stagione, al campionato Elite. Già dai primi minuti salta all’occhio lo scarso rendimento dei nostri ragazzi che non giocano una partita ormai da un mese; nonostante gli allenamenti intensi sembra mancare lo spirito della competizione, sono poco incisivi e subiscono il gioco avversario. Inoltre sono anche un po’ indisciplinati e tutto questo porta ad una punizione a nostro sfavore al 6° minuto, che gli avversari capitalizzano immediatamente mettendosi in tasca tre punti facili. Trascorrono 15 minuti dove i bianconeri patiscono abbastanza e si salvano solo perché, nonostante tutto, in difesa riescono a respingere gli assalti dei ragazzi del Faenza che stanno veramente giocando con il cuore una partita che anche per loro significa tantissimo. Finalmente al 22° minuto anche i Lyons riescono a portare a termine un’azione in attacco che gli frutterà una meta, difficile da trasformare. La partita è molto equilibrata e al 35° un’altra punizione a favore del Faenza in posizione favorevole lascia tutti col fiato sospeso; fortunatamente non entra e il primo tempo si conclude con un po’ di amaro in bocca. L’inizio del secondo tempo vede in campo gli stessi giocatori del primo tranne una sostituzione e un rimescolamento di ruoli negli avanti, ma finalmente sembra che i Lyons abbiano acceso il motore. Bastano quattro minuti per portare il punteggio sul 10 a 3, con una buona azione che ci frutta una meta. Il Faenza non demorde ed è sempre pericoloso, ma anche i nostri ragazzi si stanno mostrando per quello che sono e cominciano a mettere cuore in campo. Al 12° un’altra meta ci permette di respirare un po', stavolta il calcio di trasformazione entra, ma la partita è ancora lunga e può ancora succedere di tutto. La meta dei 5 punti arriva al 30° e si conclude così con successo la sfida. Il ritorno si giocherà a Faenza il 01/05, chi passa accede al girone a tre con una squadra Toscana in casa e una squadra Marchigiana fuori casa il 15/05 e il 22/05.

UNDER 16
LYONS – COLORNO 43 – 19


Lyons: Bolzoni, Oppizzi, Tumminello, Bongiorni, Noventa, Molina, Solenghi T, Mela, Dhima, Groppelli, Cavassi, Castagnola, Bonetti, Solenghi F, Baiocco. A disp: Integlia, Losi.

Nella giornata di domenica i ragazzi dell' Under 16 hanno affrontato un partita condizionata dalle tantissime assenze, tanto da avere a disposizione soltanto due elementi. Il primo tempo è subito in salita, dopo pochi minuti i bianconeri sono sotto di una meta ma riescono a pareggiare con una bella azione al piede. Dopodiché si manifesta nei ragazzi il solito blackout: iniziano a mancare in difesa e sul placcaggio, tanto da chiudere il primo tempo sul 31 a 7 per i padroni di casa. Il secondo tempo si gioca con un po' più di qualità sia in attacco che in difesa e i Lyons riescono a segnare due mete con Bonetti, capitano di giornata. Nonostante ciò il Colorno riesce a segnare altre due mete e a portarsi definitivamente in vantaggio, con il punteggio finale di 43 a 19.

UNDER 14
LYONS 2002 – MODENA 1 26 – 64


Lyons 2002: Zanasi, Ugolotti, Azzini, Zanon, Dene, Cuminetti, Oppizzi, Di Masi, Bonatti, Maserati, Monzani, Malta, Profiti. A disp: Russo, Campolunghi, Espinoza, Caracalli, Colletti, Guagnini, Libelli, Razzini.

Mete: Profiti 2, Cuminetti, Libelli.

Trasformazioni: Cuminetti 1/1, Profiti 2/3.

LYONS 2003 – MODENA 2 38 – 12

Lyons 2003: Bonetti, Dussich, Contini, Perazzoli, Cremona, Villa, Coscia, Buzzetti, Spezia, Murano, Buratti, Pozzoli, Bosoni. A disp: Calandroni, Filippini, Petrusic, Albab, Bart, Dallanegra, Repetti, Sartori.

Mete: Buzzetti, Villa 2, Perazzoli 3.

Trasformazioni: Perazzoli 4/6.

Sabato 16 l’U14 si è recata a Modena per un doppia sfida con le squadre locali. Una nota estremamente positiva: la squadra si è presentata con 42 ragazzi; dall’inizio dell’anno quindi sono ben 53 i ragazzi che hanno giocato almeno una partita. I primi a scendere in campo sono i 2003: l’ultima volta qui a Modena la partita non si era conclusa bene, con 8 mete subite; ma anche questa volta, come domenica scorsa a Pieve, fin da subito si nota un cambio di passo. Il primo tempo è molto tirato, ma i bianconeri restano quasi sempre all’attacco e finiscono in vantaggio di 2 mete a 1. Nel secondo tempo la squadra riesce ad alzare ancora di più il ritmo e mostra il solito bel gioco alla mano che in questo periodo sta dando molta soddisfazione agli allenatori. Successivamente hanno giocato i 2002 e il copione si è ribaltato completamente. L’ultima volta erano stati i giovani Lyons a uscire vittoriosi dopo una partita molto tirata nella nebbia, mentre sabato la sfida inizia subito in salita con ben 3 mete subite in rapida successione. La squadra si riprende, ribatte punto su punto, poi però, complice anche qualche infortunio, si disgrega e dal passivo di 6 mete a 4 passiamo alla fine al definitivo 10 mete a 4. Il Modena forse attualmente è la squadra più forte della regione, però questo non basta a giustificare una prestazione sottotono e svogliata in molti ragazzi.

PROPAGANDA

I giovanissimi leoni del Propaganda nella giornata di domenica sono stati impegnati nel torneo della città di Seregno. Tutte e tre le squadre hanno ottenuto dei buoni risultati e la società si è classificata complessivamente al 2° posto.

UNDER 8:
Lyons – Aqui Terme 11 – 3
Seregno 1 – Lyons 12 – 0
Rho – Lyons 7 – 2
Lyons – Seregno 2 1 – 4

UNDER 10:
Lyons – Seregno 2 10 – 0
Rho – Lyons 0 – 13
Seregno 1 – Lyons 6 – 2
Lyons – Aqui Terme 2 – 2

UNDER 12:
Lyons – Aqui Terme 4 – 1
Seregno 1 – Lyons 0 – 7
Rho – Lyons 3 – 0
Lyons – Seregno 2 14 – 1

I ragazzi continuano a dimostrare una crescita, abbinando doti e capacità individuali ad un armonioso gioco di squadra. Si sono classificati secondi perdendo solo dal Rho, che si è dimostrata una squadra forte, ben organizzata ma soprattutto molto sportiva ed educata. Gli allenatori, i dirigenti e i genitori sono rimasti molto soddisfatti dei ragazzi, che hanno ricevuto anche i complimenti per quanto dimostrato in campo anche da parte dei tecnici e degli organizzatori del torneo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento