menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il XV dei Lyons (foto Maurizio Spreafico)

Il XV dei Lyons (foto Maurizio Spreafico)

Rugby - Lyons: semifinale spettacolo col Colorno

Inizia domenica la volata promozione per la Sitav Lyons, che nel mirino ha l'obiettivo di centrare lo stesso risultato dello scorso anno, cioè arrivare fino alla finalissima che vale l'Eccellenza, ma in cuor loro i bianconeri sperano che questa...

Inizia domenica la volata promozione per la Sitav Lyons, che nel mirino ha l'obiettivo di centrare lo stesso risultato dello scorso anno, cioè arrivare fino alla finalissima che vale l'Eccellenza, ma in cuor loro i bianconeri sperano che questa volta il finale sia diverso.
Prima di giocarsi tutto in un pomeriggio i piacentini devono superare il Colorno nella semifinale (andata 10 maggio al Beltrametti, ritorno 17 maggio a Colorno), e si preannuncia una partita molto complicata per la squadra di Rolleston anzi, per molti Lyons-Colorno doveva essere la finale e invece i due XV si affrontano con un turno di anticipo. Il pronostico è apertissimo, i Lyons hanno chiuso la regular season al secondo posto dietro alla Pro Recco (che nell'altra semifinale affronta il Verona) mentre il Colorno ha vinto il proprio raggruppamento.

QUI LYONS - «Colorno ha fatto una bella stagione - ha detto Kelly Rolleston - ma il nostro obiettivo è ripetere il risultato della passata stagione, cioè arrivare a giocarci la finale promozione. Prima però c'è questa semifinale e, ripeto, l'avversario è molto competitivo soprattutto in mischia con giocatori di alta qualità e con grande esperienza, ne uscirà una bella partita sul doppio confronto tra andata e ritorno. Noi dovremo lavorare bene con la mischia chiusa, una delle più forti del campionati, il punto più importante sarà sicuramente la disciplina. Dovremo cercare di vincere bene per arrivare al match di ritorno con meno pressione».

QUI COLORNO - L’head coach dell’HBS Michele Mordacci è consapevole della preparazione dei piacentini, ma si ritiene pronto ad una sfida che vale davvero tanto: «Si va a Piacenza consapevoli di aver fatto per ora una bella cosa, per renderla ancora migliore dobbiamo portare a casa il risultato. I Lyons hanno una tradizione ormai decennale in questa categoria, hanno tra le proprie fila giocatori molto esperti, motivati e uno staff di primissimo ordine; Kelly è un carissimo amico ed un ottimo tecnico che troverà senz’altro le parole giuste e le motivazioni per caricare al massimo i suoi ragazzi, sarà una bella sfida di alto livello».


La partita di andata si gioca domenica 10 maggio allo stadio Beltrametti (ore 15.30). Arbitra Matteo Liperini. L'altra semifinale è Cus Verona-Pro Recco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento