Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons sconfitti nel test contro Reggio Emilia

La prima uscita stagionale dei Lyons vede i bianconeri incappare nella prima sconfitta dell’anno da parte di un Reggio Emilia solido e concreto, capace di rimontare dal 21 a 3 e ribaltare l’incontro. I leoni piacentini lasciano Reggio con molti...

Rugby - Lyons sconfitti nel test contro Reggio Emilia - 1
La prima uscita stagionale dei Lyons vede i bianconeri incappare nella prima sconfitta dell’anno da parte di un Reggio Emilia solido e concreto, capace di rimontare dal 21 a 3 e ribaltare l’incontro. I leoni piacentini lasciano Reggio con molti dati su cui lavorare e molto lavoro da svolgere prima di fare sul serio in casa delle Fiamme Oro.

In avvio di primo tempo il Reggio Emilia prova a fare la partita scontrandosi però con la solida difesa dei piacentini. Al 7’ il direttore di gara punisce Michele Mortali con un cartellino giallo per un placcaggio in ritardo e i padroni di casa ne approfittano subito per portarsi in vantaggio con un calcio piazzato di Gennari. Nonostante la superiorità numerica il Reggio non riesce più a marcare, mentre cresce l’intensità del gioco bianconero e gli uomini di Bertoncini al 18’ sfiorano la segnatura pesante con Cissè che perde il pallone in avanti quando è ormai in area di meta. L’appuntamento con la marcatura è però solo rinviato e poco dopo l’inizio del secondo dei quattro tempi segnano in due occasioni complice la superiorità numerica per il giallo rimediato da Mannato. Il primo a varcare la linea è Ferrari, bravo a finalizzare una maul avanzante fino in area di meta; poi ci pensa Bruno che recupera il pallone nella propria metà campo e lo deposita al di là della linea dopo una cavalcata solitaria di 60 metri. Sul 14 a 3 i piacentini non si accontentano e segnano ancora con Michele Mortali al termine di un'orchestrata azione corale dei trequarti. Si va negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 21 a 3 per i Lyons, ma nella ripresa la musica cambia. Il Reggio è favorito dalla girandola di cambi e diventa padrone del campo. La difesa piacentina argina gli attacchi reggiani per i primi dieci minuti ma al 50’ cede a Freddo che trasforma una maul avanzante nella prima metà dei padroni di casa. Dieci minuti dopo i Lyons, troppo fallosi concedono una serie di calci di punizione nella propria ventidue e il Reggio ne approfitta accorciando ancora le distanze con Bergonzini. Al 71’ il Reggio completa la rimonta ed effettua il sorpasso facendo ancora la differenza in maul con Rimpelli. Nei minuti finali i Lyons provano a ritornare in possesso della partita ma ormai è troppo tardi. Il Reggio si impone per 22 a 21 in rimonta.

A fine partita il tecnico bianconero Achille Bertoncini salva la prima parte di gara, ma sottolinea che c'è ancora molta strada da fare: «Abbiamo fatto un’ottima gara per trequarti di partita poi alcuni meccanismi non hanno più funzionato. La prima metà di gara è stata molto buona: si è vista una squadra reattiva, con tanta voglia di giocare e vincere. Sono arrivate tre mete su azione, poi abbiamo ceduto a un gioco più individuale e meno efficace. Alla fine abbiamo perso per tre mete su drive che non è giustificabile ma in questo momento della stagione ci può stare».

Il capitano dei Lyons Edward Thrower si concentra sugli spunti che serviranno per il lavoro durante la settimana: «Ovviamente quando si scende in campo lo si fa sempre per vincere, e oggi è mancato qualcosa. Dopo i primi due tempi forse pensavamo di averla già vinta e l’abbiamo pagato nel finale Sicuramente abbiamo tratto molte indicazioni utili che ci serviranno per il lavoro da svolgere. Abbiamo ancora tre settimane per prepararci all’inizio del campionato».

Conad Reggio - Sitav Rugby Lyons 22 – 21
Sitav Rugby Lyons: Thrower, Alfonsi, Mortali, Conti, Bruno, Nathan, Cammi, Ferrari, Cissè, Bance, Grassotti, Tveraga, Zilocchi, Rollero, Lombardi. Sono entrati: Barbuscia, Via, Boreri, Salerno, Montanari, Daniele, Bassi, Masselli. All. Bertoncini
Conad Reggio: Farolini, Torlai, Paletta, Silva, Maghenzani, Daguin, Gennari, Mannato, Zaayman, Rimpelli, Perrone, Devodier, Redolfini, Manghi, Quaranta. Sono entrati: Gatti, Silvestri, Bergonzini, Lanzano, Fiume, Martani, Messori, Regestro, Freddo, Masini, Canaci, Pacomba, Morini, Grassi. All. Manghi
Marcatori: 8’ cp Gennari (3-0), 22’ mt Ferrari tra Mortali (3-7), 24’ mt Bruno tr Mortali (3-14), 32’ mt Mortali tr Mortali (3-21), 50’ mt Freddo tr Gennari (10-21), 60’ mt Bergonzini (15-21), 71’ mt Rimpelli tr Gennari (22-21)
Note: 7’ cartellino giallo Mortali, 22’ cartellino giallo Mannato
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento