Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons sconfitti nel big match contro il Cus Genova

I bianconeri sono però riusciti a portare a casa un punto di bonus difensivo che limita i danni in classifica: sono 4 ora i punti di distacco dalla capolista

La Sitav Rugby Lyons per la seconda volta in stagione non riesce ad espugnare il campo del Cus Genova. I bianconeri si sono infatti dovuti arrendere per 21 a 17 al termine di una partita combattuta ed emozionante in cui hanno cominciato a giocare solo dopo la prima mezz’ora di gioco. I Lyons sono però riusciti a portare a casa un punto di bonus difensivo che limita i danni in classifica: sono 4 ora i punti di distacco dalla capolista.
L’avvio della prima frazione di gioco è tutto a favore del Cus Genova che schiaccia i Lyons nella loro metà campo e sfiora la marcatura con un calcio di punizione già al secondo minuto. Al 5’ arriva invece la prima marcatura pesante grazie all’ala biancorossa Papini. La reazione Lyons stenta ad arrivare ed è invece il Genova a mantenere il possesso dell’ovale e segnare al 14’ la seconda meta questa volta con gli avanti. Sandri manca i pali, ma si riscatta al 26’ trasformando un calcio di punizione che concede al Genova il vantaggio massimo di 15 a 0. Dalla mezz’ora inizia invece la riscossa dei Lyons che poco alla volta si fanno pericolosi nella metà campo genovese arrivando a segnare proprio allo scadere con capitan Bruno, al termine di una bella azione corale. Guillomot non manca i pali e manda le squadre negli spogliatoi sul 15 a 7.
La ripresa si apre come si era chiuso il primo tempo con i Lyons che trovano la meta dopo soli quattro minuti con Guillomot che finalizza un’altra azione multifase dei bianconeri. Al 51’ i leoni piacentini riescono a portarsi in vantaggio con un calcio di punizione di Guillomot, ma poi subiscono il ritorno del Cus Genova. I padroni di casa infatti sfruttano l’indisciplina dei bianconeri segnando in due occasioni dalla piazzola con Sandri. I Lyons attaccano per provare a tornare avanti nel differenziale, ma la difesa biancorossa è impeccabile e le offensive piacentini si scontrano con un muro inespugnabile. Alla fine è quindi il Cus Genova a portare a casa i quattro punti e ad allungare in classifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento