Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons sconfitti, ma col Calvisano arriva un punto

I Lyons tornano dal campo della capolista Calvisano con un punto preziosissimo per la serrata corsa alla salvezza che li vede conservare quattro punti nei confronti dell’Aquila. La partita comincia bene per i bianconeri che hanno subito due...

Rugby - Lyons sconfitti, ma col Calvisano arriva un punto - 2
I Lyons tornano dal campo della capolista Calvisano con un punto preziosissimo per la serrata corsa alla salvezza che li vede conservare quattro punti nei confronti dell’Aquila.
La partita comincia bene per i bianconeri che hanno subito due occasioni di fare punti grazie al piede di Tom Hill. L’australiano sbaglia il primo ma non il secondo e porta in vantaggio i Lyons. La risposta del Calvisano però non si fa attendere: un intercetto porta in meta Belardo ma Buscema manca la trasformazione. Il primo tempo vede ancora i padroni di casa cercare di imporre il proprio gioco, ma i Lyons difendono con ordine e precisione. Il forcing dei padroni di casa si scontra inevitabilmente contro la miglior difesa bianconera della stagione che permette di fissare il risultato sul 5 a 3. La prima frazione di gioco si chiude quindi in perfetto equilibrio con le due formazioni distanziate di soli due punti.
Nella ripresa il Calvisano attacca furiosamente fin dai primi minuti per rompere la partita e assestare il colpo decisivo. I bianconeri però non ci stanno e continuano nel proprio straordinario sforzo difensivo. La svolta si verifica nell’ultimo quarto quando l’incontro si accende in modo entusiasmante. In dieci minuti i bianconeri perdono prima Daniele e poi Cocchiaro per due cartellini gialli e si trovano costretti a difendere con due uomini in meno. Anche in tredici i leoni piacentini provano a rinviare la marcatura del Calvisano che però al 70’ rompe la diga bianconera e raggiunge la meta. I Lyons però non si arrendono e risalgono il campo ottenendo un calcio di punizione che Hill trasforma: i piacentini sono ancora sotto il break. Nel finale Calvisano allunga di nuovo grazie ad una meta tecnica che chiude definitivamente i conti per la vittoria. Non sono invece chiusi i giochi per il punto di bonus e i ragazzi di Achille Bertoncini, seppur in inferiorità numerica, si spingono in attacco e allo scadere marcano con Fornari una meta che vale oro. Hill trasforma e permette ai Lyons di portare a casa un punto di bonus che tiene a distanza L’Aquila.
Molto soddisfatto per la prestazione il tecnico bianconero Achille Bertoncini: «Era una partita difficile e lo sapevamo: Calvisano è prima in classifica e sta bene fisicamente. Da parte nostra abbiamo giocato una grande partita soprattutto in difesa anche in 13 contro 15. Un’ottima prestazione soprattutto dal punto di vista fisico e dei contenuti espressi. Non dimentichiamo che abbiamo chiuso in attacco e marcando una meta. Dobbiamo essere orgogliosi della prestazione odierna che conferma quanto visto nelle ultime giornate. Affrontiamo il futuro con la consapevolezza di aver fatto un grande risultato».
Nicola Fornari, autore della meta che è valsa il punto di bonus festeggia alla fine della partita: «Abbiamo avuto una grande occasione e l’abbiamo sfruttata ottenendo un punto importante in casa del Calvisano. Il primo tempo si è concluso sul 5 a 3 e potevamo raccogliere anche qualcosa di più, purtroppo alcuni episodi hanno condizionato la nostra prestazione. Nella ripresa invece abbiamo giocato in difesa per 30 minuti subendo una sola meta nel gioco aperto. Si è trattato di una grande prova della mischia che ha disputato una partita straordinaria».

I risultati della decima giornata di Eccellenza: Rovigo-Padova 23-16, Mogliano-San Donà 15-5, L’Aquila-Viadana 33-40, Roma-Lazio 13-10, Calvisano-Piacenza 19-13.
Classifica: Calvisano 41, Rovigo 39, Padova 35, Mogliano 31, Viadana 26, San Donà 20, Roma 19, Lazio 19, Lyons Piacenza 7, L’Aquila 3.

Rugby Calvisano – Sitav Rugby Lyons 19 - 13
Rugby Calvisano: De Santis, Di Giulio D. (73 Bergamo), Chiesa, Castello (c), Susio, Buscema, Surugiu (58' Canavosio), Giammarioli, Belardo, Vezzoli (76' Archetti), Beccaris (73' Costanzo), Andreotti, Violi (55' Biancotti), Giovanchelli (75' Morelli), Scarsini (47' Panico). all. Brunello
Sitav Lyons Piacenza: Thrower, Bruno, Forte, Hill, Subacchi (66' Lombardi, 70' Subacchi), Zucconi, Via, Ward (c), Cissè, Cornelli (59' Cocchiaro, 78' Ferrari), Chiappini (78' Bance), Baracchi (51' Fornari), Fraser, Daniele, Lombardi (62' Pallaro). all. Bertoncini
Marcatori: p.t. 8' cp Hill (0-3), 12' M Belardo (5-3). S.t. 29' M Giammarioli tr Buscema (12-3), 31' cp Hill (12-6), 40' M tecnica Calvisano tr Buscema (19-6), 41' M Fornari tr Hill (19-13). 
Arb. Bolzonella
Cartellini: 55' giallo a Daniele (Sitav Lyons Piacenza), 75' giallo a Cocchiaro (Sitav Lyons Piacenza)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento