Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons sconfitti al Beltrametti dal Padova

La Sitav Rugby Lyons porta a casa il terzo risultato utile nelle ultime tre partite. Contro il Petrarca Padova, secondo in classifica, gli uomini di Achille Bertoncini si sono resi protagonisti di una straordinaria prestazione che ha permesso loro...

Rugby - Lyons sconfitti al Beltrametti dal Padova - 1
La Sitav Rugby Lyons porta a casa il terzo risultato utile nelle ultime tre partite. Contro il Petrarca Padova, secondo in classifica, gli uomini di Achille Bertoncini si sono resi protagonisti di una straordinaria prestazione che ha permesso loro di portare a casa un punto prezioso per la classifica.
La sfida comincia con il Petrarca Padova subito in avanti per forzare l’attenta difesa bianconera. I leoni piacentini peccano di indisciplina e concedono in successione troppi calci di punizione che gli ospiti sfruttano prima con il piede di Menniti-Ippolito al 10’ e poi con la potenza fisica di Bettin al 13’. Il centro veneto sfonda la difesa della squadra di casa e si invola in meta. Il forcing del Petrarca non si ferma e al 22’ è Francescato a varcare la linea di meta piacentina. I veneti sembrano completamente padroni del campo e l’uno-due sembra aver spianato la strada verso il punto di bonus offensivo. La formazione bianconera però non ci sta e reagisce spostando il baricentro dell’incontro nella metà campo del Petrarca. I leoni piacentini costringono ripetutamente i padovani al fallo e sugli sviluppi di una touche nella 22 ospite segnano con Zilocchi riaprendo le sorti della sfida. Le squadre vanno negli spogliatoi sul 7 a 17 per il Petrarca.

Nella ripresa i Lyons scendono in campo completamente trasformati. I piacentini sono aggressivi e mettono pressione a un Petrarca sempre più falloso. Al 47’ Makelara viene punito con un cartellino giallo e i Lyons accorciano ancora dalla piazzola con Thrower. Il Petrarca comincia a temere i Lyons e al 63’ si trova costretto a piazzare tra i pali per tenerli a distanza. La reazione dei bianconeri però è immediata: gli uomini di Bertoncini attaccano a testa bassa, ma la difesa del Petrarca è insormontabile. Al 73’ a riportare i Lyons a distanza di break ci pensa Edward Thrower che sfrutta alla perfezione un calcio di punizione all’altezza della metà campo. Nel finale alcuni errori costringono i padroni di casa a respingere l’attacco furioso dei veneti che per sei minuti impegnano i leoni piacentini in una mischia sulla linea dei cinque. Alla fine il calcio di punizione è a favore del pack bianconero. Finisce 20 a 13 per il Petrarca, ma i Lyons escono dal Beltrametti a testa alta e con un punto in classifica fondamentale per rispondere al Reggio Emilia e alla Lazio che hanno portato a casa due punti a testa.
Fuori dal campo, bisogna sottolineare la partecipazione della società bianconera a Movember Piacenza allestendo un banchetto dedicato alla raccolta fondi in favore della Lilt e ospitando in tribuna il dottor Franco Pugliese, presidente della sezione locale.

Il tecnico bianconero Achille Bertoncini si rammarica per i dieci minuti di blackout nel primo tempo, ma fa i complimenti per la grande prestazione complessiva dei suoi ragazzi: «Vincere la partita sarebbe stato un regalo troppo grande. Abbiamo compromesso la partita nel primo tempo concedendo troppi falli e quella è stata la chiave di volta dell’incontro. Quando siamo stati più disciplinati siamo riusciti a sviluppare meglio il nostro gioco e abbiamo avuto qualche occasione per vincere la partita. Loro però ne hanno avute di più per negarci anche il punto di bonus. Quello che voglio sottolineare è la prestazione della squadra, la nostra vitalità fino agli ultimi minuti e il fatto che non molliamo mai».

Soddisfatto della prestazione il capitano dei Lyons Edward Thrower: «Ci dispiace per aver perso, ma abbiamo giocato bene e il risultato è stato molto contenuto. Non siamo ancora al livello necessario per battere squadre come il Petrarca e per farlo dovremo crescere ancora e lavorare molto duramente».
Partita speciale per Mantvydas Tveraga, ex del Petrarca Padova, oggi autore di una grande prova: «Li abbiamo limitati nei loro punti forti e sono veramente felice per l’atteggiamento dei ragazzi. È stata una prestazione molto positiva, anche se abbiamo commesso troppi falli per l’eccessiva foga agonistica, probabilmente per mancanza di esperienza. La seconda parte della partita è stata fantastica e siamo riusciti a metterli davvero sotto pressione.»

Sitav Rugby Lyons – Petrarca Padova 13-20 (7-17)

Marcatori: p.t. 11’ cp. Menniti-Ippolito (0-3), 13’ m. Bettin tr Menniti-Ippolito (0-10), 22’ m. Francescato tr Menniti-Ippolito (0-17), 40’ m. Zilocchi tr Thrower (7-17); s. t. 48’ cp. Thrower (10-17), 63’ cp. Menniti-Ippolito (10-20), 73’ cp. Thrower (13-20)
Sitav Rugby Lyons: Thrower; Subacchi (74’ Pattarini), Bruno, Forte, Boreri; Cammi, Via (79’ Rivetti); Carbone, Cissè, Ferrari (74’ Bance); Riedo, Tveraga; Zilocchi, Daniele (62’ Rollero), Grassotti.
All. Bertoncini
Petrarca Padova: Menniti-Ippolito; Rossi (52’- 58’ Ferraro), Bettin, Bacchin, Pavan (49’ Capraro); Nikora, Francescato; Afualo (53’ Flammini), Targa, Trotta; Saccardo, Salvetti (56’- 64’ Simonato); Rossetto (52’ Irving), Makelara (59’ Ferraro), Zago (68’ Borean). All. Cavinato
Arb. Bertelli
Calciatori: Thrower 3/4 (Sitav Rugby Lyons); Menniti-Ippolito 4/4 (Petrarca Padova)
Cartellini: 47’ giallo a Makelara (Petrarca Padova)
Note: giornata nuvolosa, campo in buone condizioni. Spettatori 870.
Punti conquistati: Sitav Rugby Lyons 1; Petrarca Padova 4
Man of the match: Targa (Petrarca Padova)

Eccellenza 4a giornata
Fiamme Oro-San Donà 10-13
Rovigo Delta-Calvisano 11-26
Mogliano-Lazio 33-26
Viadana-Reggio 36-29
Lyons-Petrarca Padova 13-20

Classifica: Calvisano 19, Petrarca 14, San Donà 14, Viadana 10, Rovigo Delta 10, Mogliano 10, Fiamme Oro 7, Reggio 7, Lyons 6, Lazio 3.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento