Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons nella tana delle Fiamme Oro Roma

Si avvicina la seconda giornata del campionato di Eccellenza e, dopo la convincente prestazione di sabato scorso al Beltrametti contro i Campioni d’Italia di Calvisano, i ragazzi di Sitav Rugby Lyons si preparano per la trasferta di Roma contro le...

Rugby - Lyons nella tana delle Fiamme Oro Roma - 1
Si avvicina la seconda giornata del campionato di Eccellenza e, dopo la convincente prestazione di sabato scorso al Beltrametti contro i Campioni d’Italia di Calvisano, i ragazzi di Sitav Rugby Lyons si preparano per la trasferta di Roma contro le Fiamme Oro. Quella di sabato pomeriggio (ore 16) a Roma sarà una sfida delicata in cui i bianconeri cercheranno di ripetere quanto mostrato al debutto e, magari, andare a caccia di qualche punto. Non sarà impresa facile perché le Fiamme Oro sono decise a riscattare la sconfitta nel derby con la Lazio e far valere la loro esperienza nella massima serie. L’ultimo confronto fra le due formazioni risale al campionato di serie A1 2011/2012 con un doppio successo delle Fiamme Oro (27-14 a Roma e 16 a 18 a Piacenza dove non era bastata una straordinaria meta di Kelly Haimona). Nel differenziale fra le sfide conducono sempre le Fiamme Oro che sono avanti con sei successi su dieci incontri.
I Lyons si presentano alla sfida con una formazione rinnovata per cinque quindicesimi rispetto a quella vista contro Calvisano. Gli innesti si contano soprattutto fra gli avanti dove Mattia Ferri, uno dei protagonista della corsa bianconera alla promozione, prenderà il posto dell’infortunato Lombardi. Sarà della partita anche Alessio Cocchiaro rientrato da un infortunio e finalmente pronto a fare il suo debutto con la maglia bianconera. Cambiata anche la coppia di flanker con Cornelli e Ferrari che prendono il posto di Fornari e Benelli. A completare la mischia ci saranno il capitano Staibano, le seconde linee Mahu e Ortis e il terza-centro Sam Ward. Confermata anche la coppia Pasini-Nathan in cabina di regia e quella Forte-Subacchi nei centri così come Edward Thrower nel ruolo di estremo. All’ala Lorenzo Maria Bruno prenderà il posto di Filippo Albertin e affiancherà Jacopo Boreri.

A lanciare la sfida ci pensa il capitano bianconero Fabio Staibano: «Le Fiamme Oro sono una squadra che ha fatto ottime cose negli ultimi tre anni e si candidano ad essere una delle squadre da battere. Sono un avversario fisico che conosce bene il proprio campo, mentre noi siamo poco abituati al sintetico. Noi però veniamo da una buona prestazione con Calvisano che deve darci lo slancio per migliorare e cercare di portare a casa dei punti. È importante il rientro di Ferri che ci darà una mano davanti dove siamo più in difficoltà».

Claudio Deltrovi, direttore sportivo dei Lyons mette invece in guardia i bianconeri: «Il risultato di domenica delle Fiamme Oro ci ha stupito e siamo convinti che si sia trattato solo di un passo falso che non vorranno ripetere soprattutto in casa. Noi ci siamo preparati facendo tesoro degli errori fatti con Calvisano e ora siamo pronti ad affrontare un avversario agguerrito come le Fiamme Oro. Abbiamo lavorato molto anche sotto l’aspetto mentale e penso che sarà una partita interessante».

Questa la probabile formazione di Sitav Rugby Lyons per la sfida con le Fiamme Oro: Thrower; Bruno; Subacchi, Forte; Boreri; Nathan, Pasini; Ward; Cornelli, Ferrari; Mahu, Ortis; Staibano, Cocchiaro, Ferri. A disposizione: Barbuscia, Daniele, Carloni, Chiappini, Baracchi, Bance, Rivetti, Alfonsi.

In casa Lyons sarà un weekend davvero movimentato con tutte le formazioni impegnate nei rispettivi campionati. Debutterà infatti la seconda squadra impegnata in ben due campionati: quello Riserve e quello di serie C2. I ragazzi di Orlandi, Acquaro e Carozza cominceranno infatti il campionato di serie C2 Lombardia affrontando il Rugby Asola alle ore 11.30 sul Beltrametti 2. Sempre domenica ma alle ore 15.30 si darà inizio anche al campionato riserve con i bianconeri impegnati contro il Torino allo stadio G. Savoia di via delle Novate. Sabato invece alle 16.30 l’Under 18 di Bassi e Cerbi al campo Savoia cercherà di riscattare il passo falso della prima giornata di campionato ospitando il Reggio Emilia retrocesso dal campionato élite. Debutto stagionale anche per l’Under 16 che sfiderà in trasferta il Rugby Parma nella prima giornata del campionato élite. In campo anche le due Under 14 bianconere che dalle ore 10.00 presso la sede Lyons di via Rigolli sfideranno Pieve di Cento e Imola.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento