Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons: la Serie C supera il Noceto in trasferta 10-17, ok l'Under 18 Regionale

Risultati, tabellini e commenti del weekend delle giovanili Under 16 e Under 14

Serie C

Rugby Noceto – Sitav Rugby Lyons 10-17 (1-4)

Sitav Rugby Lyons: Groppelli N, Boreri, Seccaspina, Molinari, Rattotti, Spezia, Gherardi (cap), Basilico, Bassi, Valeri, Gatti, Zazzi, Groppelli G, Borghi, Cantù. A disp: Groppi, Atanasov, Dallavalle, Vergari, Dhima, Montanari, Rossi, All. Bossi

Tabellino: pt 2’ mt Groppelli N tr Groppelli N (0-7), 25’ cp Noceto (3-7); st 60’ mt Noceto trasf. (10-7), 62’ mt Seccaspina tr Groppelli N (10-14), 67’ cp Groppelli N (10-17)
Note: 75’ giallo Dallavalle, 80’ giallo Basilico

Nella giornata più difficile del suo campionato fino ad oggi la nostra seconda squadra trova la quarta vittoria su quattro partite, soffrendo fino all’ultimo minuto sul campo del Rugby Noceto. La partita ha visto cambiare anche la propria sede: vista l’impraticabilità del campo di gioco previsto, ovvero il campo numero 2 dell’impianto sportivo “Nando Capra”, si è giocato sul campo principale, anch’esso molto pesante ma sicuramente in condizioni migliori rispetto all’altro terreno di gioco.
In questo tipo di condizioni, e con qualche assenza di troppo nella propria formazione, specialmente in mischia, i bianconeri non sono riusciti a esprimere al meglio il proprio gioco, anzi subendo per vari tratti di partita la buona pressione difensiva avversaria senza riuscire ad allargare il gioco. Ne è venuto fuori un incontro molto equilibrato, in cui le difese delle due squadre l’hanno fatta da padrone e i ragazzi di Simone Bossi sono riusciti a emergere grazie alle superiori doti individuali, come in occasione delle due mete marcate propiziate da due azioni individuali di Boreri e Montanari. Nel secondo tempo i Lyons si sono addirittura trovati in svantaggio, sull’unico errore difensivo della partita, subito punito dal Noceto, ma la risposta è stata immediata e dopo soli due minuti la meta di Seccaspina (ottima prova dopo una lunga assenza), ha riportato davanti i bianconeri, che hanno poi allungato con un piazzato di Groppelli (dopo due errori nel primo tempo) per portarsi a + 7 nel finale. Gli ultimi minuti di partita si sono rivelati complicatissimi, con gli attacchi disperati della formazione di casa che si sono infranti sulla tenace difesa bianconera, che ha mantenuto il vantaggio con tutte le proprie forze sui tanti tentativi di maul avanzante degli avversari, concedendo due cartellini gialli a Basilico e Dallavalle ma resistendo fino all’errore del Noceto che ha posto fine alla gara.
Dopo 4 giornate dunque i giovani leoni comandano classifica della Poule 1 nel girone E di Serie C con 19 punti, 5 di vantaggio sulla più immediata inseguitrice, ovvero il Reno Bologna. La prossima sfida sarà ancora in trasferta, sul campo del Rugby Bologna 1920 cadetta, e sarà il giro di boa della prima fase.

Under 18

CAMPIONATO REGIONALE: PIACENZA/LYONS2 - MODENA2: 12-10 (METE 2-2)

Marcature: (1° tempo) 12’ meta Oppizzi A., tr Oppizzi D. (7-0)/(2°tempo) 11’ meta Savi (12-0), 18’ meta Modena (12-5), 24’ meta Modena (12-10)

Convocati: Polastri (5’ 2T Lucchese K), Cavassi, Ugolotti, Bonetti (16’ 2T Lucchese B.), Bart Cobbah, Oppizzi D., Dallanegra, Amoakon (12’ 2T Dimoski), Savi, Oppizzi A, Zermani (12’ 2T Sirtori Origgi), Calandroni, Espinoza, Armelloni, Peveri (5’ 2T Russo). All. Acquaro

Su di un campo praticamente perfetto, nonostante le copiose piogge di queste ultime ore, la Regionale si regala la seconda vittoria in questo mini-campionato delle seconde squadre. Avversario di giornata, il Modena, che all' andata ci aveva battuto per 17 a 5. Le squadre si rivelano equivalenti, esattamente come nella precedente partita, ma questa volta, i nostri si sono dimostrati solidi sia di fisico, sia di testa. Un primo tempo di battaglia si chiude sul 7-0 per noi.
All'11' della ripresa, in superiorità numerica, su di una driving maul perfettamente orchestrata, il nostro XV va in meta per la seconda volta e sembra avere preso il pieno controllo delle operazioni. Ma tra il 18' ed il 24', Modena, riapre decisamente la contesa, approfittando di un giallo a nostro carico e del conseguente momento di appannamento della nostra squadra. Solo due punti separano i contendenti. Ultimi 10 minuti di apnea totale in campo, e pathos a dosi industriali tra il pubblico, ma i nostri reggono e ribattono colpo su colpo ed il risultato non cambia più.

CAMPIONATO ÉLITE: RUGBY PARMA – LYONS/PIACENZA1: 23-15 (METE 2-2)

Marcature: (1° tempo) 11’ meta Parma tr (7-0), 13’ meta Parma tr (14-0), 30’ meta Tumminello (14-5), 33’ cp Parma (17-5) /(2°tempo) meta Nakov tr Mori (17-12), 14’ cp Parma (20-12), 30’ cp Mori (20-15), 35’ cp Parma (23-15)

Convocati: Mori, Nakov, Perazzoli, Teruggi, Azzini (16’ 2T Sagaidac), Villa (20’ 2T Profiti), Coscia, Moretto, Molina, Tumminello 20’ (2T Bongiorni), Spezia, Bellani (16’ 2T Malta), Napolitano (12’ 2T Figuretti), Castagnola (29’ 2T Amir Ali), Bolzoni. All. Bergamaschi Parmigiani

Partita importante sul campo di Lagoverde per capire le ambizioni delle squadre oggi in campo: tutte e due le formazioni di parma e Lyons-Piacenza finora hanno fatto vedere delle belle prestazioni, ma raccogliendo meno punti di quanto meritassero.
All’inizio i nostri ragazzi sono decisamente più appannati, reggiamo l’urto per i primi minuti, ma sempre in affanno e senza incidere nel gioco. Il risultato è che tra l’11 e il 13’ del primo tempo subiamo due mete che portano il risultato sul 14-0. A questo punto inizia un’altra partita, con i nostri che si fanno più intraprendenti e facciamo finalmente vedere un gioco appena accettabile. Gli errori sono tanti, da una parte e dall’altra, per fortuna non piove, ma il campo, pur avendo retto bene alle abbondanti piogge della notte, è ovviamente allentato e bagnato e non aiuta certo il gioco alla mano. Riusciamo finalmente a segnare una meta, ma un nostro fallo (l’indisciplina ci costerà cara oggi), fissa il risultato al primo tempo sul 17-5. Anche nel secondo sviluppiamo una certa supremazia che si concretizza in una meta un calcio per parte e ci troviamo ad affrontare gli ultimi minuti divisi da 5 punti. Cerchiamo di sviluppare l’attacco finale, ma non riusciamo più a sfondare e anzi alla fine un inutile fallo a tempo scaduto permette al Parma un calcio piazzato che ci toglie quel punto di bonus che avremmo senz’altro meritato.
Purtroppo cominciano ad essere un po’ troppi i punti lasciati sul campo dopo prestazioni comunque accettabili, dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare di più in settimana, se vogliamo migliorare la classifica.

Under 16

UNDER 16 - LYONS 2 – MODENA 2: 12-0

Marcature: 1°T meta Fornasari, meta Rossini tr. Rossini.

Convocati: Marchetta Zucchini Fornasari Russo Franzoso Solari Cassinari Camoni Borchieri Beghi Rossini Gherardi Sala Mazzocchi Haseeb. A disp.: Bianco, Cupo, Francesco, Mazzoni, Viti, Bargach, Cerrato. All. Benelli, Dimilito, Lauri, Zaini.

Oggi nel complesso una Partita positiva dei ragazzi U16 contro un avversario molto ben attrezzato. Siamo partiti subito bene attaccando gli avversari e riuscendo a segnare due mete nella prima frazione di gioco. Nella ripresa, complice anche il campo pesante, e qualche errore di troppo il risultato non si muove più.
La squadra capitanata da Camoni si è ben comportata in difesa, anche se abbiamo concesso qualche fallo di troppo. Abbiamo poi sprecato troppo in attacco con molti errori gestuali che non ci hanno permesso di segnare la terza meta che di certo avremmo meritato.
Molti comunque i segni positivi: il gruppo appare sempre più coeso e sta facendo passi avanti, c’è tanto da fare ancora ma testa ed attitudine fanno ben sperare. Nel complesso proprio una buona prestazione.

Under 14

U14 LYONS 1 VS PIACENZA 27 - 31

Marcatori: mt. Mareggi 2, mt. Monici2, mt. Tanzi

Trasf.: Franzoso 1/4

In occasione del derby cittadino i ragazzi sono entrati molto carichi, giocando con grinta e sicurezza. prendendo un largo vantaggio sugli avversari. Purtroppo le sostituzioni e i cambi di ruolo nella seconda frazione di gioco hanno modificato l'assetto della squadra, che ha portato i ragazzi a subire 3 mete degli avversari nel giro di poco tempo. Stavolta i ragazzi non sono riusciti a riorganizzarsi, consentendo così agli avversari la realizzazione della meta vincente. Un'occasione sprecata, quindi, ma con spezzoni di gioco molto positivi.

U14 LYONS 2 VS MODENA 12 - 75

Marcatori: mt. Sitota 2

Trasf.: Torricella 1/2

Una partita senza storia, con gli avversari fisicamente molto ben messi rispetto ai nostri ragazzi, per cui tutta la gara è stata giocata in difesa, con l'intento di arginare la forza dei modenesi. Gli avversari hanno condotto brillantemente il loro gioco, impedendo ai nostri leoncini di esprimere il loro. Solo in un paio di occasioni il Modena ha abbassato la guardia, permettendoci così di realizzare 2 mete. Partita da dimenticare, concentrandosi sulle gare future.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento