Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons, la Serie C sconfitta dal Chicken Rugby, l'Under 16 batte Modena 29 a 35

Serie C

Rugby Lyons – Chicken Rugby 2012 13 – 17
Rugby Lyons: Bellassi, Rattotti, Cavanna Pa., Molinari, Rossi, Spezia, Rivetti, Basilico, Valeri, Cavanna Pi., Dosi, Cazzarini, Malchiodi, Borghi, Cantù. A Disp: Groppi, Groppelli, Gatti, Milesi, Tasha, Rivioli, Santagostino
Marcature Lyons: 10’ cp Rossi (3-7), 43’ cp Rossi (6-10), 76’meta Gatti trasf. Rossi (13-17)

Arriva un’altra sconfitta per la seconda squadra, che non riesce ad avere continuità di prestazioni e dopo la bella e sfortunata prova di Cernusco incappa in una giornata veramente storta e una prestazione nettamente al di sotto delle proprie possibilità. Di fatto i Lyons hanno regalato il primo tempo agli avversari, in meta alla prima occasione della partita, senza riuscire a costruire gioco per le troppe disattenzioni ed errori tecnici, soprattutto in touche, dove praticamente non sono mai riusciti a portare a casa un pallone pulito, non riuscendo così a legittimare la propria superiorità in mischia chiusa. Nel secondo tempo, sotto per 6-17, c’è stata una reazione di rabbia e orgoglio, ma ormai era troppo tardi e il Chicken è stato bravo a gestire il vantaggio.
Le uniche note liete della giornata sono l’esordio in maglia Lyons per Andrea Gatti, giocatore proveniente dal Piacenza Rugby che è tornato in campo dopo un lungo e sfortunato infortunio, e la bella festa per l’ultima partita della lunga carriera di Cesare “Cece” Rivioli, che per limiti di età con questa stagione sarà costretto ad appendere gli scarpini al chiodo. Per la squadra invece mancano sempre meno giornate al termine della stagione, con le prime posizioni della classifica ormai lontane ma un campionato comunque da onorare fino alla fine. La prima occasione per rialzare la testa sarà già domenica prossima, in casa della cadetta del Rugby Parabiago: altri passi falsi non possono essere ammessi.

Under 16

Campionato Élite
MODENA – LYONS/PC 29-35 (METE 5-5)

Marcatori: mt.3 Perazzoli, mt. Montesissa, mt. Nakov
Trasf.: Perazzoli 5/5
Convocati: Nakov, Cassinari, Solari, Rossini, Villa, Perazzoli, Coscia, Spezia, Montesissa, Davoli, Amoakon, Salotti, Amir Ali, Bonetti, Bosoni
A disp.: Marku, Dimoski, Calandroni, Treppi, Lucchese, Cerrato, Lomuscio

Ci si attendeva una bella risposta dai ragazzi della U16 élite, a Modena, dopo la partita della settimana scorsa, ed i ragazzi hanno sfoderato una prestazione di sostanza, ottenendo il bottino pieno. Inizio veramente entusiasmante dei giovani bianconeri, che si ritrovano sul 21 a 0, nel giro di pochi minuti, ma visto che ai nostri non piace "vincere facile", cerchiamo e troviamo il modo di complicarci la partita. Le distanze tra i reparti saltano e nascono degli equivoci sulla disposizione e la disciplina da mantenere. Nell' intervallo, gli allenatori, strigliano a dovere la squadra, che tra alti e bassi, ma con una buona dose di cinismo nello sfruttare tutte le occasioni, conduce in porto una vittoria importantissima. Restano ancora tre partite, sulla carta molto abbordabili, al termine del campionato, per tentare di centrare uno storico quarto posto, che consegnerebbe automaticamente l'accesso al campionato élite, anche per l'anno prossimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza - Davide Bertoncini: «Gran spavento ma ora sto bene». Il saluto via Facebook

  • Calciomercato - Piacenza, per il dopo Ferrari c'è un tris di nomi: Brunori, Morra e Gliozzi

  • Piacenza - Il dg Marco Scianò: «Soci più uniti che mai. Ripartiamo con l'ambizione di stare al vertice»

  • Marco Gatti: «Franzini? Per il Piacenza è il tecnico migliore. Squadra competitiva ma non prometto nulla»

  • L'incredibile viaggio di un tifoso, Davide Baldini: da Tokyo a Trapani per vedere la finalissima del Piacenza

  • Ufficiale: Arnaldo Franzini e Piacenza avanti insieme per la quinta stagione consecutiva. Il tecnico rinnova

Torna su
SportPiacenza è in caricamento