Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons: la Serie C espugna Forlì, doppio successo per l'Under 14 sul Viadana

Commenti e tabellini delle formazioni bianconere nel weekend

Serie C

Rugby Forlì 1979 – Sitav Rugby Lyons 23-29
Sitav Rugby Lyons: Groppelli N, Rivetti, Dallavalle, Di Lucchio, Rattotti, Spezia (vcap), Efori, Bedini (cap), Cazzarini, Valeri, Bassi, Pozzoli, Greco, Borghi, Groppi. A disp: Cantù, Groppelli, Resi, Tasha, Dhima, Molinari
Marcatori Lyons: 21’ mt Borghi tr Groppelli N (5-7), 30’ mt Spezia tr Efori (8-14), 44’ mt Di Lucchio (13-19), 15’ mt Greco tr Efori (13-26), 22’ cp Groppelli N (16-29)

Due partite e dieci punti in classifica: da questo riparte la nostra formazione cadetta, capace di piegare la resistenza del Rugby Forlì, che nella scorsa stagione era arrivato a giocarsi la Poule Promozione nella seconda fase del campionato. L’organizzazione di gioco e la confidenza non sono ancora dei migliori, ma il cammino è ancora lungo e per i ragazzi di Simone Bossi le occasioni per crescere non mancano.
Nella prima frazione la partita è molto equilibrata, con i bianconeri che hanno più possesso ma concretizzano poco, mentre il Forlì si dimostra squadra ben organizzata, a cui è difficile togliere il possesso palla e che mette in difficoltà la difesa Lyons anche al piede. Due mete per parte all’intervallo, con Borghi e Spezia a marcare per i Lyons, ma la differenza è nel piede dei calciatori bianconeri che centrano la trasformazione in entrambe le occasioni per il vantaggio momentaneo.
Nella ripresa, pur ancora con meccanismi imperfetti, i bianconeri scavano il solco decisivo nel primo quarto d’ora, ritrovando anche superiorità in mischia chiusa oltre che in rimessa laterale, e mette sotto i propri avversari con le mete di Di Lucchio e Greco, insieme anche ad un cartellino giallo per i padroni di casa. La formazione Romagnola cerca di rimettersi in gioco nel finale segnando anche un drop, ma riesce a strappare solo un punto di bonus difensivo con una meta allo scadere: un punto comunque prezioso che smuove la classifica.
Ora per i Lyons è in arrivo quella che potrebbe essere la sfida più difficile del girone, contro il Reno Bologna in trasferta. La formazione del capoluogo emiliano è appena retrocessa dalla Serie B ed è in vetta alla classifica come i Lyons, ma con una miglior differenza punti. I giovani leoni dovranno sfornare una prestazione decisamente migliore di quelle finora offerte per aggiudicarsi questo big match.

UNDER14

LYONS 2 - VIADANA 2: 79 - 7
Marcatori: mt. Melis 3, mt. Cordani 2, mt. Cremona 2 mt. Barbieri 2, mt. Leddi, mt. Ongeri, mt. Cannistrà, mt. Pagliafora
Trasf.: Antozzi
I ragazzi sono entrati immediatamente in partita, non facendosi intimorire dalla squadra avversaria, dimostrando invece una sicurezza di gioco che dimostra che la squadra sta lavorando e crescendo bene. Hanno tenuto la palla per la quasi totalità della partita, non permettendo agli avversari di esprimere il loro gioco. Le azioni di gioco sono state più che ottime, che hanno messo in difficoltà gli avversari, dimostrando che i ragazzi stanno arrivando ad un affiatamento ottimale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

U14 LYONS 1 - VIADANA: 57 - 12
Marcatori: mt. Mareggi 3, mt. Armelloni, mt. Verbeni, mt. Devoti, mt. Tanzi, mt. Franzoso, mt. Molinari
Trasf.: Franzoso, Tanzi
Una partita quasi fotocopia della precedente, con la differenza che la fisicità degli avversari non ha reso facile la partita dei nostri ragazzi. Una bella partita combattuta con i nostri ragazzi che hanno presentato un gioco più coordinato e ordinato, con un affiatamento che dimostra che il lavoro svolto sta cominciando a dare i frutti. Un lieve calo di concentrazione nella parte finale non ha pregiudicato il risultato finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento