rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Rugby

Rugby - Lyons, il giovane Federico Cuminetti convocato con il gruppo seniores della Nazionale 7

Weekend negativo per l'Under 15 bianconera

La Nazionale Seven Maschile si ritroverà a Silea (Treviso) dal 14 al 17 febbraio per un raduno in preparazione della prossima attività internazionale. Matteo Mazzantini, responsabile tecnico della rappresentativa azzurra a sette, ha selezionato per il primo impegno del 2023 diciotto atleti che si ritroveranno nel trevigiano alle 13.00 di martedì 14 febbraio. Nel primo gruppo Azzurro dell'anno figura anche il trequarti dei Lyons, Federico Cuminetti, alla prima esperienza con il gruppo seniores della Nazionale 7s. Altro importante traguardo raggiunto dal giovane bianconero, che si conferma uno dei migliori prospetti italiani e seguito dagli Staff Tecnici federali, dopo l’ottima stagione avuta nel 2022 in Nazionale Under20. Nella stagione in corso Cuminetti ha totalizzato 13 presenze e 2 mete in maglia Lyons, confermandosi sempre tra i titolari della formazione di Orlandi e Paoletti e conquistando anche un premio di Peroni Player of the Match nella vittoria sul Rugby Rovigo.

UNDER15


BOLOGNA RUGBY CLUB 1 VS EMILBANCA RUGBY LYONS BIANCHI 53-14

Formazione: Anelli, Bonvino, Del Fiol, Rossi, Uka, Petrusic, Rangoni, Galuzzi, Monici, Davoli, Rancati(vCap), Pugliese, Fontanella, Dodici(Cap), Sula. A disposizione: Manca, Guglieri, Turrisi, Sambin, Tosciri, Di Somma.


BOLOGNA RUGBY CLUB 2 VS EMILBANCA RUGBY LYONS NERI 41-29


Formazione: Turrisi, Di Somma, Tosciri, Dragoni, Vargas, Petrusic, Rangoni, Guglieri, Corradi, Pugliese, Bricchi(vCap), Calabrese, Dotti, Manca, Bucellari(Cap). A disposizione: Monici, Bonvino, Dodici, Sula.


Giornata non molto soddisfacente per i ragazzi e gli allenatori dove il Bologna Rugby Club ha ottenuto la meglio uscendo vincitrice in entrambe le partite. La prima partita inizia alle 11:00 con i nostri leoni che sono scesi in campo poco vogliosi e determinati fin dal primo minuto e subiscono l’avanzare degli avversari che marcano 3 mete nella prima metà del primo tempo. Prima del fischio della pausa siamo riusciti a segnare due mete con Anelli e Rossi (19-14) ma una volta rientrati per il secondo tempo non c’è stata storia, finisce 53-14.
Anche la seconda partita non è delle migliori, inizia il gioco e sembra essere a senso unico per tutto il primo tempo, cadono palloni in continuo e non riusciamo a dimostrare il nostro vero potenziale. Invece nel secondo tempo si è accesa una lampadina dimostrando che quando si vuole ottenere risultati positivi bisogna faticare e lottare, infatti segniamo e portiamo il risultato sul 29-29 a 5 minuti dalla fine. Stanchi e affaticati non simo stati precisi e gli avversari hanno sfruttato la situazione e subiamo due mete, termina 41-29.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby - Lyons, il giovane Federico Cuminetti convocato con il gruppo seniores della Nazionale 7

SportPiacenza è in caricamento