Domenica, 21 Luglio 2024
Rugby

Rugby - Lyons: i Cadetti vincono in amichevole col Lumezzane. Ok nel barrage l'Under 16

Amichevole

Sitav Rugby Lyons vs Centurioni Lumezzane 46 - 12


Tabellino: 5’ m Oppizzi D tr Bassi G, 10’ m Centurioni, 22’ m di punizione Lyons, 28’ m Centurioni tr, 37’ cp Bassi G, 57’ m Lanzani tr Bassi G, 60’ m Oppizzi D tr Rossi, 61’ m Barth, 77’ m Petrusic, 80’ m Ugolotti


Sitav Rugby Lyons: Bassi G, Ugolotti, Oppizzi D, Profiti, Bolzoni, Spezia L, Fornasari, Perazzoli, Oppizzi A, Bongiorni, Petrusic, Bassi L, Groppelli G, Borghi, Bosoni. Sono entrati: Lanzani, Cristian, Cantù, Espinoza, Filios, Cazzarini, Pozzoli, Montanari, Nakov, Rossi, Zucchini, Maggi. Allenatori: Baracchi, Solari


La squadra cadetta di Sitav Rugby Lyons continua in modo spedito il suo precampionato, con una seconda prova convincente che vale la vittoria per 46-12 sui Centurioni Lumezzane, squadra che prenderà parte al campionato di Serie C nel girone Lombardo. La crescita dei ragazzi di Baracchi e Solari è evidente, con una prestazione fornita quest’oggi che dimostra l’applicazione, la grinta e le motivazioni della squadra bianconera. Quest’anno l’obiettivo della promozione è stato dichiarato fin dal primo allenamento, e i giovani leoni sembrano perfettamente indirizzati sulla giusta via

Partita disputata sue tre tempi da 30 minuti, in modo da dare la possibilità a tutti i giocatori delle due squadre di scendere in campo. In questo senso, la profondità dei bianconeri ha fatto la differenza, con i Lyons che hanno preso il largo dalla seconda frazione in poi.
Il primo tempo è stato molto equilibrato, con i Lyons ad andare in vantaggio per primi grazie alla meta di Davide Oppizzi, il più veloce a recuperare un calcio lungo di Perazzoli. I Centurioni sono riusciti a rispondere subito grazie alla propria fisicità, trovando comunque una buona resistenza da parte della difesa bianconera. L’equilibrio si rompe al 22’ con una meta di punizione assegnata ai Lyons per fallo volontario in area di meta, ma gli ospiti si rifanno sotto con una meta di intercetto che chiude la prima frazione sul 14-12. Da lì in poi è un monologo bianconero, sempre in controllo delle operazione e mai in apprensione in difesa. Bassi allunga dalla piazzola in apertura di secondo tempo, poi è la mischia a salire di colpi e confezionare le due mete sul finale di frazione con Lanzani e Oppizzi. Nel tempo finale c’è spazio per altre tre mete bianconere, sia grazie all’inventiva dei trequarti con le finalizzazioni di Barth e Ugolotti, sia con l’organizzazione degli avanti che porta a marcare Capitan Petrusic. Prossima uscita della squadra cadetta di Sitav Rugby Lyons domenica primo ottobre nell’ultima amichevole di preparazione contro Tortona.

Parma - Cittadella del Rugby - Domenica 24 settembre
Barrage Campionato Nazionale
Rugby Parma FC 1931 vs Emilbanca Rugby Lyons 16 - 12


Tabellino: pt 8’ cp Russo (0-3), 10’ cp Parma (3-3), 16’ drop Russo (3-6), 21’ m Parma (8-6) st 36’ cp Russo (8-9), 44’ m Parma (13-9), 55’ cp Russo (13-12), 68’ m Parma (16-12)


Sitav Rugby Lyons: Torricella; Belforti, Beghi, Franzoso, Comizzoli; Russo, Isola Fi; Camoni, Barbieri, Konte; Isola Fr, Pellarini; Pelliccioli, Mazzoni, Haseeb A disp: Bolzoni, D’Onofrio, Montesissa, Binati, Seminari, Pagliafora, Locca Allenatori: Salvetti, Bergamaschi, Mozzani


Il sogno del Campionato Nazionale si ferma a un metro dalla linea di meta per Lyons Under 18 di Salvetti, Bergamaschi e Mozzani: i giovani leoni hanno combattuto per 70 minuti contro un avversario fortissimo, il Rugby Parma 1931 arrivato alle Final 4 Nazionali Under 17 nell’ultima stagione, ma sono stati costretti a cedere per soli quattro punti in una partita tesa, emozionante e combattuta. Nel finale di partita i bianconeri sono arrivati vicinissimi a marcare la meta della vittoria, ma un placcaggio provvidenziale dell’estremo avversario ha portato Seminari fuori dal campo a un passo dalla segnatura, vanificando una prova di orgoglio e carattere da parte dei ragazzi bianconeri. Una partita che ha visto affrontarsi due squadre che avrebbero meritato entrambe di accedere al Campionato Nazionale di categoria, ma che ha visto premiata la forte compagine parmigiana, dotata di più profondità di giocatori da cui attingere e che ha meritato la vittoria con le due mete segnate. I Lyons hanno combattuto duramente, aggrappandosi al piede di Russo per restare a contatto e per passare in vantaggio a inizio ripresa, ma la seconda meta gialloblù ha marcato la differenza decisiva. Un grosso peccato e frustrazione per i giovani Leoni, che hanno creduto fin dai primi allenamenti di poter conquistare l’accesso al Campionato Nazionale e sono arrivati a un passo dal traguardo. Nessun rimpianto però, la squadra ha messo in campo tutte le proprie capacità dando filo da torcere a un avversario forte, e i ragazzi di Salvetti, Bergamaschi e Mozzani possono dirsi orgogliosi della prova offerta.
Ora per la squadra Under 18 si aprono le porte del Girone Interregionale, da affrontare da protagonisti e consci del valore di questo gruppo, che ha fatto vedere ottime qualità e carattere in questo inizio di stagione. L’obiettivo sarà quello di tornare al più presto a giocare partite così importanti.

Piacenza - Campo Beltrametti 2 - Domenica 24 settembre
Barrage Girone Promozione - 1a giornata
Emilbanca Rugby Lyons vs Piacenza Rugby 35-20


Tabellino: pt 2’ m Piacenza Rugby (0-5), 6’ m Del Fiol tr Anelli (7-5), 12’ m Dodici tr Anelli (14-5), 17’ m Anelli tr Anelli (21-5), 26’ m tr Piacenza Rugby (21-12), 34’ m Piacenza Rugby(21-17); st 4’ cp Piacenza Rugby(21-20), 20’ m Rossi tr Anelli(28-20), 32’ m Anelli tr Anelli (35-20).


Emilbanca Rugby Lyons: Anelli; Del Fiol; Tosciri; Rossi; Turrisi; Petrusic; Beghi(Cap); Galuzzi; Monici; Rancati; Bonvino; Fontanella; Calabrese; Dodici(vCap); Mastrorocco. A Disposizione: Dotti; Manca; Guglieri; Tizzoni; Sambin; Corradi; Dragoni. Allenatori: Rossi, Bedini, Cemicetti.

Cartellini: 33’ Giallo Galuzzi; secondo tempo, 65’ Giallo Piacenza Rugby, 70’ Giallo Beghi.


Inizia con una vittoria il percorso della Under 16 Emilbanca Rugby Lyons nel Girone Promozione del Barrage, che vede i bianconeri affrontare prima il Piacenza Rugby, successivamente il Rugby Parma FC 1931 ed infine il Rugby Carpi. L’esordio positivo della squadra allenata da Bedini, Rossi e Cemicetti è arrivato proprio nel “derby” con il Piacenza, piegato con il punteggio di 35-20 con 5 mete segnate a fronte delle 3 subite.
Inizio in salita per i giovani Leoni, con il Piacenza Rugby che parte con il piede sull’acceleratore andando a finalizzare una bellissima azione dopo pochi minuti.
La risposta dei bianconeri non tarda a mancare con 3 mete segnate e trasformate nell'arco di 15 minuti da parte di Del Fiol, Dodici e Anelli.
Da qui in poi la sfida si infiamma e i giovani leoni vanno in difficoltà: viene a mancare la concentrazione prima dell’intervallo arrivano un cartellino giallo e due mete subite, che fissano il punteggio sul 21-17.
Il secondo tempo resta molto combattuto, con le due formazioni che non riescono a concretizzare se non un calcio piazzato da parte del Piacenza che li avvicina sempre di più sul 21-20. Finalmente la partite si sblocca gli ultimi 10 minuti, con il Lyons a segnare due mete trasformate con Rossi e Anelli e chiudendo l’incontro sul 35-20. Nel finale, molte ingenuità da parte delle due squadre che dopo una serie di falli consecutivi si ritrovano ancora con un cartellino giallo a testa.
I Giovani Leoni non possono sedersi sugli allori, in settimana si ritorna a lavorare duramente per affrontare, domenica prossima, una delle maggior rivali della squadra, il Rugby Parma 1931

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby - Lyons: i Cadetti vincono in amichevole col Lumezzane. Ok nel barrage l'Under 16
SportPiacenza è in caricamento