rotate-mobile
Rugby

Rugby - Lyons: i Cadetti vincono e volano alla finalissima promozione contro il Parma

Grande soddisfazione in casa Lyons, per un altro obiettivo raggiunto: manca solo l’ultimo atto per raggiungere la tanto agognata promozione in Serie B, inseguita da molti anni. Appuntamento tra due settimane

Serie C – Playoff Promozione – Semifinale ritorno
Sitav Rugby Lyons v Rugby Città di Castello 39-14 (32-0)
Mete 5-2

Sitav Rugby Lyons: Solari; Nakov, Bassi G, Profiti, Ugolotti (41’ Rossi); Groppelli N (41’ Bart Cobbah), Fornasari (41’ Efori); Bellani (60’ Oppizzi A), Spezia G, Bongiorni; Pozzoli, Petrusic (45’ Bassi L), Groppelli G (45’ Salerno), Cristian (60’ Borghi), Cantù
All: Baracchi, Solari

Tabellino: 2’ m Nakov tr Groppelli N (7-0), 15’ cp Groppelli N (10-0), 16’ cp Groppelli N (13-0), 20’ m Profiti tr Groppelli N (20-0), 25’ m Ugolotti tr Groppelli N (27-0), 35’ m Bassi G (32-0)
ST: 50’ m tr Città di Castello (32-7), 60’ m tr Città di Castello (32-14), 73’ m Solari tr Solari (39-14)

Cartellini: 25’ cartellino giallo Città di Castello, 30’ cartellino giallo Città di Castello

Missione compiuta per la Squadra Cadetta di Sitav Rugby Lyons, che tra due settimane si giocherà la finale promozione contro il Rugby Parma, vincente nell’altra semifinale. Altra prova autorevole per i Leoni bianconeri, che archiviano la pratica già nel primo tempo marcando quattro mete dimostrando una grande confidenza di gioco ed evidenziando la propria superiorità rispetto a un Città di Castello mai domo. Sugli scudi la linea dei trequarti, letale nei propri attacchi e capace di mandare in meta Nakov, Profiti, Ugolotti, Bassi e Solari, firmando così tutte le mete messe a segno dai bianconeri.

La sfida si apre al meglio, con i Lyons a segno alla prima opportunità con Nakov alla bandierina. Dopo una timida reazione degli ospiti, Groppelli allunga le distanze per due volte dalla piazzola, prima della meta di Profiti che spezza la partita. Nel finale di primo tempo i Lyons chiudono l’opera raggiungendo le 4 mete con le segnature di Ugolotti e Bassi. Nella ripresa un fisiologico calo di tensione permette al Città di Castello di marcare le prime due mete del doppio confronto, che si conclude con la quinta meta bianconera firmata da Solari.

Grande soddisfazione in casa Lyons, per un altro obiettivo raggiunto: manca solo l’ultimo atto per raggiungere la tanto agognata promozione in Serie B, inseguita da molti anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby - Lyons: i Cadetti vincono e volano alla finalissima promozione contro il Parma

SportPiacenza è in caricamento