rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Rugby

Rugby - Lyons: i Cadetti non perdono il vizio, Imola superata 32 a 3

Bel successo che per la formazione Under 16 dei bianconeri

Sitav Rugby Lyons – Imola Rugby = 32-3 (mete 5-0)

Sitav Rugby Lyons: Nakov, Bart Cobbah (56’ Repetti), Oppizzi D., Bassi G. (46’ Repetti), Spezia L (46’ Efori); Groppelli N (cap), Fornasari, Perazzoli (71’ Spezia G), Oppizzi A., Bellani, Pozzoli (62’ Cazzarini), Bassi L., Salerno (71’ Groppelli G.), Borghi, Cantù (58’ Bosoni). All. Baracchi, Solari

Tabellino: 1T: 12’ cp Imola (0-3), 16’ mt Borghi (5-3), 26’ cp Groppelli N (8-3). 2T: 42’ mt Spezia L (13-3), 45’ mt Fornasari tr Groppelli N (20-3), 50’ mt Efori tr. Groppelli N (27-3), 80’ mt Efori (32-3)

Cartellini: 65’ giallo a Bassi L.
Federico Ghezzi Player of the Match: Alessandro Perazzoli

Dopo un mese di pausa la Squadra Cadetta Sitav Rugby Lyons riprende il suo volo nel campionato di Serie C, dominando l’Imola terzo in classifica e ristabilendo il vantaggio sulle avversarie. Cinque punti preziosi per gli uomini di Baracchi e Solari, che restano imbattuti e proseguono spediti il loro cammino verso i playoff promozione.

Il mese di stop gioca un brutto scherzo ai Leoni in avvio di partita, che devono scrollarsi un po’ di ruggine e ritrovare la perfetta sincronia: ne approfittano gli ospiti, a segno con un calcio piazzato al 12’. Da lì in poi però sarà un monologo bianconero, con 32 punti segnati senza risposta e avversari lasciati a secco di mete. I Lyons si appoggiano alla propria mischia per risalire il campo, e il pack guidato da Borghi frutta la prima meta dell’incontro al 16’. La partita resta equilibrata, con i Lyons che cercano la seconda marcatura prima dell’intervallo, e si accontentano di un calcio piazzato trasformato da Groppelli al 28’.

Nella ripresa i bianconeri alzano la voce, e chiudono la partita nei primi 10’ minuti: arrivano tra mete in sequenza con i trequarti, che portano le firme di Luca Spezia, Fornasari ed Efori, e i Lyons scappano sul +24 assicurandosi anche il punto di bonus offensivo. Nonostante qualche difficoltà di troppo, con anche un cartellino giallo rimediato da Luca Bassi, i Leoni difendono al meglio il vantaggio, e trovano anche la quinta segnatura pesante con una meta di Efori allo scadere, che fissa il punteggio sul 32-3 finale.

Non c’era modo migliore per riprendere la propria marcia per i Leoni, che comandano in modo autorevole il Campionato di Serie C con 12 vittorie all’attivo. Ora un’altra sfida delicata, con la trasferta a Ferrara di domenica che si annuncia come una delle partite più insidiose dell’anno, contro un avversario forte e in grande crescita.

Under 16 – Campionato Interregionale – IX giornata
Emilbanca Rugby Lyons vs Lions Amaranto 19-10

Emilbanca Rugby Lyons: Turrisi; Davoli; Boselli; Anelli; Del Fiol; Petrusic; Beghi(Cap); Galuzzi; Monici; Manfredi; Tizzoni, Mastrorocco; Dodici; Pugliese, Sula.
A disposizione Bucellari, Manga, Calabrese, Belloni, Bricchi, Sambin, Ferrari.

Allenatori: Bedini, Rossi, Cemicetti

Marcature Lyons: Dodici, Galuzzi, Del Fiol 1 meta; Petrusic 2 trasformazioni

L’Under 16 Emilbanca Lyons strappa una vittoria sofferta e fondamentale contro i Lions Amaranto, tornando a sorridere dopo un periodo difficile. I giovani Leoni hanno tirato fuori gli artigli nel confronto con la formazione livornese, che poteva sfruttare il vantaggio fisico nell’incontro. Nonostante qualche assenza importante, i Leoni hanno dimostrato ancora una volta il loro valore, mettendo in campo un’ottima prova in difesa e chiudendo i giochi nel secondo tempo, con le mete decisive realizzate da Galuzzi e Del Fiol a sigillare l’incontro. Ora per i bianconeri manca la sfida con gli Highlanders Formigine per chiudere al meglio la stagione regolare e lanciarsi verso i playoff, provando a raggiungere il massimo piazzamento possibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby - Lyons: i Cadetti non perdono il vizio, Imola superata 32 a 3

SportPiacenza è in caricamento