Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons: ecco il nuovo talento Davide Pasini

Un nuovo mediano di apertura per i Lyons: dal Delta Rovigo arriva il giovane (anno 1995) Davide Pasini. Il giocatore ha incontrato questa sera al campo di Via la presidenza e l’allenatore Kelly Rolleston. PASINI – E’ Davide Pasini l’ultimo...

Pasini, tra il presidente Natalino Fanzola e il tecnico Kelly Rolleston
Un nuovo mediano di apertura per i Lyons: dal Delta Rovigo arriva il giovane (anno 1995) Davide Pasini. Il giocatore ha incontrato questa sera al campo di Via la presidenza e l’allenatore Kelly Rolleston.

PASINI – E’ Davide Pasini l’ultimo arrivato in casa Lyons: il mediano di apertura (all’occorrenza mediano di mischia) giunge a Piacenza dopo importanti esperienze all’Accademia FIR «Ivan Francescato» e a Parma, squadra con la quale ha affrontato proprio i Lyons la scorsa stagione. «I Lyons mi hanno molto impressionato per il loro stile di gioco. E’ la squadra che più ci ha rispettato in campo: abbiamo giocato belle partite cariche di adrenalina». Una piccola battuta sul suo impiego: «Spero di giocare dieci ma qualunque cosa mi faccia fare sono disposto di farla al meglio. Mi aspetto di arrivare molto in alto». Pasini conoscerà il resto della squadra in occasione del raduno a Coli.

ROLLESTON – «Sta nascendo una squadra giovane. Con la perdita di Barroni, Parmigiani e Paoletti abbiamo perso tanta esperienza. Ora stiamo cercando di rinforzare le prime linee continuando a lavorare con il vivaio». Rolleston è piuttosto soddisfatto dell’innesto di Pasini: «Questi ragazzi sono abituati a lavorare bene, hanno molte motivazioni e capacità. Davide sicuramente starà molto bene nel nostro gruppo». I Lyons troveranno sul loro cammino Reggio Emilia (retrocessa dall’Eccellenza), Recco e il derby con il Piacenza: «Il derby è una partita molto bella e speciale per la città. Speriamo, non si sa mai, di avere quattro partite. Diventa difficile la seconda parte perché giocheremo contro squadre del sud». Obiettivo? «Arrivare tra le prime tre nella prima parte di stagione anche se sarà difficile».
Nicolò Premoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento