Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons, che botta. Sconfitti a Padova 79 a 7

I Lyons tornano da Padova con una sconfitta netta e senza appello che ha mostrato tutti i limiti dei piacentini e la superiorità di un Petrarca che sta già pensando ai playoff ed è stato capace di chiudere l’incontro nei primi venti minuti. Per i...

Rugby - Lyons, che botta. Sconfitti a Padova 79 a 7 - 1
I Lyons tornano da Padova con una sconfitta netta e senza appello che ha mostrato tutti i limiti dei piacentini e la superiorità di un Petrarca che sta già pensando ai playoff ed è stato capace di chiudere l’incontro nei primi venti minuti. Per i bianconeri si tratta del peggior risultato della stagione: 79 punti e ben 13 mete subite a fronte dei 7 messi a segno.
Dopo due prestazioni opache il Petrarca Padova doveva riscattarsi e lo ha fatto nel migliore dei modi cominciando subito la sfida con un ritmo che i Lyons non possono sostenere. La prima meta dei padroni di casa arriva dopo quattro minuti sugli sviluppi di una touche, ed è seguita, tre minuti dopo da una bella meta di Menniti frutto di un ottimo lavoro dei trequarti. Dopo il formidabile avvio dei padovani gli uomini di Achille Bertoncini provano a reagire costruendo una buona azione corale finalizzata in mezzo ai pali da Albertin. Purtroppo si tratta solo di un fuoco di paglia e bastano dieci minuti per capire che la partita sarà senza storia: il Petrarca segna ancora in due occasioni e al 20’ porta a casa il punto di bonus. Per il resto del primo tempo i Lyons non riescono più a uscire dalla propria metà campo e i padroni di casa segnano altre tre mete che mandano le squadre negli spogliatoi sul 41 a 7 per Padova. Nella ripresa, dopo un quarto d’ora di equilibrio il Petrarca torna a punire la difesa bianconera inanellando una marcatura dopo l’altra (sei in totale). Gli uomini di Cavinato segnano con Salvetti al termine di una bella azione multifase e dieci minuti dopo con Nostran, alla fine premiato come man of the match. In campo c’è solo una squadra e le apparizioni dei bianconeri nella metà campo dei padovani sono saltuarie e inefficaci. Al 70’ è Marcato a finalizzare uno splendido calcio-passaggio a cui si aggiungeranno ancora le mete di Delfino e Rossi e una meta tecnica. Il risultato finale è un netto 79 a 7 in favore dei padroni di casa. I bianconeri dovranno al più presto lasciarsi alle spalle questa deludente prestazione e cominciare a concentrarsi sulla sfida con L’Aquila di venerdì 15 aprile al Beltrametti dove, con ogni probabilità, si deciderà la corsa verso la salvezza.

Profondamente deluso il tecnico bianconero Achille Bertoncini: «La partita l’ha fatta tutta il Petrarca che ha dimostrato di avere un ottimo gioco; noi invece praticamente non abbiamo giocato, siamo stati assenti. Forse avevamo la testa già alla sfida con L’Aquila, ma questa non vuole essere una giustificazione perché non ce ne sono. Su campi importanti come quello di Padova – aggiunge Bertoncini – sarebbe giusto far vedere tutto il proprio valore e oggi non è accaduto. Questa sconfitta ci mostra che se non si gioca sempre al 100% si rischia di andare incontro a punteggi di questo tipo».

Alla fine il capitano di giornata Adriano Daniele si rammarica per il risultato ma pensa già alla prossima e decisiva sfida con L’Aquila: «Il Padova veniva da un momento difficile e si è riscattato mostrando la massima attitudine. Noi forse potevamo fare qualcosa di più in difesa ma loro sono stati nettamente più forti e dobbiamo dare a Cesare quel che è di Cesare. Sicuramente questa sconfitta non ci dovrà pesare: siamo con la mente già alla partita con L’Aquila quando dovremo riscattarci per quanto successo oggi nei confronti dei nostri sostenitori».

Petrarca Padova - Sitav Lyons Piacenza  79 - 7  (41-7)
Petrarca Padova: Menniti, Francescato, Favaro (72’ Rossi), Bellucco (25’-36' Fadalti), Rossi (42’ Fadalti), Nikora, Soffiato (56’ Marcato), Salvetti , Nostran, Conforti (Cap), Michieletto (56’ Larsen), Gower (15’-30' Tveraga)(44’ Tveraga) (48’ Trotta), Rossetto (41’ Jacob), Ferraro (44’ Delfino), Acosta (48’ Vento) all. Cavinato
Sitav Rugby Lyons: Pasini, Bruno, Subacchi, Hill (38’ Bassi), Albertin, Forte, Via (51’ Rivetti), Cornelli, Ferrari (30’ Bance), Ortis (60’ Cisse), Baracchi, Chiappini, Fraser (50’ Pallaro), Daniele (62’ Salerno), Lombardi (50’ Barbuscia). all. Bertoncini
Marcatori: p.t. 5’ m. Ferraro tr. Nikora (7- 0); 7’ m. Menniti (12 – 0); 10' m. Albertin tr. Forte (12- 7); 13' m. Favaro tr. Nikora (19 – 7); 20’ m. Rossi (24 – 7); 23’ m. Michieletto (29 – 7); 35’ m. Nostran (34 – 7); 40' m. Rossi tr. Menniti (41 – 7); s.t. 54’ m. Salvetti (46 – 7) ; 64’ m. Nostran (51- 7); 70’ m. Marcato tr. Marcato(58 – 7); 73’ m. Delfino tr. Marcato (65 – 7); 76’ m. tecnica tr. Marcato (72 – 7); 79’ m. Rossi tr. Marcato (79 – 7)
Arb.: Bolzonella
Cartellini: 62’ Rivetti (Sitav Lyons Piacenza)
Calciatori: Nikora 3/6 (Petrarca Padova),  Menniti 1/3 (Petrarca Padova), Marcato 4/4 (Petrarca Padova), Hill 1/1 (Sitav Lyons Piacenza)

I risultati della 15esima giornata: Mogliano-Fiamme Oro 10-13, L’ASquila-Calvisdano 7-54, Viadana-Rovigo 6-15, Lazio-San Donà 27-29, Padova-Lyons 79-7.
Classifica: Calvisano 64, Rovigo 62, Padova 48, Mogliano 46, Fiamme Oro Roma 38, San Donà 34, Viadana 32, Lazio 25, Lyons 10, L’Aquila 3.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento