rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Rugby

Rugby - Lyons: arrivano Andrea e Luca Buondonno. In prima linea c'è anche Fabio Morosi

La rosa di Sitav Rugby Lyons in vista della prossima stagione prende sempre più corpo, e la società bianconera annuncia altri tre arrivi importanti sulla trequarti e in prima linea

La rosa di Sitav Rugby Lyons in vista della prossima stagione prende sempre più corpo, e la società bianconera è pronta ad annunciare altri tre arrivi importanti. Si tratta di un gradito ritorno per il reparto dei trequarti, Andrea Buondonno, e due rinforzi per la prima linea, Luca Buondonno e Fabio Morosi.

Andrea Buondonno è una vecchia conoscenza di Via Rigolli, avendo militato per tre stagioni in bianconero dal 2011 al 2014, collezionando 56 presenze e marcando 34 mete. Buondonno torna nella squadra che lo ha lanciato nell’alto livello del rugby italiano con un grande carico di esperienza, avendo militato per diverse stagioni in Peroni TOP10 e alla Benetton Treviso, e punta a dare solidità al triangolo allargato della squadra di Carlo Orlandi. Buondonno ricopre principalmente i ruoli di ala ed estremo, dotato di un ottimo fisico e di grande esplosività, messe già in mostra nella sua prima esperienza a Piacenza, nel suo repertorio ha aggiunto un sapiente uso del piede e precisione anche dalla piazzola. Nell’ultima stagione ha militato al Colorno Rugby, conquistando anche un premio di Player of the Match e contribuendo all’ottima stagione della formazione colornese. Al suo ritorno in bianconero Andrea Buondonno ha commentato: “Quando ho saputo dell’interesse della società ero contentissimo: qui sono stato accolto quando ero ancora un ragazzino e ho lasciato un pezzo di cuore, e ritrovare questa splendida famiglia per me è un onore e una cosa importantissima per la mia carriera. L’anno scorso quando sono tornato a giocare a Piacenza ho sentito ancora tanto affetto dai tifosi, ed è stato un momento molto bello nonostante la sconfitta (ride ndc). Rispetto a quello che ero dieci anni fa sono un giocatore diverso, più esperto, a cui piace gestire il gioco ed essere utile per i compagni. Il mio obiettivo personale sarà proprio questo: contribuire alla crescita del gruppo e portare esperienza sia dentro che fuori dal campo. Io scendo sempre in campo per vincere, e voglio trasmettere questa mentalità a tutta la squadra, in questo modo potremo ottenere grandi risultati. L’obiettivo della società è crescere ancora, fare meglio dello scorso anno, e credo che abbiamo tutte le potenzialità per farlo. Non vedo l’ora di iniziare. ”

Insieme a lui arriva a Piacenza il fratello Luca Buondonno, tallonatore anch’egli proveniente dal Colorno. Giocatore esperto, che ha militato per 10 anni a Colorno tra settore giovanile e prima squadra, con cui ha collezionato 106 presenze, contribuendo alla grande crescita del club parmigiano, divenendone a tutti gli effetti una bandiera. Ora la nuova esperienza a Piacenza, in cui potrà contribuire da subito ricoprendo un ruolo dove i bianconeri avevano bisogno di rinforzi, evidenziati anche nella scorsa stagione in cui Alberto Rollero e Alessio Cocchiaro sono stati chiamati agli straordinari. Aumenta la competizione, ma questo funziona da stimolo in un gruppo sano e affiatato come quello bianconero, come evidenzia lo stesso Luca Buondonno: “Mio fratello mi ha parlato molto bene dell’ambiente Lyons, e dato che io e lui siamo molto in sintonia sono sicuro che mi troverò bene. La squadra ha del potenziale, la società è ambiziosa e credo che la prossima stagione potrà essere molto importante per noi. L’obiettivo è quello di migliorare la scorsa annata, e credo che il sesto posto sia alla nostra portata. Sono poi molto felice di essere ancora insieme a mio fratello: ci siamo ritrovati l’anno scorso dopo essere stati in squadre diverse per tanto tempo, e abbiamo deciso insieme di proseguire la carriera ai Lyons in modo da poter anche proseguire con i nostri percorsi lavorativi e di studi. Sfortunatamente l’anno scorso abbiamo avuto poche possibilità di giocare insieme, quindi quest’anno un nostro desiderio è quello di condividere più momenti insieme sul campo, ma sarà sempre il campo e lo staff tecnico a parlare e decidere per il meglio della squadra. Non vogliamo imporci, ma entrare in questo gruppo e diventarne parte integrante.”

In via Rigolli arriva anche il giovane pilone destro Fabio Morosi, classe 1999 proveniente dall’Amatori Milano. Cresciuto proprio nel club giallonero, ha frequentato l’Accademia zonale di Milano insieme al bianconero Giovanni Via, per poi proseguire la sua carriera con il proprio club di origine, affermandosi come uno dei giocatori di spicco della compagine milanese. Arriva ora un grosso salto di qualità per la sua carriera, che è pronto ad affrontare a viso aperto e senza paura: “Ho voluto investire in maniera decisa sulla mia carriera, per provare a intraprendere questa strada ambiziosa. Conosco bene la realtà e alcuni ragazzi che giocano qua, su tutti Giovanni Via con cui ho condiviso il mio percorso di formazione con cui già in passato ci eravamo promessi di giocare insieme ai Lyons. Sarà sicuramente dura, ma ho tanta fame e voglia di confrontarmi con un campionato di alto livello e dare il mio contributo in una squadra così ambiziosa. So che la concorrenza è tanta, ma voglio giocarmi le mie chance e dimostrare di valere questo livello.”

Salgono dunque a 5 i giocatori annunciati da Sitav Rugby Lyons in vista della prossima stagione, ma la società di Via Rigolli non è intenzionata a fermarsi, con altri innesti pronti a dare ancora più qualità alla rosa bianconera e alzare il livello della competizione. I Leoni questa settimana si ritroveranno per i primi allenamenti stagionali, per iniziare a prendere confidenza e amalgamare il gruppo in vista delle prime sfide stagionali.

Andrea Buondonno, nato a Milano il 21/11/1992, utility back, 185 cm x 94 kg Luca Buondonno, nato a Milano il 30/03/1994, tallonatore, 180 cm x 115 kg
Fabio Morosi, nato a Milano il 13/11/1999, pilone destro, 187 cm x 115 kg

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby - Lyons: arrivano Andrea e Luca Buondonno. In prima linea c'è anche Fabio Morosi

SportPiacenza è in caricamento