menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rugby - Lyons a caccia della vittoria con San Donà - 1

Rugby - Lyons a caccia della vittoria con San Donà - 1

Rugby - Lyons a caccia della vittoria con San Donà

Venerdì sera dalle ore 19.00 al Beltrametti ci sarà anche RaiSport per seguire e trasmettere in diretta la sfida fra Lyons e Lafert San Donà valida per la quarta giornata del campionato di Eccellenza. Una partita che si configura come uno snodo...

Venerdì sera dalle ore 19.00 al Beltrametti ci sarà anche RaiSport per seguire e trasmettere in diretta la sfida fra Lyons e Lafert San Donà valida per la quarta giornata del campionato di Eccellenza. Una partita che si configura come uno snodo importante nella corsa dei bianconeri verso la salvezza, soprattutto dopo la convincente prestazione vista sabato scorso in casa della Lazio. Entrambe le formazioni inseguono il primo successo sul campo anche se il San Donà ha quattro punti di vantaggio sui bianconeri per la vittoria a tavolino contro il Mogliano. I Lyons sono chiamati pertanto a inseguire una vittoria che sarebbe fondamentale per agganciare i veneti e creare un primo solco nei confronti dell’Aquila ultima in classifica. Per i Lyons sarà inoltre l’occasione per ritrovare l’ex Michele Mortali, grande protagonista la scorsa stagione della scalata bianconera verso la promozione in Eccellenza.

Bisogna poi ricordare che, con la sfida di venerdì sera, il San Donà diventerà la seconda squadra più affrontata dai Lyons nella loro storia: nei trentadue incontri finora disputati la bilancia pende nettamente a favore dei veneti capaci di imporsi ben ventitré volte contro le sole nove dei Lyons. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo venerdì rivedremo titolari dal primo minuto Cocchiaro e capitan Staibano ad affiancare Singh Pardeep in prima linea. In seconda linea il moldavo Mahu partirà dalla panchina e al suo posto vestirà la maglia numero 5 l’esperto Baracchi. Debutto da titolare anche per Khadim Cissè che prenderà il posto di Ferrari in terza linea. Confermata invece per intero la linea dei trequarti con Colpani e Nathan in cabina di regia, Forte e Subacchi nei centri, mentre Thrower e Forte saranno schierati all’ala. Estremo Gianluca Cammi.

Obiettivo dichiarato dei bianconeri è ricercare la prima vittoria della stagione come ci conferma il tecnico bianconero Achille Bertoncini: «Quella di domenica è una partita che dobbiamo vincere ed è questo che ho esplicitamente chiesto ai ragazzi. Il San Donà è una squadra molto equilibrata che unisce una mischia solida a dei trequarti capaci di muovere velocemente il pallone che saranno guidati da Michele Mortali, giocatore di cui conosciamo bene le capacità. Per questo dovremo tenere la pressione molto alta per tutto l’incontro e mettere a frutto il lavoro fatto in settimana».

A caricare i Lyons ci pensa invece il capitano Fabio Staibano: «Venerdì potrebbe essere la partita della svolta, ma il San Donà è una squadra molto fisica e non sarà facile da superare. Cercherà sicuramente di metterci in difficoltà con gli avanti che sono il fulcro del suo gioco, ma sa far male anche con i trequarti. Per metterli in difficoltà dovremo crescere molto nelle fasi statiche soprattutto dopo le poco convincenti prestazioni in touche delle ultime settimane. Tuttavia, se ripeteremo il secondo tempo di Roma, sono convinto che potremo fare la differenza».

Questa la probabile formazione di Sitav Rugby Lyons per la sfida con la Lazio: Cammi; Thrower; Subacchi, Forte; Bruno; Nathan, Colpani; Ward; Fornari, Cissè; Baracchi, Ortis; Staibano, Cocchiaro, Singh. A disposizione: Ferri, Daniele, Carloni, Mahu, Ferrari, Rivetti, Boreri, Rossi.


In casa Lyons il weekend vedrà scendere in campo anche i ragazzi dell’Under 16 reduci da due sconfitte consecutive che saranno chiamati alla difficile trasferta di Prato contro l’U.R. Prato Sesto. Il settore propaganda invece sarà protagonista al Torneo del Tartufo ad Asti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento