menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lovotti in azione al Thomond Park in occasione della sua 100° presenza con le Zebre - Inpho

Lovotti in azione al Thomond Park in occasione della sua 100° presenza con le Zebre - Inpho

Rugby - Il piacentino Andrea Lovotti entra nella storia delle Zebre con la 100esima presenza

Il pilone azzurro, cresciuto nel Gossolengo, è tra i 7 giocatori in tripla cifra con la franchigia. «Ho ancora tanta da dare con il club e la Nazionale»

Giornata speciale quella di lunedì sera a Limerick per Andrea Lovotti. Nonostante la pesante sconfitta per 52-3 in casa del Munster, il pilone Azzurro dello Zebre Rugby Club ha tagliato un importante traguardo.
Entrando in campo al 47’ della sfida con gli Irlandesi, il n° 1 piacentino è diventato il settimo centurione della franchigia federale, squadra per cui milita dalla stagione 2014/15. Lovotti – 31 anni e 43 caps con l’Italia con cui ha esordito il 6 febbraio 2016 a Parigi – è così entrato nella speciale classifica che dal 2017 ha iniziato a prendere forma con l’ingresso di Andrea De Marchi e a seguire quello di Guglielmo Palazzani, Dario Chistolini, Oliviero Fabiani, George Biagi e Giulio Bisegni.
“Aver raggiunto questo traguardo fa tanto piacere, ringrazio i miei compagni di squadra, lo staff tecnico, i medici, i preparatori, i fisioterapisti e tutta la società per avermi aiutato a crescere ed avermi sostenuto in questi anni – dichiara il prodotto del Gossolengo “Elephant Rugby” e dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” – Essere parte di un club è come sentirsi a casa ed è uno stimolo in più per impegnarsi e far bene”, continua l’ex giocatore del Rugby Calvisano, del Livorno Rugby e dei Crociati Rugby Football Club.
Arrivato a Parma venticinquenne, l’emiliano è cresciuto al fianco di tantissime icone del club e della Nazionale, diventando egli stesso un senatore dello spogliatoio multicolor. “Da parte mia c’è ancora la stessa voglia di giocare e di difendere i colori delle Zebre di quando sono entrato in rosa – conclude Lovotti –. Adesso sono concentrato nel ritrovare la mia forma migliore perché voglio dare ancora tanto alla società, alla squadra e alla Nazionale”.

Di seguito la lista dei centurioni delle Zebre con le rispettive presenze aggiornate alla data odierna:

    •    Andrea De Marchi (108 presenze) – Ritirato

    •    Guglielmo Palazzani (138 presenze) – Zebre Rugby Club

    •    Dario Chistolini (116 presenze) – Valorugby Emilia

    •    Oliviero Fabiani (123 presenze) – Zebre Rugby Club

    •    George Biagi (119 presenze) – Ritirato

    •    Giulio Bisegni (105 presenze) – Zebre Rugby Club

    •    Andrea Lovotti (100 presenze) – Zebre Rugby Club

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento