Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - I Lyons chiudono a Benevento, c'è da difendere il primo posto: poi testa alle semifinali

Per i bianconeri è importante vincere l'ultima di stagione regolare con il punto di bonus per blindare la testa della classifica dagli assagli del Cus Genova e mantenere così il vantaggio "campo" nelle semifinali

Ultima partita della regular season per la Sitav Rugby Lyons, già qualificata alla semifinale e prima in classifica grazie alla vittoria interna sul Cus Genova. Domenica i bianconeri saranno a Benevento dove alle ore 11.30 disputeranno l’anticipo dell’ultima giornata. Obiettivo dei leoni piacentini è difendere la prima posizione nel girone, su un campo difficile come quello del Benevento contro un avversario che ha raccolto meno del previsto e si trova ora all’ultimo posto della graduatoria. Il più classico dei testa-coda che i Lyons non possono permettersi di sottovalutare: a dividerli dal Cus Genova, pronto a sfruttare ogni minima incertezza dei bianconeri, c’è infatti un solo punto.
Il tecnico bianconero Paolo Orlandi invita a non guardare la classifica: «Poco importa che saremo primi contro ultimi: loro non vogliono essere la vittima sacrificale e in casa cercheranno di fare la differenza. Noi non faremo nessun tipo di turnover e scenderemo in campo con la miglior formazione disponibile. Il nostro obiettivo è comunque il primo posto e quella di domenica sarà un’altra finale.»
Leonardo Subacchi, ala dei Lyons, ritiene che non si debba sottovalutare l’avversario: «Dobbiamo andare a Benevento per fare i cinque punti come abbiamo fatto domenica. Il Cus Genova è ancora vicino e per questo non possiamo sbagliare. Sono però sicuro che affronteremo la sfida con la mentalità giusta come abbiamo fatto fino ad adesso.»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento