Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - I Lyons battono L'Aquila, salvezza a un passo

Per la matematica manca ancora un punto, ma per i Lyons è quasi salvezza. Il successo sull’Aquila, arrivato al termine di una partita intensa e divertente, ha permesso ai leoni piacentini di portare il proprio vantaggio a più dieci sugli abruzzesi...

Rugby - I Lyons battono L'Aquila, salvezza a un passo - 1
Per la matematica manca ancora un punto, ma per i Lyons è quasi salvezza. Il successo sull’Aquila, arrivato al termine di una partita intensa e divertente, ha permesso ai leoni piacentini di portare il proprio vantaggio a più dieci sugli abruzzesi quando mancano due giornate alla fine della stagione. Ai Lyons basta un punto per chiudere i conti, mentre L’Aquila deve vincere le prossime due partite guadagnando anche il punto di bonus.
L’atmosfera in campo è stata quella di un vero e proprio spareggio, con L’Aquila partita subito con grande decisione sul punto di incontro e nell’impatto fisico. Al 5’ i neroverdi si sono portati in vantaggio con un calcio di punizione trasformato da Bonifazi. I Lyons hanno però risposto aumentando il ritmo e prendendo le redini del gioco. Al 19’ i bianconeri hanno pareggiato i conti con Hill dalla piazzola e un minuto dopo hanno finalizzato una splendida azione dei trequarti con Subacchi, grandissimo protagonista. Il vantaggio si fa pesante per i leoni che alla mezz’ora allungano ancora con Hill. Prima della fine del primo tempo L’Aquila tiene vive le proprie speranze segnando tre punti con Bonifazi e mandando le due squadre negli spogliatoi sul 13 a 6.
Nella ripresa gli uomini di Achille Bertoncini sono scesi in campo con il piede giusto e al 46’ hanno subito allungato con una splendida meta di Giulio Forte. La seconda meta però è sembrata spegnere le energie mentali dei leoni piacentini che si sono seduti dopo essere andati oltre il break. L’Aquila ha invece reagito con orgoglio rimanendo vicina nel punteggio grazie al piede di Bonifazi che ha accorciato al 54’ e al 67’. Sotto il break gli abruzzesi hanno provato con un finale tutto cuore di ribaltare il risultato, ma la difesa dei bianconeri non ha concesso nulla e ha fatto buona guardia archiviando definitivamente la partita. Alla conclusione del campionato mancano ancora due partite e già la prossima giornata i bianconeri potrebbero festeggiare definitivamente la salvezza.

Al termine dell’incontro appare finalmente rilassato il tecnico bianconero Achille Bertoncini: «Era una partita da vincere e l’abbiamo fatto. Gustiamoci questo vantaggio perché anche se la matematica non ci dà la salvezza, manca veramente poco. È stata una partita tesa come mi aspettavo. Abbiamo giocato secondo il nostro modulo di gioco, muovendo il pallone al largo ed è stata una scelta efficace. Anche quando L’Aquila è cresciuta nel finale siamo riusciti a difendere bene soprattutto sulla maul che era stato un po’ il nostro punto debole. Faccio i complimenti all’Aquila perché ha tenuto il campo bene e ci ha messo molto in difficoltà».

Fa i complimenti ai bianconeri anche il presidente Natalino Fanzola: «Abbiamo fatto quello che dovevamo. Nel secondo tempo abbiamo sofferto e commesso qualche fallo di troppo. Faccio i complimenti a tutti i ragazzi perché oggi finalmente abbiamo giocato da veri Lyons».

Soddisfatto anche Nicola Fornari: «Partita molto tirata che avremmo dovuto chiudere all’inizio del secondo tempo. Purtroppo li abbiamo fatti rinascere. Dopo la meta di Forte credevo fosse fatta ma invece loro sono tornati in partita e il finale è stato di sofferenza».

Premiato con il premio di man of the match, Edward Thrower è stato autore di una prestazione maiuscola
: «Grande giornata, ma un po’ rovinata da un brutto secondo tempo. Tuttavia l’importante era vincere e ci siamo riusciti finalmente davanti al nostro pubblico. Non credo di essere stato davvero il man of the match, probabilmente Subacchi lo meritava di più, ma sono molto contento del risultato».

Sitav Rugby Lyons Piacenza - L’Aquila Rugby Club 18-12
(13-6)

Marcatori: p.t. 5’ cp. Bonifazi (0-3), 19’ cp. Hill (3-3), 20’ mt. Subacchi tr. Hill (10-3), 29’ cp. Hill (13-3), 40’ cp. Bonifazi (13-6); st. 46’ mt. Forte (18-6), 54’ cp. Bonifazi (18-9), 67’ cp. Bonifazi (18-12)
Sitav Rugby Lyons Piacenza: Thrower; Bruno, Forte, Hill, Subacchi; Zucconi (79’ Bassi), Via; Ward (cap), Fornari (70’ Ferrari), Cissè; Ortis, Baracchi (74’ Cornelli); Fraser, Cocchiaro (74’ Daniele), Lombardi. All. Bertoncini
L’Aquila Rugby Club: Biffi; Angelini, Cortès, Mattoccia (48’ Erbolini), Panetti (68’ Cialente); Bonifazi, Carnicelli (62’ Speranza); Boccardo, Vaschi, Casolari (63’ Cialone); Flammini, Sirbe (12’ D’Onofrio, 18’ Sirbe, 49’ D’Onofrio); Badalicescu, Marchetto (cap) (77’ Rettagliata), Breglia (68’ Montivero). All. Mercier
Arb: Blessano (Treviso)
Calciatori: Hill (Rugby Lyons Piacenza) 3/5; Bonifazi (L’Aquila Rugby) 4/5
Cartellini: 5’ giallo Cocchiaro (Lyons Piacenza), 12’ giallo Angelini (L’Aquila Rugby), 84’ giallo Ortis (Lyons Piacenza)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento