rotate-mobile
Rugby

Rugby Giovanile - Per i Lyons Under 19 e U17 due sconfitte contro Colorno e Parma

UNDER19

EMILBANCA LYONS – PUNTOPACK COLORNO 10-38 (METE 2-6)
Emilbanca Lyons: Nakov (c.), Solari (dal 25’ 2T Cassinari), Molina (dal 20’ 1T Fornasari), Beghi (dal 16’ 2T Teruggi), Perazzoli, Russo, Viti (dal 16’ 2T Comizzoli), Spezia (vc), Mazzocchi, Rossini, Lomuscio (dal 3’ 2T Salotti), Isola, Amir Ali (dal 3’ 2T Bosoni), Mazzoni, Haseeb (dal 13’ 2T Rossi).n.e.: Borchieri, Rossi, Marchetta
All. Bergamaschi, Paoletti
Tabellino: 1T - 23’ Meta Colorno tr (0-7), 30’ mt Colorno tr (0-14).
2T - 2’ mt Colorno tr (0-21), 10’ mt Rossi nt Perazzoli (5-21), 18’ mt Colorno nt (5-26), 23’ mt Rossi nt Perazzoli (10-26), 33’ mt Colorno tr (10-33) 35’ mt Colorno nt (10-38)

Una under19 volitiva tiene testa ai campioni in carica del Colorno per i primi 20 minuti. Poi, complice anche una inferiorità numerica per un “in avanti” volontario, subiamo due mete allo scadere. Nella ripresa ancora una disattenzione all’inizio, poi però riusciamo ad avere il pallone in mano per qualche minuto in più e a portarci nella zona d’attacco, marcando una meta. Continuiamo a giocare all’attacco, ma facciamo fatica a concretizzare, su un contrattacco subiamo la 4 meta, e poco dopo Andra Rossi segna la doppietta di giornata con una bella azione corale che ci porta a giocare in superiorità numerica. Alla fine, l’inevitabile stanchezza ci impedisce di contenere gli ultimi attacchi del Colorno che negli ultimi minuti arrotonda il punteggio con altre due mete.   
Nel complesso, quella che si è vista, pur con l’inevitabile ruggine delle prime uscite dell’anno, è stata una bella partita con i nostri ragazzi abili a contenere le sfuriate degli ospiti che ci tenevano a ribadire la legge del più forte. In varie occasioni siamo riusciti ad uscire da situazioni complicate e con un pizzico di fortuna in più avremmo anche potuto impensierire di più il Colorno.
Il Colorno si è dimostrata la squadra solida che tutti ci attendevamo, sicuramente molti meccanismi sono da rodare e forse qualche assenza importante ha limitato la loro azione, per parte nostra la soddisfazione di aver giocato a viso aperto e senza paura con una squadra che sarà sicuramente tra le protagoniste dell’élite U19 di quest’anno.

UNDER 17

EMILBANCA RUGBY LYONS – PARMA 5-17
Convocati: Baas, Barbieri, Belforti, Binati, Bolzoni, Cordani, D’Onofrio, Franzoso, Isola, Leddi, Locca, Maggi, Marceta, Seminari, Torricella
A disposizione: Bosoni, Maglietta, Montesissa, Mutti, Pagliafora, Pellarini, Selley,
Marcatori: Maggi

Prima sconfitta stagionale per i nostri leoni affrontata a testa alta. Partiti a rilento, hanno permesso agli avversari di esprimere in maniera costante il loro gioco.  La reazione è stata veloce e la squadra è riuscita a contrastare l’avanzata del Parma rugby. Pur giocando la maggior parte della partita in difesa, non hanno permesso alla squadra avversaria di prendere un largo vantaggio.

Questo risultato offre spunti su cui lavorare per migliorare le prestazioni in vista delle prossime gare. Dopo l’ultima partita i ragazzi possono comunque ritenersi soddisfatti per aver impedito agli avversari di dilagare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Giovanile - Per i Lyons Under 19 e U17 due sconfitte contro Colorno e Parma

SportPiacenza è in caricamento