Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby Giovanile - Lyons, grande l'under 16: vince e accede al campionato Elite

Risultati, commenti e tabellini di Serie C e Under 18

Under 16

Lyons – Mascalzoni del Canale 46-5
Rugby Lyons: Lucchese, Nakov, Perazzoli, Teruggi, Sagaidac, Villa, Fornasari, Spezia, Montesissa, Bonetti, Salotti, Calandroni, Murano, Pozzoli, Rosellini
A disposizione: Bosoni, Dimoski, Alberici, Dallanegra, Buratti, Solar, Botti
Marcature: mt Molina, mt Molina trasf. Groppelli
Mete LYONS: Nakov (2’, 11’, 29’, 40’) Lucchese (5’, 8’), Sagaidac (19’), Villa (47’)
Trasf. Perazzoli 3/5

Ultimo ostacolo superato con scioltezza per i ragazzi dell’Under16 sul campo Beltrametti, domenica 30 settembre. I Lyons conquistano l’accesso al campionato élite per la stagione 2018/19 grazie alla vittoria contro i Mascalzoni del Canale. Come durante il match contro il Pesaro di domenica 23 settembre, anche in questa occasione la squadra si è dimostrata concentrata e determinata verso la vittoria chiudendo il primo tempo con 6 mete a zero per i Lyons. Il risultato è stato ottenuto grazie alla complicità di squadra, ma anche ad un determinate Nakov. Secondo tempo più tranquillo per i nostri che controllano il match lasciando spazio ad una sola marcatura da parte degli avversari. Terminato il secondo tempo e decretata la vittoria dei Lyons è d’obbligo festeggiare con un “Branca!” insieme agli allenatori per suggellare la grande soddisfazione. Si apre allora la stagione con grandi aspettative.

Serie C

Caimani Del Secchia – Lyons 56-12
Lyons: Rossi, Tasha, Di Lucchio, Cavanna, Rattotti, Spezia, Dal Capo, Basilico, Petrusic, Canderle, Hoxha, Cazzarini, Groppelli, Ceresa, Groppi
A disp: Atanasov, Seccaspina
Tabellino: Primo tempo: mt Caimani Trasf.; meta Petrusic trasf. Rossi; mt Caimani; mt Caimani; mt Rattotti; mt Caimani trasf.; mt Caimani.  Secondo Tempo: mt Caimani; mt Caimani, mt Caimani; mt Caimani; mt Caimani trasf.
Sabato 29 settembre la Seconda Squadra allenata da Simone Bossi ha disputato la sua ultima amichevole precampionato, fornendo una buona prestazione dal punto di vista della voglia e dell’aggressività in casa dei Caimani del Secchia, formazione cadetta del Rugby Viadana che milita in Serie B. I giovani leoni hanno tenuto testa a un avversario fisicamente più pronto per 50 minuti, mettendo in campo grande aggressività e attenzione decisiva, finché le energie non sono terminate a causa della mancanza di cambi (i Lyons avevano solo due uomini in panchina, mentre i Caimani disponevano di una panchina completa) e della durezza della partita.
Soprattutto nel primo tempo i bianconeri hanno fornito una prestazione convincente, dando continuità alle prestazioni messe in campo nelle altre amichevoli, nonostante una partenza shock con due errori banali sul primo pallone disponibile che hanno portato alla prima marcatura avversaria praticamente a freddo. Ma la reazione dei Lyons non si è fatta attendere, con Petrusic a sfruttare lo spazio creato da Di Lucchio per andare in meta e riportare la partita in parità. Il primo tempo è stato particolarmente piacevole, con le squadre che non si sono risparmiate e la meta di Rattotti a rispondere alle segnature dei neroverdi per rimanere a contatto.  Buona prova soprattutto per il pack dei Lyons, che ha messo in difficoltà una mischia più pesante e ha fornito buone piattaforme di attacco ai trequarti.
Nel secondo tempo purtroppo la stanchezza si è fatta sentire e i Lyons si sono dovuti praticamente solo difendere, subendo 5 mete e non riuscendo mai a risalire il campo in maniera insidiosa. L’allenatore Simone Bossi può comunque dirsi soddisfatto: “Sul piano dell’atteggiamento non posso dire nulla ai miei ragazzi, hanno fatto una partita di grande intensità e agonismo, quello che forse ci era mancato di più nelle altre amichevoli. Sappiamo cosa dobbiamo lavorare e in vista della prima di campionato ci concentreremo soprattutto sull’organizzazione di gioco che dobbiamo ancora perfezionare, ma è normale a questo punto della stagione.” Un pensiero poi per Hoxha, vittima di un brutto infortunio: “Sono molto dispiaciuto perché probabilmente la sua stagione è già finita. È un ragazzo giovane,che fa tanti sacrifici e su cui sappiamo di poter lavorare ma che dà già buone garanzie. In seconda linea avevamo già poche scelte, ora la nostra rosa è ancora più corta.”
Ora si prospettano due settimane di lavoro intenso per i giovani leoni che sono attesi dal debutto in campionato il 14 ottobre a Monza. La rincorsa alla tanto sognata promozione è già cominciata.

Under 18

Un fine settembre decisamente impegnativo per i ragazzi dell’Under18, senza però i risultati sperati. I Lyons in questo ultimo weekend dimostrano di non essere riusciti ad ingranare la marcia giusta trovandosi sconfitti nell’amichevole disputata a Crema il 29 settembre e nell’annuale “Torneo Tre Leoni” contro Viadana e Benetton di domenica 30 settembre.
Crema Rugby – Lyons
Convocati: Bosini, Peveri, Figuretti, Napolitano, Bellani, Bonatti, Sirtori, Ravi, Pinto, Chiappini, Mela, Russo L., Armelloni, Zanasi, Savi, Losi, Martini, Gandolfini, Repetti, Azzini, Bart, Ugolotti, Fenucci, Cavassi, Baglioni
Partita pressoché a senso unico quella contro il Crema, che si dimostra più preparato e rimane costantemente nell’area di meta dei nostri ragazzi segnando 11 mete. Una sola marcatura riuscita per i Lyons che chiudono la giornata consapevoli del duro lavoro che dovranno affrontare in allenamento.
Torneo Tre Leoni
Convocati: Cattani, Bolzoni, Castagnola, Oppizzi A., Figuretti, Bongiorni, Moretto, Zanasi, Savi, Solenghi T., Tuminello, Malta N., Profiti, Molina, Dhima, Mori, Bonetti, Malta S., Baiocco, Cavassi, Oppizzi D., Repetti, Solenghi F.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ingoiato il rospo di sabato 29 settembre i Lyons ci riprovano durante l’ottava edizione del Torneo Tre Leoni disputato sul campo del Viadana domanica 30 settembre. Il primo match contro i viadanesi è molto combattuto, ma la netta superiorità vede gli avversari imporsi con un punteggio di 19 a 0. Anche il secondo incontro contro il Benetton non migliora la situazione nonostante una buona prova dei Lyons che inizialmente mettono in crisi i trevigiani. La meta non arriva, anzi il Benetton risponde molto bene e chiude la partita per 19 a 0, lasciando i Lyons al terzo posto nel torneo. Il torneo si conclude con la vittoria del Viadana che ruba il titolo al Benetton, vincitore dell’edizione 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento