Domenica, 21 Luglio 2024
Rugby

Rugby - Buon test per i Lyons che escono sconfitti 26 a 7 contro le Zebre Parma

Contro un avversario più attrezzato e pronto, i Lyons hanno destato un’ottima impressione, ricevendo i complimenti di avversari e tifosi, accorsi in gran numero alla Cittadella del Rugby in occasione del “Rugby Day” parmigiano

Prima uscita positiva per Sitav Rugby Lyons, che nel primo test stagionale tiene egregiamente testa alle Zebre Parma nella partita che ha assegnato la prima edizione della “Camper Cup”, trofeo istituito da Fiere di Parma in occasione del Salone del Camper 2023. Una prova molto incoraggiante per i Leoni di Bernardo Urdaneta, che hanno mostrato una difesa tenace ed efficace contro un avversario ben più quotato come le Zebre, franchigia italiana che partecipa alle Coppe Europee e allo United Rugby Championship, oltre ad aver fornito 6 giocatori alla Nazionale Italiana nella Rugby World Cup in corso. Contro un avversario più attrezzato e pronto, i Lyons hanno destato un’ottima impressione, ricevendo i complimenti di avversari e tifosi, accorsi in gran numero alla Cittadella del Rugby in occasione del “Rugby Day” parmigiano.  
La partita inizia con i Lyons in attacco, respinti al primo tentativo di marcatura. La risposta dei padroni di casa non si fa attendere, e al 10’ una bella combinazione dei trequarti zebrati porta a marcare Montemauri in mezzo ai pali la prima meta dell’incontro. I Lyons non si fanno scalfire dallo svantaggio, e a stretto giro arriva la risposta bianconera con una maul avanzante finalizzata da Edoardo Mannelli, uno dei nuovi arrivi estivi. Segue una lunga fase di equilibrio, in cui le Zebre provano ad attaccare ma la difesa bianconera sale di colpi e neutralizza gli avversari. Montemauri cerca la via dei pali al 20’ con un calcio di punizione, ma il tentativo non ha fortuna. I Lyons hanno anche due nitide occasioni per andare in vantaggio, ma prima Portillo e poi Zaridze sono fermati a un passo dalla linea di meta e le Zebre si salvano. L’ultimo attacco del primo tempo è per i padroni di casa, che marcano la loro seconda meta con Mazza su una bella combinazione dei trequarti. Si va al riposo sul 14-7 per le Zebre.
Nella ripresa i padroni di casa vogliono chiudere i conti, e nei primi 15 minuti del secondo tempo segnano il solco decisivo. Su due palloni di recupero i trequarti delle Zebre sono troppo veloci e abili nel muovere il pallone, marcando due mete in fotocopia con Cambriani e Paea che chiudono virtualmente l’incontro. Negli ultimi 20 minuti di partita i Lyons tirano fuori l’orgoglio e la voglia di rientrare in partita, e dopo i due colpi subiti rialzano la testa con decisione mostrando anche i muscoli in mischia chiusa, mettendo in seria difficoltà i padroni di casa. La grande pressione finale non porta frutti per la tenace difesa delle Zebre, ma la determinazione mostrati dai Leoni resta encomiabile. La partita termina con il punteggio di 26-7.
Ottimi riscontri dunque per i Lyons, che non sfigurano, anzi mettono in difficoltà un avversario ben più quotato e di livello superiore. Coach Urdaneta ha sicuramente ottenuto indicazioni preziose, soprattutto per l’ottimo lavoro mostrato dai suoi in difesa e nelle fasi statiche. Un punto di partenza importante per la stagione di Serie A Elite, che partirà tra un meno di un mese con la prima giornata in programma l’8 ottobre.

Zebre Parma - Sitav Rugby Lyons 26 - 7 (14-7)

Marcatori: p.t. 9’ m Montemauri tr Montemauri (7-0); 12’ m Mannelli tr Zaridze (7-7), 38’ m Mazza tr Montemauri (14-7). s.t. 46' m Paea tr Montemauri (21-7), 50' m Cambriani (26-7)


Sitav Rugby Lyons: Biffi; Rodina, Conti, Zaridze, Bruno (CAP); Del Bono, Via A; Portillo, Petillo, Mannelli; Janse van Rensburg, Salvetti; Tripodo, Minervino, Acosta. a disp: Cocchiaro, De Rossi, Morosi, Salerno, Aloè, Cemicetti, Pisicchio, Bance, Cissè, Bottacci, Cristian, Pelliccioli, Moretto, Fontana, Molina, Via G. all. Urdaneta


Zebre Parma: Gesi; Cuminetti, Paea, Mazza, Cambriani; Montemauri, Jelic; Ferrari, Bianchi, Andreani; Zambonin, Krumov, Nocera, Manfredi, Buonfiglio (cap). A disp: Ribaldi, Hasa, Neculai, Genovese, Volpi, Stavile, Ruggeri, Garcia, Rizzi, Smith, Trulla, Brisighella. all. Roselli


Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia). AA1 Clara Munarini (Parma), AA2 Filippo Bertelli (Brescia)


Calciatori: Zaridze 1/1 (Sitav Rugby Lyons), Montemauri 3/5  (Zebre Parma).

Note: Giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni. Osservato un minuto di silenzio in ricordo di Andrea Bandini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby - Buon test per i Lyons che escono sconfitti 26 a 7 contro le Zebre Parma
SportPiacenza è in caricamento