Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Buon esordio dei Lyons, ma vince Calvisano

Esordio più che convincete per i Lyons in Eccellenza, alla fine davanti a un Beltrametti gremito di pubblico passano i campioni d'Italia in carica del Calvisano (13-26) ma la squadra di Bertoncini si difende benissimo e rimane in partita fino...

Rugby - Buon esordio dei Lyons, ma vince Calvisano - 1
Esordio più che convincete per i Lyons in Eccellenza, alla fine davanti a un Beltrametti gremito di pubblico passano i campioni d'Italia in carica del Calvisano (13-26) ma la squadra di Bertoncini si difende benissimo e rimane in partita fino all'inizio della ripresa quando gli ospiti prendono il largo con la meta di Susio.
Il primo tempo è equilibrato e combattuto, con i Lyons che passano avanti grazie al piazzato di Nathan (3-0) ma la reazione di Calvisano non si fa attendere e al 6' gli ospiti marcano la prima meta: Cannavosio recupera un calcetto a scavalcare e sigla la prima meta che Seymour trasforma (3-7). Al 10' i Lyons perdono Albertin per 10' ma sono proprio i piacentini a mettere la freccia con una bellissima meta di Thrower (10-7). Al 25' Calvisano torna avanti: Matteo Minozzi elude la difesa bianconera e porta in dote altri 5 punti trasformati da Seymour. Si va al riposo sul 14 a 10 per Calvisano ma con i Lyons decisamente sul pezzo.
La ripresa però vede uscire la superiorità dei campioni d'Italia in carica che allungano dopo 2' con la meta di Susio (10-21) e i Lyons che tentano di rimanere in partita grazie al piazzato di Nathan (13-21) subito dopo. I piacentini comunque accusano il forcing degli ospiti, rimangono ancora in inferiorità numerica (cartellino giallo a Staibano) e Susio a 10' dalla fine fissa la quarta meta con Susio che vale il 13 a 26.

Alla fine il più soddisfatto è Pablo Canavosio, capitano del Calvisano: «quando si vince e si porta a casa il punto di bonus, gli obiettivi sono raggiunti. – ci dice Canavosio – È chiaro che c’è ancora molto da lavorare: siamo una squadra giovane che gioca insieme da poco e dobbiamo ancora sistemare quei meccanismi che ci hanno impedito di concretizzare il gioco costruito. Riguardo ai Lyons – aggiunge – devo dire che sono stati molto bravi e combattivi, hanno giocato bene con gli avanti e ci hanno messi in difficoltà».
Più critico l’allenatore di Calvisano Massimo Brunello: «Nel primo tempo abbiamo una avuto una netta supremazia territoriale, ma abbiamo segnato solo due mete subendo ben dieci punti. Dovevamo cercare di scavare un solco più profondo e chiudere subito il match, ma siamo stati imprecisi. D’altra parte siamo un gruppo giovane e ci sta che non sia venuta la continuità che ci aspettavamo».
Sul fronte Lyons invece, nonostante la splendida prestazione, prevale il rammarico: «In certe occasioni siamo riusciti a giocare meglio del Calvisano – ci dice Fabio Staibano, capitano di Sitav Rugby Lyons – e forse il risultato non dice proprio la verità. Nel secondo tempo le mete sono nate da due palloni persi che ci hanno punito. Mi spiace perché potevamo fare di più, ma se teniamo questo ritmo, possiamo disputare un ottimo campionato».
Dispiaciuto anche il tecnico bianconero Achille Bertoncini: «Sono rammaricato perché è un campionato in cui quando puoi fare punti devi farli e oggi ne abbiamo lasciato uno per strada. Il Calvisano è stato bravo a farci sbagliare e a sfruttare i nostri errori. L’indisciplina è pesata molto come testimoniano i venti minuti con l’uomo in meno, ma nel finale avremmo potuto lo stesso ottenere un punto».

Sitav Rugby Lyons – Rugby Calvisano 13 – 26
Sitav Rugby Lyons: Thrower; Albertin (39° II° t. Alfonsi), Subacchi, Forte, Boreri, Nathan, Pasini (38° II° t. 21 Rivetti) , Ward, Fornari (29° II° t. 23 Bance), Benelli (13° II° t. 20 Cornelli), Mahu (24° II° t. 19 Baracchi), Ortis, Staibano (Cap) (35 ° II° t. 18 Carloni), Daniele, Lombardi (27° II° t. 16 Singh)(30° II° t. 17 Barbuscia).
All. A. Bertoncini
Rugby Calvisano: Seymour, Susio, De Santis, Canavosio (Cap), De Jager (29° II° t. 22 Chiesa), Minozzi (30° II° t. 21 Buscema), Lucas (38° II° t. 20 Raffaele), 8 Tuivaiti (35° II° t. 24 Beccaris), Archetti, Giammarioli (10° II°t. Zdrilich), Cavalieri, Zanetti, Biancotti (22° II° t. 18 Luus), Giovanchelli (12° II° t. 16 Morelli), Scarsini (22° II° t. 23 Violi).
All.: M. Brunello
Marcature: Io Tempo: 3’ cp Nathan, 6’ mt Canavosio tr Seymour, 14’ m Thrower, 25’ m Minozzi tr Seymour. IIo Tempo: 3’ m Susio tr Seymour, 8’ cp Nathan, 25’ m Susio.
Cartellini gialli: 10° I° t. Albertin, 15° II° t. Staibano.
Man of the match: Calvisano 14 Susio.

Risultati Eccellenza prima giornata
Petrarca Padova-Rovigo 13-20
Viadana-L'Aquila 47-7
Lazio-Roma 19-17
Lyons-Calvisano 13-26
San Donà-Mogliano 21-32

Classifica: Viadana 5, Calvisano 5, Mogliano 4, Rovigo 4, Lazio 4, Roma 1, Petrarca PAdova 1, San Donà 0, Lyons 0, L'Aquila 0. Le prime quattro accedono alle semifinali scudetto, l'ultima retrocede.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento