Questo sito contribuisce all'audience di

Per le Pantere secondo posto con l'Under 16 e terzo con la squadra Seniores. VIDEO

La formazione femminile si mette in luce a Castel San Pietro (campionato Interregionale di rugby a 7) e a Forlì (Coppa Italia rugby Seven)

Si è svolto a Forlì il concentramento emiliano-romagnolo della Coppa Italia Rugby Seven Femminile, con la partecipazione delle Pantere Piacenza, Bologna, Carpi/Forlì, Formigine, Imola, Pieve di Cento, Rimini. Nella fase a gironi le Pantere Piacenza vincono facilmente sul Formigine con il punteggio di 35-7 e con il Bologna per 47-5, ma questi risultati fanno “sedere” mentalmente le ragazze piacentine che nella ultima partita si fanno battere dal Carpi/Forlì per 28-7. Lo staff tecnico delle Pantere dovrà lavorare molto nei prossimi mesi sull’aspetto della concentrazione mentale e della capacità di reazione agonistica.

Nella finale per il terzo posto le Pantere Piacenza hanno la meglio sul Pieve di Cento per 21-7, risultato che vede ridurre il margine di vantaggio sulla seconda in classifica generale (Carpi/Forlì, vincitrice sul Rimini nella tappa romagnola) a 16 punti, un margine sempre sostanzioso ma che non deve far riposare sugli allori le piacentine, in particolar modo in previsione delle finali nazionali di giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pantere Piacenza Rugby: Morcia (Cap.), Pinotti, Dioli, Libé, Alussi, Safu, Cherif, Fava, Enrione, Bozzi, Lopes Ma., Bisi. Allenatore Visentin

Mete: Safu (4), Alussi (2), Fava (2), Dioli (2), Cherif (1), Morcia (1), Bozzi (1), Lopes Ma. (1)

Trasformazioni: Lopes Ma. (8), Pinotti (5)                                                                     

Nei prossimi mesi di aprile (8 e 29) e maggio (6 e 20) si concluderà la fase a gironi della Coppa Italia: la vincente accederà di diritto alle Finali nazionali del 2 e 3 giugno, mentre la seconda classificata dovrà passare da un “barrage”. Le Pantere Piacenza, come anticipato, guidano saldamente il girone Emilia-Romagna con 16 punti di vantaggio sulla seconda (Carpi/Forlì).

I prossimi due mesi saranno completamente dedicati alla preparazione fisico/atletica e tecnica per raggiungere il picco di prestazioni in occasione delle Finali nazionali, con l’obiettivo di salire almeno sul podio o anche di ottenere qualcosina in più. In previsione di questi obiettivi, nei prossimi mesi verranno organizzati dei test match per colmare i vuoti di partite del calendario regionale e per mantenere il ritmo partita e la concentrazione agonistica ai massimi livelli. Prossimo impegno delle Pantere Piacenza in Coppa Italia è fissato per domenica 8 aprile a Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento