Questo sito contribuisce all'audience di

Le Pantere chiudono al quarto posto la Coppa Italia

Buona prova delle piacentine, che senza qualche infortunio avrebbero potuto ambire anche a qualcosa in più

Si chiude al quarto posto l'avventura delle Pantere Rugby alle finali di Coppa Italia a 7 giocate a Calvisano. Venticinque le società pronte a contendersi il titolo, suddivise in 6 gironi con la prima classificata e le due migliori seconde qualificate per i quarti di finale. Le Pantere Piacenza sono finite nel Girone “C” con il Parabiago, l’Amatori Napoli e il Genova. Nella prima partita le Pantere hanno affrontato il Genova riuscendo a vincere con autorevolezza, realizzando 6 mete e subendone 1 sola (risultato finale 42 a 7), ma “pagando caro” con l’infortunio alla Enrione, che privava le piacentine di un valido supporto in prima linea e in fase realizzativa. Nel secondo incontro, contro la fortissima formazione lombarda del Parabiago, le Pantere si facevano sorprendere concedendo due mete consecutive nei primi 3 minuti ma riuscendo a realizzare a loro volta una meta allo scadere del primo tempo, che rimetteva in equilibrio la partita. Ad inizio secondo tempo ancora un’immediata meta del Parabiago sembrava chiudere l’incontro, ma le piacentine non erano disposte a cedere le armi andando a realizzare una seconda meta e mancando di pochissimo allo scadere la terza meta del pareggio. Risultato finale di 19 a 14 a favore del Parabiago.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l’accesso delle Pantere ai quarti di finale diventava fondamentale il risultato del terzo incontro contro l’Amatori Napoli: stupenda partenza delle piacentine che chiudevano il primo tempo con due mete realizzate, senza subirne alcuna, e andando a conquistare la terza ad inizio secondo tempo. Sembrava il preambolo ad un successo già scritto, invece le Pantere si spegnevano mentalmente consentendo alle campane di realizzare due mete. La partita terminava con la vittoria delle Pantere per 21 a 12. Così le piacentine hanno dovuto attendere a lungo per avere la certezza della qualificazione come migliore classificata (la seconda è stata il Montebelluna).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento