Questo sito contribuisce all'audience di

Pugilato - Tris per la Boxe Piacenza a Cremona

La straordinaria cornice di piazza Stradivari a Cremona, ha visto gli atleti della Boxe Piacenza centrare un percorso netto di vittorie in una serata, prima messa in discussione dalla pioggia, poi risoltasi in un successo di pubblico e critica. Il...

Pugilato - Tris per la Boxe Piacenza a Cremona - 1
La straordinaria cornice di piazza Stradivari a Cremona, ha visto gli atleti della Boxe Piacenza centrare un percorso netto di vittorie in una serata, prima messa in discussione dalla pioggia, poi risoltasi in un successo di pubblico e critica. Il primo alfiere biancorosso a cimentarsi sul ring è stato il debuttante Hitaj Juxhin, che denotando una tecnica  difficile da riscontrarsi al primo incontro, ha costretto alla resa il reggiano Denti in chiara difficoltà per tutto il match. Il reggiano è stato anche costretto a due conteggi e solo il suono della campanella, quanto mai provvidenziale non ha decretato la fine dell’incontro per ko. La serata degli alfieri biancorossi è proseguita con l’esibizione del rientrante Aziz Biberk che, nonostante fermo da circa un mese per infortunio, ha sfoderato una prestazione superba contro  l’esperto Alfonso Gaglio di Scandiano. Il duo di allenatori piacentini Campanini e Pellini ha accettato l’ accoppiamento con l’ esperto Gaglio solo verificando i progressi pugilistici di Biberk che dopo una sconfitta al debutto e un pareggio al secondo incontro ha coronato la sua crescita con una vittoria. Il portacolori della palestra di via G. di Vittorio sarà sicuramente tra i protagonisti della kermesse pugilistica che si terrà il due luglio a San Giorgio Piacentino. Buon ultimo si è esibito nella categoria elite Gionata Magrini, che ha arricchito il sue impressionante record 22 vittorie 1 pari e solo due sconfitte superando ai punti il pugile di casa Rota. Il biancorosso, che il giornale di Cremona in maniera sportiva ha definito tecnico e velocissimo ha superato il coriaceo Rota al termini di una contesa che è stata vista dai presenti equilibrata, ma dagli addetti ai lavori marcatamente a favore di Magrini. L’atleta biancorosso ormai prossimo a sfide prestigiose affronterà la stagione in crescendo a cominciare dalla trasfreta a Pavia il prossimo fine settimana per poi affrontare avversari sempre più impegnativi fino agli italiani assoluti elite appuntamento clou del 2017.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento