menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugilato - Prestigiosa trasferta in Baviera per la Boxe Piacenza

Il team sarà capitanato dal tecnico Campanini Nicola e da Giovanni Merisio

La Boxe Piacenza Cr sodalizio pugilistico piacentino che proprio quest’anno compie cinquanta anni di attività dopo la febbrile attività a livello nazionale sposta i suoi confini oltre frontiera e precisamente Villingen in Baviera.

Il team capitanato dal tecnico Campanini Nicola e da Giovanni Merisio ha ricevuto un invito per il torneo internazionale Black Forest in programma per questo weekend e schiererà per la categoria junior Alexandru Cristinel Bindar promettentissimo 57 kg con fondate ambizioni di successo.  Bindar reduce da una serie di prestazioni importanti, non ultima la vittoria al torneo nazionale Mura, è stato invitato alla kermesse tedesca in quanto tra i migliori junior in circolazione ed il suo maestro storico Merisio giura sulle possibilità di una consacrazione a livello internazionale. Il direttore sportivo della Boxe Piacenza Cr Thomas Bollani, nonché il presidente Antonio Orsi non hanno esitato ad accettare l’ invito certi che il ragazzo nonostante la giovanissima eta’ abbia le capacità di imporsi, capacità certificate da tutto lo staff biancorosso con in testa il tecnico Campanini e Merisio che lo sottopongono giornalmente ad intense sedute di allenamento.
La società biancorossa sarà impegnata nel prossimo weekend sul ring milanese di Rozzano che vedrà il rientro di Alessandro Ratti reduce dalla partecipazione agli assoluti dilettanti prima serie, e da due debuttanti ultimi prodotti del vivaio piacentino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento