Questo sito contribuisce all'audience di

Boxe Piacenza - Ondata di mini pugili in città. Supermassimi: bella prova di Alessandro Ratti

La Boxe Piacenza Cr organizzatrice della terza tappa delle gare regionali giovanili di pugilato.

Sabato 28 aprile una festosa invasione di minipugili ha affollato in modo colorato  il centro sportivo di via di Vittorio in occasione della tappa piacentina del Criterium giovanile di pugilato. La Boxe Piacenza Cr con la fattiva collaborazione del centro sportivo Activa e della Coldiretti, che ha gentilmente offerto un banco di frutta fresca post gara, ha schierato i suoi gioellini in tutte le categorie presenti alla gara. La tappa piacentina e’ stata la terza di quattro appuntamenti e i mini atleti provenienti da Granaglione, Ferrara, Morciano di Romagna e Guastalla hanno dato vita ad esibizioni, che anche sotto l’ aspetto tecnico sono risultate in alcuni casi di valore eccellente. La boxe Piacenza del tecnico Campanini Nicola affiancato da Renato Vigevani e Antonio Pellini aspiranti tecnici, ha gestito le gare al meglio riuscendo anche a completare la giornata con una prolungata seduta di boxe a vuoto a suggello di un vero e proprio tour de force pugilistico. Scendendo nel dettaglio tecnico per la categoria cuccioli (5/6 anni ) Michele Gadolini ho evidenziato un netto miglioramento in tutte le prove che riguardavano corda, sacco oscillante e percorso coordinativo aggiudicandosi una meritata piazza d’onore; la categoria cangurini (7/8 anni) ha visto in cima alla classifica la coppia biancorosso Evan Bianchi e D’Intino Nicolo’, Bianchi ha poi fatto da jolly nell’ esibizione con Bourrahin Illias coronando la sua ottima giornata con un secondo posto; la categoria canguri (9/10 anni) ha registrato la partecipazione più numerosa e i biancorossi hanno conseguito un terzo posto con la coppia Velo Daniel e Rizzi Rajan, a seguire un ottimo quarto posto con Stefanoni Andrea e Shehaj Damian; le restanti coppie Testa Angelo e Re Francesco, Ferri Sebastian e Bissi Sebastiano, Massari Luca con ancora Bissi Sebastiano nel ruolo di jolly si sono piazzati tra il quinto e il nono posto; la categoria allievi (11/12 anni) ha registrato il terzo posto della coppia Cavazza Joele e Fariselli Tommaso l’ultima tappa che si terrà a Granaglione il 27 maggio decreterà i campioni regionali delle varie categorie e  il sodalizio biancorosso si presenterà con fondate ambizioni.

Ratti sul ring di Barge

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il supermassimo piacentino Alessandro Ratti ha sostenuto, a Barge Cuneo il 28 aprile, un impegnativo match contro il pugile della Fitness Barge Alessandro Pugliara già campione italiano giovanile 2016. Lo staff tecnico della società biancorossa con in testa il dt Thomas Bollani ha accettato l’impegnativo incontro consci dei miglioramenti del colosso piacentino che ha poi confermato il tutto disputando un ottimo incontro. Il pupillo del tecnico Campanini pur perdendo nettamente il primo tempo, ha realizzato un vero capolavoro nella seconda ripresa costringendo il piemontese ad una difesa serrata al limite di un conteggio ufficiale per far recuperare l’atleta. Purtroppo la terza ripresa ha registrato un veemente ritorno di Pugliara che si è aggiudicato l’ incontro, epilogo amaro per Ratti che si confermerà sicuro protagonista del prossimo match  in programma il 1 maggio dove affronterà Gianluca D’Allestro della palestra Le Torri di Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento