Questo sito contribuisce all'audience di

Per Laura Peveri doppio titolo tricolore e convocazione agli Europei

La giovanissima piacentina pronta per l'avventura continentale a Lagos in Portogallo: «Sono emozionata, lotterò con tutte le forze»

L'esultanza di Laura Peveri sul traguardo

Parleranno anche piacentino gli Europei di pattinaggio corsa che a Lagos in Portogallo, dal 28 giugno fino al 9 luglio, vedranno in pista i migliori specialisti continentali. A difendere i colori azzurri nella categoria Junior B ci sarà la giovanissima piacentina Laura Peveri, convocata dal commissario tecnico Massimiliano Presti

La chiamata è arrivata dopo un’altra doppietta tricolore per la giovanissima monticellese, promessa del pattinaggio corsa che con le vittorie di Asiago aggiunge al suo palmares altri due ori arrivando così a ben 25 titoli italiani (a cui vanno aggiunti gli argenti ed i bronzi). Per la piacentina la stagione si preannunciava molto impegnativa e difficile per il passaggio alla categoria superiore (Junior 1° anno), ma inaspettatamente si è rivelata fino ad ora densa di soddisfazioni. La giovane atleta (non ancora sedicenne) vince sia la 20 km ad eliminazione sia la 10 km a punti con due bellissime gare condotte in modo magistrale e con grande lucidità, confermandosi così regina nelle gare di fondo. Rammarico per il sesto posto nella gara dei 500 metri, dove Laura si ferma in semifinale pagando il tocco con un’avversaria in partenza.

Ottimo invece il 4° posto nella staffetta a squadre, dove pochissime erano le possibilità di salire sul podio   contro due avversarie interamente composte da senior della Nazionale. Restava in palio solo l’ultimo gradino, ma il cedimento di una componente ha creato un gap irrecuperabile; ricevuto l’ultimo cambio in quinta posizione, Peveri recupera con grande determinazione prendendosi a forza il quarto posto con una delle sue spettacolari spaccate sulla linea del traguardo, raggiungendo un ottimo risultato con una staffetta giovanissima, composta interamente da Junior al 1° anno di categoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al suo primo anno di categoria la Peveri ha già vinto quattro titoli nazionali fra indoor e strada, staccando così il biglietto per la sua prima esperienza ai Campionati Europei. Grande soddisfazione in casa RedBlack (la squadra cremonese della quale porta i colori fin dagli esordi) per l’atleta che sarà probabilmente capitano dei fondisti per le Junior B della nazionale: «Sono davvero emozionata - spiega Laura - non potevo sperare in niente di meglio. Mi aspettavo la convocazione per i risultati ottenuti e alla prima esperienza agli Europei so bene che dovrò mettermi al servizio della squadra e lavorare duro. Lotterò con tutte le mie forze per la squadra e per ripagare della fiducia riposta in me dal commissario tecnico Presti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi rumors sulla ripartenza del calcio giovanile: si punta al 20 settembre

  • Piacenza a un passo dal centrocampista Losa e dall'attaccante Siani

  • Calciomercato Dilettanti - Colpaccio della Bobbiese che ingaggia Jonathan Aspas

  • Dilettanti - Il Carpaneto ha presentato le pratiche per partecipare al campionato di Eccellenza

  • Pighi: «Da presidente si vivono emozioni forti. Daremo grande importanza anche al settore giovanile»

  • Raduno al "Sandro Pietra" per il nuovo San Nicolò Calendasco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento