Pattinaggio

Due mesi intensi per la Lepis, ora l'obiettivo sono i campionati italiani a Rimini e Riccione

Tanti atleti in gara e tante soddisfazioni per la società piacentina di pattinaggio

Per la società Lepis un fine maggio e inizio giugno ricco di appuntamenti. Si è svolta infatti il 23 maggio, a Cavriago, la settima tappa del Trofeo Nazionale Emilia-Romagna AICS. Protagonisti sono stati Mathias Gelsumino, alla sua primissima gara, dopo soli 6 mesi di pattinaggio, Cecilia Manca e Francesca Quartieri, che hanno concluso con un buon programma di gara. Buona prestazione anche per Lucrezia Finelli e Simona Tortora.
Nella stessa giornata, a Lugo di Romagna, si sono svolti i campionati regionali FISR, e per la società Lepis sono scese in pista Cecilia Ferrazzi e Viola Campolonghi.

La settimana successiva, il 29 maggio, a Parma, si è tenuta l’ultima tappa del Trofeo Nazionale Emilia-Romagna AICS, Martina Devoti, Natasa Vukelic e Elena Ripa, hanno affrontato la gara a testa alta e con determinazione.

Il 2 giugno, a San Giovanni in Persiceto (BO), si sono svolti i campionati regionali UISP, protagonisti di questa competizione Sara Rossi e Catrina Codeghini.
Sempre a San Giovanni in Persiceto, il 6 giugno hanno affrontato la gara UISP, Marco Vailetta, Alessia Bollani e Simone Colli.

Ultimo appuntamento, a San Marino, il 7 giugno con il Trofeo Nazionale FISR, dove hanno gareggiato Viola Campolonghi e Cecilia Ferrazzi, con due buone prestazioni.

Tanti atleti e tante soddisfazioni. Prossimo appuntamento ai Campionati Italiani FISR che si svolgeranno a Rimini e a Riccione.

Foto stampa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due mesi intensi per la Lepis, ora l'obiettivo sono i campionati italiani a Rimini e Riccione

SportPiacenza è in caricamento