Questo sito contribuisce all'audience di

Volley Night, giovedì la pallavolo si ritrova all'Avila

Per il quinto anno consecutivo torna il Volley Night, serata di festa per la pallavolo piacentina che vede protagoniste tutte le squadre che si sono messe in mostra nell’arco della stagione. L’appuntamento fissato per giovedì 5 giugno all’Avila...

Volley Night, giovedì la pallavolo si ritrova all'Avila - 1
Per il quinto anno consecutivo torna il Volley Night, serata di festa per la pallavolo piacentina che vede protagoniste tutte le squadre che si sono messe in mostra nell’arco della stagione. L’appuntamento fissato per giovedì 5 giugno all’Avila (si inizia alle 20.30) è ormai diventato tradizionale: premiazioni delle squadre capaci di vincere i campionati provinciali e quindi spazio a chi si è messo in luce in quelli regionali e nelle manifestazioni nazionali, con Rebecchi Nordmeccanica e Copra Elior in primo piano.

Ma non è finita qui, perché molti dei protagonisti (e delle protagoniste) saliranno sul palco per ricevere coppe e trofei, ma una volta scesi rimarranno in platea per scatenarsi non appena inizierà l’attesissima serata-discoteca.
Formula ormai collaudata e vincente quella ideata e organizzata dalla Fipav provinciale e da Cosepi sport, che quest’anno conterà sulla collaborazione di Bcc Banca Centropadana, Progetto Vita sport e GedInfo. La serata è aperta a tutti e a ingresso libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento